Dr.ssa Emma Ivagnes
Dr.ssa Emma Ivagnes
Attualità

La Dr.ssa Ivagnes, nuovo Dirigente Compartimento Polfer per la Puglia, la Basilicata ed il Molise

Dal 5 febbraio 2018, ha diretto il Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Calabria

Il Dirigente Superiore della Polizia di Stato, Dr.ssa Emma Ivagnes, da oggi è il nuovo Dirigente del Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise. Sostituisce il Dr. Paolo Sirna, trasferito a Foggia.

In Polizia dal 1988, la Dr.ssa Emma Ivagnes vanta una lunga permanenza a Milano,14 anni, nel corso dei quali ha ricoperto gli incarichi nell'ambito della Divisione del Personale della Questura, di Vice Dirigente del Commissariato Garibaldi -Venezia, di Dirigente del Commissariato Città Studi, nonché Responsabile della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Milano.

Poi altri 14 anni nella città natale, Lecce, dove il 1°settembre 2003 ha iniziato con un incarico presso la Sezione Operativa della Direzione Investigativa Antimafia, poi Dirigente della locale Squadra Mobile, quindi, a seguito di promozione alla qualifica superiore, Dirigente della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale, affiancando all'impegno delle funzioni d'ufficio la responsabilità di numerosi e complessi servizi di Ordine Pubblico, nonché l'incarico di componente effettivo della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Lecce.
Dal 5 febbraio 2018, ha diretto il Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Calabria.
  • polizia
  • polizia ferroviaria
Altri contenuti a tema
Prof.ssa Bruno: “Riflettere per combattere la violenza di genere” Prof.ssa Bruno: “Riflettere per combattere la violenza di genere” Bene la tavola rotonda al Museo diocesano "Donna: scena di un crimine"
Studenti del Lotti - Umberto I di Andria a scuola di Polizia Studenti del Lotti - Umberto I di Andria a scuola di Polizia Visita al Reparto Volo ed al nucleo Cinofili della Polizia di Stato
Erika è rientrata a casa mentre non si hanno notizie del suo coetaneo Erika è rientrata a casa mentre non si hanno notizie del suo coetaneo La conferma è arrivata dalla Polizia di Stato, dopo che la zia ha postato la notizia sui social
Ancora nessuna notizia dei due minori allontanatisi da una casa protetta Ancora nessuna notizia dei due minori allontanatisi da una casa protetta Da giovedì scorso i due ragazzi hanno fatto perdere le proprie tracce
Scomparso con Erika anche un suo coetaneo: si tratterebbe di allontanamento volontario Scomparso con Erika anche un suo coetaneo: si tratterebbe di allontanamento volontario I due minori erano alloggiati presso una casa protetta di Andria
Tentativo di furto in un magazzino di ricambi meccanici Tentativo di furto in un magazzino di ricambi meccanici Il colpo è sfumato grazie al tempestivo arrivo del personale dell'IMEVI e della Polizia di Stato
Ordine pubblico: controlli di Polizia di Stato e Carabinieri Ordine pubblico: controlli di Polizia di Stato e Carabinieri Dopo gli ultimi eventi sono aumentati i servizi di prevenzione su tutto il territorio comunale
Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Da questa mattina numerose le richieste di intervento alla Polizia Locale. Impegnati i Vigili del Fuoco e la Multiservice
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.