Un momento della celebrazione di ordinazione episcopale del nuovo vescovo mons. Giovanni Massaro
Un momento della celebrazione di ordinazione episcopale del nuovo vescovo mons. Giovanni Massaro
Religioni

La tenerezza di Maria e la porzione di Chiesa stretta intorno al Vescovo Giovanni

Riflessione di Gennaro Piccolo, referente del centro Igino Giordani di Andria

C'era!
Sì, anche ieri sera c'era Colei della quale una mistica dice "Essere come un celeste piano inclinato che dall'altezza vertiginosa dei Cieli scende alla infinita piccolezza delle creature". E chi altra poteva essere se non Maria a portare col Suo sorriso, la Sua gioia, la Sua tenerezza per far più bella quella porzione di Chiesa stretta intorno al Vescovo Giovanni. Credo sia di una insostituibile preziosità rimeditare e ripensare quanto vissuto e ascoltato ieri sera.

C'era!
Perciò è stato tutto molto bello, molto sobrio, tutto Cielo, Cielo, un Cielo da subito nascosto tra le cime dei nostri Tre Campanili ma poi – come una saetta d'azzurro – balzato giù fino a quella piazza, tra il respiro di quella folla.

C'era!
Ed è bello pensare che sia stata Lei a suggerire al Vescovo Giovanni di scendere da quella meravigliosa e infiorata navata per mescolarsi tra la folla per benedire e accarezzare volti e cuori, gioie e dolori.

C'era!
E quando c'è Maria la Chiesa canta, e la sua convivenza – dice il grande Agostino – "è una sinfonia: cioè una armonizzazione di voci, in cui si realizza l'unità, la concordia; così che la pupilla dell'anima si fa più tersa e tu la vedi così bella – la Chiesa – capolavoro che sfonda confini e bastioni e include cielo e terra - che il linguaggio si scioglie in poesia".

C'era!
La Messa è finita: Andate in pace! E da questo momento "Giovanni l'ha presa nella sua casa"!
  • don gianni massaro
  • centro igino giordani
Altri contenuti a tema
Le parole di Maria Le parole di Maria Riflessione di Gennaro Piccolo, referente del centro Igino Giordani di Andria
“Gli ultimi confini della Terra“, niente meno “Gli ultimi confini della Terra“, niente meno Il referente del centro Igino Giordani di Andria, Gennaro Piccolo, condivide uno scritto di Chiara Lubich
Giornata Mondiale della Gioventù, un appuntamento con Gesù Giornata Mondiale della Gioventù, un appuntamento con Gesù Il referente del centro Igino Giordani di Andria, Gennaro Piccolo, condivide una riflessione di Chiara Lubich
Per Annamaria Di Leo Per Annamaria Di Leo Il ricordo di Gino e Lucia Piccolo
La Città: luogo di fraternità La Città: luogo di fraternità Riflessione di Gennaro Piccolo, referente del centro Igino Giordani di Andria
La sindaca Bruno e l'assessora Di Bari ad Avezzano per Mons. Massaro La sindaca Bruno e l'assessora Di Bari ad Avezzano per Mons. Massaro La città di Andria lo ha accompagnato con gioia per questo suo nuovo impegno. Buon lavoro, caro don Gianni!
Mons. Giovanni Massaro, nell'omelia del nuovo vescovo di Avezzano: «Buon cammino a tutti» Mons. Giovanni Massaro, nell'omelia del nuovo vescovo di Avezzano: «Buon cammino a tutti» Prima della Messa il Saluto del Vescovo Massaro alle autorità civili e militari in Municipio ad Avezzano
Oggi cerimonia d'insediamento del Vescovo Massaro ad Avezzano. Presente il Sindaco Bruno Oggi cerimonia d'insediamento del Vescovo Massaro ad Avezzano. Presente il Sindaco Bruno Anche da Andria per partecipare alla Santa Messa nella Cattedrale del centro abruzzese
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.