Laboratorio di analisi
Laboratorio di analisi
Attualità

Laboratori plasma, Fratelli d'Italia: "Inaudito che in Puglia ce ne sia solo uno a Foggia"

"Donatori ed ammalati costretti a lunghe liste d'attesa. L'assessore Lopalco intervenga subito"

Di seguito la dichiarazione congiunta dei consiglieri regionali di Fratelli d'Italia (Luigi Caroli, Giannicola De Leonardis, Antonio Gabellone, Renato Perrini, Francesco Ventola e Ignazio Zullo)

"Analizzare il sangue degli ammalati guariti dal Covid è importante non solo per identificare quegli anticorpi neutralizzanti che hanno sconfitto il virus. La trasfusione del loro plasma a malati gravi potrebbe fornire quegli anticorpi necessari per sconfiggere la malattia.
"Ma in Puglia il problema non sono i donatori – che pure ci sono – ma i laboratori che effettuano il dosaggio degli anticorpi neutralizzanti. Sapete quanti ne abbiamo? UNO, presso l'Istituto Zooprofilattico di Foggia che riesce ad analizzare massimo 40 campioni alla settimana, con ritardi nelle risposte anche di 10 giorni. Il tutto mentre i donatori sono in lista di attesa per donare il loro plasma e gli ammalati in attesa di riceverlo.
"Vi sembra normale, specie in un momento come questo? E allora l'assessore alla Sanità, Pierluigi Lopalco, vada una volta in meno in Tv e una volta in più all'Assessorato e attrezzi la rete pugliese ad avere almeno altri due laboratori".
  • regione puglia
  • fratelli d'italia
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1651 contenuti
Altri contenuti a tema
Chiusura del casello autostradale di Canosa: la vicenda approda in Parlamento Chiusura del casello autostradale di Canosa: la vicenda approda in Parlamento Resta sempre pesante la circolazione stradale nel nord barese, anche per i lavori del tratto della ex sp 231 Andria-Canosa
Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza: la Regione detta le linee guida Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza: la Regione detta le linee guida Dodici punti fondamentali. La Giunta ha stabilito che l'avvio del Piano è dal 1° febbraio 2021
Covid, nella Bat 124 nuovi casi sui 1.233 totali in Puglia Covid, nella Bat 124 nuovi casi sui 1.233 totali in Puglia Nel bollettino odierno registrati anche 30 decessi
Il Covid sposta le nozze e getta il settore in crisi: "Serve distretto del wedding" Il Covid sposta le nozze e getta il settore in crisi: "Serve distretto del wedding" La proposta è della consigliera regionale del M5S Antonella Laricchia
Nomina Barone (M5S) assessore al welfare: il sostegno del gruppo pentastellato e le critiche delle opposizioni Nomina Barone (M5S) assessore al welfare: il sostegno del gruppo pentastellato e le critiche delle opposizioni Duri i commenti del centro destra, mentre Caracciolo (Pd) sottolinea l'esito di un «laboratorio politico all'avanguardia»
Vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia sulle somministrazioni Vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia sulle somministrazioni Il governatore Emiliano ha incaricato gli ispettori del NIRS, Nucleo ispettivo regionale sanitario
Covid-19, negli ospedali di Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Covid-19, negli ospedali di Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Superata dunque la “soglia critica” fissata dal Ministero della Salute al 30%
Covid, in Puglia 995 casi su oltre 11mila tamponi. Nella Bat 82 positivi Covid, in Puglia 995 casi su oltre 11mila tamponi. Nella Bat 82 positivi Nel bollettino odierno registrati purtroppo 30 decessi, di cui 4 nella sesta provincia
© 2001-2021 AndriaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.