Jazz in
Jazz in
Eventi e cultura

"Jazz..in": stasera con Rubino e Casarano al liceo scientifico "R. Nuzzi" di Andria

Appuntamento imperdibile a partire dalle ore 21.00

Stasera si festeggerà "Santi Nicola" con il cantautore tarantino Renzo Rubino accompagnato dal sassofono di Raffaele Casarano, uno dei più talentuosi e interpreti della New Jazz Generation Italiana.

Un appuntamento imperdibile che si concretizzerà, stasera a partire dalle ore 21.00, al "R.Nuzzi" di Andria.

Raffaele Casarano,si avvicina allo studio del sassofono all'età di sette anni. Si diploma nel 2004 presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce e approfondisce lo strumento grazie alle master class con Dave Liebman, Emiliano Rodriguez e Maurizio Giammarco. È direttore artistico, e ideatore insieme all'associazione MusicAltra, del Locomotive Jazz Festival (VIII edizione nel 2013) che si svolge nel mese di luglio nel suo paese natale: Sogliano Cavour (Le).
Il debutto discografico che porta il suo nome arriva nel 2005, si intitola Legend e vede la partecipazione dell'intera Orchestra Sinfonica Tito Schipa del Conservatorio di Lecce e di Paolo Fresu ospite alla tromba. L'intesa tra i due è destinata a durare. Nel 2010 Paolo Fresu produce Argento per la propria etichetta, la Tùk Music, e Raffaele Casarano diventa così il primo artista escludendo lo stesso Fresu ad essere prodotto dalla label. Con lo spettacolo teatrale Food Sound System di Donpasta, per cui cura le musiche, ha la possibilità di partire in tour in Africa. Un viaggio che allarga lo spettro delle influenze musicali a cui fa seguito un secondo breve tour in Mozambico e Zimbabwe. Nel frattempo, dopo il successo di Noè (settembre 2013), è arrivato il momento di Medina, il quarto album uscito nell'ottobre 2015 ancora prodotto dalla Tùk Music.
L'ultima sua creatura è il progetto Jazz Bistrot, singolare connubio che unisce jazz, musica sinfonica e musica elettronica; una sorta di ritorno alle origini se pensiamo che incontra di nuovo l'Orchestra Sinfonica Tito Schipa di Lecce, già nel disco di debutto, e in cui sperimenta l'incontro con Erik Honoré a cui ha affidato la parte elettronica e il live sampling.
Tra le sue collaborazioni, oltre quella già citata con Paolo Fresu, troviamo: Buena Vista Social Club, Javier Girotto, Lincoln Goines, Mark Soskin, Gianluca Petrella, Ensemble Notte Della Taranta, Negramaro, Moni Ovadia, Marian Serban, Après La Classe, Donpasta, Eugenio Finardi, Paola Turci, Manu Katché, Erik Honoré.

Mentre Renzo Rubino, cresciuto a Martina Franca, inizia a esibirsi sin da piccolo: a sedici anni si maschera spacciandosi per un celebre pianista londinese in tour in Italia, tale Mr V, per poter partecipare a un festival di musicisti di strada allestito da suo padre (che vorrebbe che il figlio diventasse avvocato). Dopo avere aperto alcuni concerti di Albano Carrisi, nel 2008 è protagonista di un piccolo spettacolo musicale, intitolato "Pianafrasando", da lui stesso inventato, nel quale si esibisce cantando e suonando il pianoforte.
Forma il gruppo musicale dei TKM e suona il piano in un night club pugliese, lo "Show Girl" di Fasano, in provincia di Bari. Nel 2010 dà alle stampe "Farfavole", il suo primo album prodotto dalla casa discografica Spaghetti Record. In seguito, comincia a frequentare i corsi del CPM, il Centro Professionale Musica: è qui che fa la conoscenza di Andrea Rodini (vocal coach nella prima e nella seconda edizione di "X Factor", nella squadra di Morgan), che diventa il suo produttore artistico.

Evento che rientra nella vasta rassegna musicale del medico e mecenate Stefano Porziotta.
Ingresso libero con contributo di complicità.
  • Jazz in Andria
Altri contenuti a tema
“Jazz…In”: nuovo appuntamento con Diana Torto e Carlo Morena “Jazz…In”: nuovo appuntamento con Diana Torto e Carlo Morena In programma sabato 8 giugno alle ore 20.30 presso il ristorante “Taverna Sforza”
“Jazz…In” presenta il “labirinto di Federico” di Michele Paumbo “Jazz…In” presenta il “labirinto di Federico” di Michele Paumbo In programma stasera, mercoledì 29 maggio a partire dalle ore 20.30 al Liceo Scientifico “R.Nuzzi” di Andria
“Jazz..In” rende omaggio ad Amy Winehouse “Jazz..In” rende omaggio ad Amy Winehouse Appuntamento per giovedì 30 maggio a partire dalle ore 21.00 presso il Liceo Scientifico di Andria
“Jazz…In”: quattro appuntamenti tra musica e teatro “Jazz…In”: quattro appuntamenti tra musica e teatro A partire da mercoledì 29 maggio fino a sabato 1° giugno alle ore 21.00 presso il Liceo Scientifico “R.Nuzzi” di Andria
Jazz in Andria ed il Festival della Disperazione presentano JAZZFORLAQUILA Jazz in Andria ed il Festival della Disperazione presentano JAZZFORLAQUILA Sabato 18 maggio, ore 21 presso l'auditorium Liceo scientifico di Andria. Ingresso gratuito senza prenotazione
“Jazz…In”: Burt Bacharach tribute al liceo Scientifico di Andria “Jazz…In”: Burt Bacharach tribute al liceo Scientifico di Andria Appuntamento per sabato 11 maggio a partire dalle ore 21.00
“Jazz…In”: International jazz day con fefi orchestra al Liceo Scientifico “R.Nuzzi” “Jazz…In”: International jazz day con fefi orchestra al Liceo Scientifico “R.Nuzzi” In programma stasera a partire dalle ore 21,00
Il grande sassofonista Seamus Blake ed il Terzetto abusivo si esibiscono per "Jazz ...in Andria" Il grande sassofonista Seamus Blake ed il Terzetto abusivo si esibiscono per "Jazz ...in Andria" Appuntamento per venerdì 27 aprile presso il liceo scientifico "R. Nuzzi"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.