Nuovi attrezzi Palestra Verde Pineta Andria
Nuovi attrezzi Palestra Verde Pineta Andria
Enti locali

Finanziati con 39 mln di euro i bandi sul verde ed il paesaggio: per la Bat ci sono Bisceglie e Canosa di P.

Si tratta delle prime graduatorie provvisorie di tre bandi regionali

"Con questi interventi investiamo nel futuro avviando quella ricucitura urbana e sociale in diversi territori della Puglia. Puntando al verde, al paesaggio e alla valorizzazione delle coste. Solo così possiamo alzare l'asticella della qualità della vita".

Così l'assessore alla Pianificazione Territoriale, Alfonso Pisicchio, commenta le prime graduatorie – provvisorie – dei tre bandi regionali "Realizzazione di progetti di infrastrutture verdi", "Riqualificazione integrate dei paesaggi costieri", e "Realizzazione di progetti per la rete ecologica regionale", rivolti ad enti e amministrazioni pubbliche e a enti gestori di aree naturali protette. Ciascun bando mette a disposizione 13 milioni di euro, per un investimento complessivo della Regione Puglia pari a 39 milioni.

Per "Infrastrutture verdi", finalizzato a sostenere interventi di riqualificazione degli spazi aperti urbani e periurbani, allo scopo di elevare la qualità ambientale ed ecologica delle aree pubbliche periferiche e di migliorare la transizione tra il paesaggio urbano e quello della campagna aperta, sono pervenute 85 candidature, di cui 83 ammesse alla fase di valutazione e sono stati ammessi a finanziamento i primi dieci interventi collocatisi in graduatoria, tutti destinatari del contributo massimo concedibile pari a 1,3 milioni di euro. Si tratta dei Comuni di Canosa di Puglia, San Cassiano, Cassano delle Murge, Bari, Ginosa, Bitonto, Bisceglie, Altamura, Melpignano, Foggia.

Per "Paesaggi costieri", finalizzato a creare un sistema costiero fruibile di spazi aperti ad alto grado di naturalità, con la previsione di interventi di riqualificazione delle aree degradate e di ricostruzione del patrimonio naturale con metodi e tecniche dell'ingegneria naturalistica e dell'architettura del paesaggio, sono pervenute 37 candidature, con l'ammissione al finanziamento di dieci partecipanti: Consorzio di Torre Guaceto e i Comuni di Molfetta, Taranto, Otranto, Ginosa, Castellaneta, Fasano, Lecce, Salve, Bari.
Per "Rete ecologica regionale", finalizzato a potenziare e ripristinare la funzione di connessione dei corridoi ecologici, il contrasto dei processi di frammentazione del territorio e l'aumento del grado di funzionalità ecologica del paesaggio pugliese, sono pervenute 39 domande con l'ammissione a finanziamento dei primi 10 interventi in graduatoria: Lecce, Ostuni, Riserve Naturali Orientate del Litorale Tarantino Orientale, Brindisi, Martina Franca, Alliste, Foggia, San Severo, Campi Salentina, raggruppamento composto dai Comuni di Gallipoli, Alezio e Matino e dal Consorzio di Bonifica "Ugento Li Foggi".

"Sono molto soddisfatto – conclude Pisicchio – perché stiamo dando sostegno, con atti concreti, a diversi territori. Ai grandi quanto ai piccoli Comuni nell'ottica della più ampia partecipazione. E il mio assessorato sarà a completa disposizione per ogni tipo di supporto e di chiarimento".
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Puglia: caso positivo coronavirus a Taranto Puglia: caso positivo coronavirus a Taranto Il soggetto infetto sembra proveniente da Codogno in Lombardia
In Puglia un Piano delle politiche familiari 2020-2022. Soddisfatti Marmo e Zinni In Puglia un Piano delle politiche familiari 2020-2022. Soddisfatti Marmo e Zinni A luglio 2018 la presentazione della mozione da parte dei due consiglieri andriesi
Coronavirus: tutti negativi i casi sospetti esaminati oggi in Puglia Coronavirus: tutti negativi i casi sospetti esaminati oggi in Puglia Emiliano: "Confermate tutte le disposizioni impartite ieri in materia di prevenzione”
Trasporto pubblico locale: Nino Marmo sollecita Tufariello a predisporre progetti per ottenere finanziamenti Trasporto pubblico locale: Nino Marmo sollecita Tufariello a predisporre progetti per ottenere finanziamenti Incontro stamane con l’assessore regionale Giannini ed il Presidente della Provincia Lodispoto
Coronavirus, le indicazioni della Asl Bt per chi viene dal nord Coronavirus, le indicazioni della Asl Bt per chi viene dal nord Le città della Lombardia e del Veneto per cui scatta l'obbligo di dare informazioni
Coronavirus: negativi tutti i casi sospetti di nCov2 giunti oggi a laboratorio analisi Coronavirus: negativi tutti i casi sospetti di nCov2 giunti oggi a laboratorio analisi La nota del dipartimento Salute della Regione Puglia
Coronavirus: Emiliano in collegamento con Protezione civile nazionale Coronavirus: Emiliano in collegamento con Protezione civile nazionale Riunione con i medici di medicina generale e pediatri. Attivata sezione dedicata su portale regionale
Coronavirus: Regione impartisce disposizioni sul rientro di persone da zone dei focolai Coronavirus: Regione impartisce disposizioni sul rientro di persone da zone dei focolai Si tratta di misure di prevenzione per ridurre i rischi di contagio
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.