Giardino del Mediterraneo Andria
Giardino del Mediterraneo Andria
Associazioni

La scuola “Vaccina” aderisce al progetto “Puliamo il tuo Parco” in collaborazione con Legambiente

La scuola è stata abbinata all'area verde "Giardino Mediterraneo" sita nella Villa Comunale

Educare alla sostenibilità ambientale è uno degli obiettivi che la scuola "P.N.Vaccina" di Andria persegue con i propri alunni già da diversi anni. Coscienti che una transizione ecologica possa radicarsi solo grazie ad una presa di consapevolezza delle problematiche ambientali globali e locali, la scuola "Vaccina" sceglie ogni anno un progetto concreto in cui lasciare che gli studenti sperimentino nuovi possibili riflessioni sull'ambiente traducibili in azioni pratiche.

Quest'anno, tutta la comunità scolastica è stata coinvolta nel progetto "Puliamo il tuo Parco" promosso da Vallelata e in collaborazione con il circolo Legambiente di Andria "Thomas Sankara". La scuola "Vaccina" è stata abbinata all'area verde "Giardino Mediterraneo" sita nella Villa Comunale della stessa città di Andria. Tutti sono invitati a dare il proprio contributo votando al link al sito https://puliamoiltuoparco.vallelata.it/ il parco in questione. Oltre alla possibile vincita di monopattini elettrici per chi voterà, se il parco risulterà essere il più votato tra quelli pugliesi, gli alunni della scuola Vaccina avranno in premio un percorso didattico su tematiche ambientali tenuto dagli esperti di Legambiente e potranno partecipare all'attività di pulizia che si terrà nello stesso parco.
  • scuola vaccina
  • legambiente andria
Altri contenuti a tema
Settimana Nazionale della sclerosi multipla: la scuola "Vaccina" partecipa al progetto "Sono in Movimento" Settimana Nazionale della sclerosi multipla: la scuola "Vaccina" partecipa al progetto "Sono in Movimento" Alcuni studenti hanno partecipato a un workshop con Valeria Salsi, insegnante certificata del metodo Caviardage
La scuola "Vaccina" di Andria si classifica quinta al torneo regionale scolastico di scacchi La scuola "Vaccina" di Andria si classifica quinta al torneo regionale scolastico di scacchi Il 26 maggio si è disputata la gara "Chess Junior Arena" su piattaforma online
La scuola Vaccina diventa la scuola del futuro con “Riconnessioni” La scuola Vaccina diventa la scuola del futuro con “Riconnessioni” Unica scuola media di Italia a partecipare al ciclo di webinar e seminari
Convegno “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Convegno “Bullismo e cyberbullismo. Prendersi cura delle relazioni” Organizzato da AIMC Andria, in collaborazione con AGe Andria e Opera Salesiana Andria
Cittadinanza attiva: gli alunni della scuola "Vaccina" di Andria incontrano la sindaca Bruno Cittadinanza attiva: gli alunni della scuola "Vaccina" di Andria incontrano la sindaca Bruno Un dialogo a tutto campo su diverse tematiche, presenti anche gli assessori Conversano e Di Bari
Domenica ecologica con Legambiente e 3Place: torna l'iniziativa "Curiamo la nostra casa" Domenica ecologica con Legambiente e 3Place: torna l'iniziativa "Curiamo la nostra casa" L'appuntamento per l'azione di clean up è previsto alle ore 9.30 presso l'oratorio Santa Maria Vetere
“Germoglia poesia”: i poeti incontrano gli alunni della scuola “Vaccina” di Andria “Germoglia poesia”: i poeti incontrano gli alunni della scuola “Vaccina” di Andria Iniziativa proposta dall'ass. "Giorgia Lomuscio Tutto Amore", per ricordare Giorgia nell'anno del suo 18° compleanno
Giornata della Legalità, flash mob alla scuola "Vaccina" con frasi-ricordo su Falcone e Borsellino Giornata della Legalità, flash mob alla scuola "Vaccina" con frasi-ricordo su Falcone e Borsellino Gli alunni hanno realizzato disegni, frasi e pensieri in commemorazione dei magistrati uccisi a Capaci il 23 maggio 1992
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.