L'INAIL presenta il progetto
L'INAIL presenta il progetto "Gli ScacciaRischi"
Scuola e Lavoro

L'INAIL presenta il progetto "Gli ScacciaRischi": le olimpiadi della prevenzione” all’IC Verdi Cafaro

Per approfondire le nozioni sulla salute e sulla conoscenza dei rischi a casa, a scuola e negli ambienti di lavoro

"Gli ScacciaRischi: le olimpiadi della prevenzione": questo il titolo del progetto presentato lo scorso 23 novembre, presso la Scuola "Pasquale Cafaro" di Andria da parte dei dott Nicola Dipalma, Direttore SPESAL di Brindisi e Collaboratore Regione Puglia, Assessorato alla Salute.
Sono intervenuti altresì all'evento, Lorenzo Cipriani e Silvano Alicino, rispettivamente responsabili prevenzione INAIL Puglia e prevenzione INAIL Barletta che hanno sottolineato come l'iniziativa – promossa da INAIL e Regione Puglia e destinata agli studenti delle Scuole primarie e delle secondarie di primo grado – mira a promuovere e diffondere nelle giovani generazioni i concetti cardine della salute e della sicurezza negli ambienti di vita, di studio e di lavoro attraverso l'utilizzo del videogame "Gli ScacciaRischi".

"Gli ScacciaRischi" è un percorso ludico-educativo che permette di approfondire nozioni sulla salute e sulla conoscenza dei rischi a casa, a scuola e negli ambienti di lavoro attraverso "un percorso interattivo e una narrazione accattivante che favorisce il pieno coinvolgimento degli studenti" – spiega Fabio Belsanti – della CEO Age of games, che ha ideato e realizzato il videogame.

L'efficacia educativa del progetto è stata oggetto di una ricerca, che ha coinvolto studenti e docenti delle precedenti edizioni, realizzata dal Dipartimento di scienze della formazione, psicologia e comunicazione dell'Università di Bari che ha evidenziato come il videogioco induca comportamenti positivi e consapevolezza del rischio poiché la tecnologia stimola l'apprendimento di alcune azioni automatiche e porta a replicarle nella realtà in situazioni simili a quelle vissute virtualmente. Il progetto, completamente gratuito per le scuole, mette in palio premi in denaro destinati agli Istituti per il miglioramento delle condizioni di sicurezza degli edifici scolastici.
  • scuola elementare verdi andria
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
  • INAIL
  • Silvano Alicino
Altri contenuti a tema
Il Baskin  torna in campo all’Istituto "Verdi Cafaro" di Andria Il Baskin torna in campo all’Istituto "Verdi Cafaro" di Andria Obiettivo del progetto è quello di partecipare a manifestazioni sportive che coinvolgano sempre più scuole
Gli studenti della scuola "Pasquale Cafaro" partecipano al progetto Bimboil Junior Gli studenti della scuola "Pasquale Cafaro" partecipano al progetto Bimboil Junior Il progetto che racconta l'olio extravergine d'oliva a tutti, in particolare ai giovani
“Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” “Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” Gli alunni sono stati impegnati in una serie di attività pratiche che hanno visto coinvolti educatori, avvocati, psicologi, docenti
“Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” “Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro” In programma giovedì 8 febbraio con inizio alle 9,30
Allo studente Mauro Pilato della classe 2^ sez A della scuola media “Cafaro” il 1°premio al concorso "Il Presepe negli anni 2000" Allo studente Mauro Pilato della classe 2^ sez A della scuola media “Cafaro” il 1°premio al concorso "Il Presepe negli anni 2000" E' quindi pervenuto l’encomio  da parte del dirigente scolastico dott.ssa Grazia Suriano e di tutta la comunità scolastica dell’IC "Verdi Cafaro"
Nel ricordo della prof.ssa Rosa Battaglia, si arricchisce il laboratorio di arte della scuola “Cafaro” Nel ricordo della prof.ssa Rosa Battaglia, si arricchisce il laboratorio di arte della scuola “Cafaro” Un atto di liberalità all'indimenticabile compagna di vita, da parte del consorte Giovanni Casiero
Un laboratorio di arte alla memoria dell'indimenticata Rosa Battaglia Un laboratorio di arte alla memoria dell'indimenticata Rosa Battaglia La docente di arte e immagine è scomparsa prematuramente qualche mese fa
Evento musicale alla scuola "Pasquale Cafaro" in onore di Santa Cecilia Evento musicale alla scuola "Pasquale Cafaro" in onore di Santa Cecilia Partecipazione dell'Accademia Musicale Federiciana e dell'Associazione "Jazz in Andria"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.