operatore sanitario
operatore sanitario
Attualità

La Fials ringrazia il Dg dell'Asl Bt avv. Delle Donne per proroga contratti precari sanità

Somma e Di Liddo: «La nostra azione proseguirà per la salvaguardia di tutti i livelli occupazionali»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La proroga dei contratti a tempo determinato per gli operatori socio sanitari in scadenza al 30 settembre fino a tutto il 31 gennaio 2021 da parte dell'Asl Bt è stata accolta con soddisfazione dalla segreteria provinciale della Fials, la più grande e rappresentativa organizzazione sindacale nell'ambito della sanità pugliese.

«La nostra azione proseguirà per la salvaguardia di tutti i livelli occupazionali -hanno rimarcato Angelo Somma e Sergio Di Liddo-. Non ci serve attuare inutili manifestazioni di protesta seguiti da accordi sciagurati con clausole che mettono a rischio l'occupazione dei lavoratori e le intese sulle proroghe già concordate e definite. La Fials non ha bisogno di campanelli falsi e strumentali per attuare proselitismo» hanno aggiunto.

Il sindacato ha ringraziato il Direttore generale dell'Asl Bt, avv. Alessandro Delle Donne «per aver accolto la nostra proposta, e per aver ancora una volta dimostrato la proverbiale sensibilità nei confronti dei lavoratori, e nello specifico degli operatori socio sanitari precari che, dopo aver affrontato l'emergenza Covid 19, continuano a garantire con professionalità e spirito di abnegazione un importantissimo ruolo di assistenza alla persona».
  • Sanità
  • asl bat
  • regione puglia
  • operatore socio sanitario
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
Coronavirus, picco di contagi in Puglia: oggi si contano 26. Preoccupano rientri dall'estero Coronavirus, picco di contagi in Puglia: oggi si contano 26. Preoccupano rientri dall'estero Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 690 test. 6 casi riguardano vacanzieri al rientro da Malta
Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Iniziativa del Parco Nazionale Alta Murgia, Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel Italia
Un “Terno al Lotto” il diario prove del concorso unico regionale per Infermieri Un “Terno al Lotto” il diario prove del concorso unico regionale per Infermieri Le critiche dei presidenti degli Opi di Bari e della Bat, Saverio Andreula e Giuseppe Papagni
Criminalità nelle campagne: la Bat tra le province pugliesi con la più alta penetrazione Criminalità nelle campagne: la Bat tra le province pugliesi con la più alta penetrazione Le mafie condizionano molti aspetti del sistema produttivo in agricoltura
Depuratore di Andria ancora sottodimensionato ma entro l'anno si concluderanno i lavori di adeguamento Depuratore di Andria ancora sottodimensionato ma entro l'anno si concluderanno i lavori di adeguamento Lo stato delle acque reflue sotto la lente di ingrandimento di Legambiente Puglia
Coronavirus e Fase 3, per turismo e cultura 50 milioni di euro Coronavirus e Fase 3, per turismo e cultura 50 milioni di euro Sono stati stanziati dalla Giunta regionale pugliese per le aziende in grave difficoltà
Puglia: estate disastrosa per l’agricoltura, la CIA chiede lo “stato di calamità” Puglia: estate disastrosa per l’agricoltura, la CIA chiede lo “stato di calamità” Interi campi di pomodoro finiti sott’acqua a marcire nell’Alto Tavoliere, olive a terra nel Gargano
Stabilizzazioni nella Asl, Fp Cgil: "Lotta al precariato battaglia di civiltà" Stabilizzazioni nella Asl, Fp Cgil: "Lotta al precariato battaglia di civiltà" Il sindacato rivolge un appello alla Asl per il riconoscimento, per il periodo previsto per la stabilizzazione, delle tipologie di contratto flessibile
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.