Gigi Vurchio
Gigi Vurchio
Attualità

L'andriese Gigi Vurchio tra i finalisti del campionato europeo "Pizza Senza Frontiere“

In cinque per l'ultima sfida, in programma il 13 novembre a Londra

Martedì scorso 12 marzo, si è svolto il Campionato Europeo " Pizza Senza Frontiere " presso la fiera del "LevanteProff "di Bari. Una gara che si svolge in varie zone d'Italia e all'estero. Tale gara prevede una selezione tra professionisti e i primi cinque classificati si aggiudicano il pass per la finale che quest'anno, come l'anno scorso, si svolgerà il 13 Novembre a Londra.

"Nella gara di Bari, ho conquistato la vittoria e di conseguenza il passaggio per la finale." - spiega l'andriese Gigi Vurchio - La pizza che ho presentato è stata realizzata con semi integrali al grano arso e condita con crema di Topinambur, mugnoli selvatici, spigola, maionese allo zenzero, peperone crusco sbriciolato. Ho voluto cambiare la tipologia del prodotto. Mentre in altre gare precedenti, ho sempre presentato una pizza classica con prodotti andriesi, questa volta ho voluto proporre una "Pizza d'Autore" ispirata al maestro Vincenzo Florio. Questa scelta mi ha premiato sia grazie a dei giusti abbinamenti e sia alla qualità dei prodotti. E' stata una bella gara e tra il pubblico era presente il presidente dell'associazione "Passione Pizza", Antonio Scapicchio. Ora attendiamo novembre per volare a Londra alla conquista del titolo di campione europeo Pizza Senza Frontiere."

Un grande in bocca...al lupo, quindi al nostro concittadino Gigi Vurchio, di tornare da Londra vincitore!
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • piazzaiolo Gigi Vurchio
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.