tubazioni acquedotto
tubazioni acquedotto
Vita di città

La critica situazione della potabilità dell'acqua a Montegrosso fa paventare pericoli anche per Andria

Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo; "Da mesi sollecito, ma Aqp sempre silente"

Il divieto di utilizzo dell'acqua in tutto l'abitato di Montegrosso, causa l'inquinamento delle stesse, da corpo ai paventati timori, manifestati nelle settimane scorse su possibili rischi circa lo stato d'uso in cui versano le condotte idriche dell'abitato di Andria, manifestata dal presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo, in sollecitazioni rivolte all'Acquedotto Pugliese.

"È da tempo che chiedo verifiche e interventi sullo stato delle condutture idriche ad Andria, ed oggi la notizia del divieto di utilizzo dell'acqua a Montegrosso conferma le mie preoccupazioni. Si tratta di un fatto grave, di un disservizio importante ai cittadini: il divieto scaturisce dalla rilevazione del superamento dei parametri batteriologici. Di qui, l'invito ad utilizzare l'acqua che sgorga dai rubinetti solo per i servizi igienici e non potabili e alimentari. Ciò che è ancor più significativo è il silenzio di Acquedotto Pugliese: non ho mai ricevuto riscontri alle mie sollecitazioni. L'ultima segnalazione che ho fatto è stata ad agosto, quando ho richiesto interventi di manutenzione -evidentemente non eseguiti da anni- alle condutture del centro storico andriese, tanto da provocare danni ad alcuni edifici storici di pregio come il portale della chiesa Sant'Agostino. Allora, non basta rilevare la presenza di elementi potenzialmente dannosi per la salute dei cittadini, se non si compiono interventi strutturali. Resto in attesa di una risposta di Aqp e del presidente Emiliano: prima la Puglia, tanti anni fa, era definita come la Lombardia del Sud... e oggi, invece, ai cittadini si erogano servizi da terzo mondo".
  • nino marmo
  • acquedotto pugliese
  • montegrosso
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
Montegrosso: luogo di bontà e di bellezza. Da conoscere e valorizzare Montegrosso: luogo di bontà e di bellezza. Da conoscere e valorizzare Da Salvatore Sciannamea riceviamo e volentieri pubblichiamo
Slittamento elezioni per il nuovo presidente della provincia Bat, all'esame del Governo Slittamento elezioni per il nuovo presidente della provincia Bat, all'esame del Governo Lo ha comunicato il Presidente f.f., De Toma: "Invito da formulare prima della presentazione delle candidature da parte dei sindaci"
Famiglie, Marmo (FI): “Che fine ha fatto il piano regionale?” Famiglie, Marmo (FI): “Che fine ha fatto il piano regionale?” "In Puglia siamo in piena emergenza natalità" sottolinea l'esponente azzurro
A Montegrosso l'acqua potabile torna ad essere sicura A Montegrosso l'acqua potabile torna ad essere sicura Dopo i positivi riscontri dell'Aqp, stamane il Commissario Tufariello ha ordinato il riutilizzo dell'acqua
A Montegrosso acqua non utilizzabile: in corso attività per il ripristino regolare del servizio A Montegrosso acqua non utilizzabile: in corso attività per il ripristino regolare del servizio Da questa mattina rubinetti a secco. Protestano i residenti. VIDEO
Elezioni provincia Bat, Marmo e Zinni scrivono a De Toma per un rinvio della votazione, causa esclusione di Andria Elezioni provincia Bat, Marmo e Zinni scrivono a De Toma per un rinvio della votazione, causa esclusione di Andria Colpo di scena in merito alle previste elezioni di secondo livello del 26 settembre
Montegrosso: sabato 7 settembre la sagra "K'KL I MIR" con la presentazione del libro "Caro ulivo ti scrivo" Montegrosso: sabato 7 settembre la sagra "K'KL I MIR" con la presentazione del libro "Caro ulivo ti scrivo" Cerimonia di consegna dei premi per la prima edizione di "MurgiAutentica"
#Everest19: dal 6 all'8 settembre a Giovinazzo il campus dei Giovani di Forza Italia #Everest19: dal 6 all'8 settembre a Giovinazzo il campus dei Giovani di Forza Italia Da Andria, tra gli altri, gli esponenti azzurri Nino Marmo, Luigi de Mucci e Gaetano Scamarcio
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.