ITT
ITT "Onofrio Jannuzzi" di Andria impegnati nel progetto "Rielaboro"
Scuola e Lavoro

Studenti dell'ITT "Onofrio Jannuzzi" di Andria impegnati nel progetto "Rielaboro", tra integrazione e mezzi di comunicazione

Iniziativa promossa dal Corecom Puglia, Ufficio Scolastico Regionale, Ordine dei Giornalisti di Puglia e Cime

"Rielaboro", ragazzi tra integrazione e mezzi di comunicazione. Si intitola così il progetto, realizzato dalla classe 4EI dell'ITT "Onofrio Jannuzzi" di Andria, promosso dal Corecom Puglia, Ufficio Scolastico Regionale, Ordine dei Giornalisti di Puglia e Cime. L'ITT Jannuzzi ha partecipato insieme ad altri dieci istituti scolastici pugliesi al progetto che ha proposto il tema del conflitto russo-ucraino, elaborato dagli studenti con la realizzazione di un cortometraggio che ha messo in evidenza il tema della fratellanza che vince ogni forma di conflitto tra popoli diversi.

"Originalità dell'idea, chiarezza nella descrizione delle sceneggiature, attenzione minuziosa nella definizione tecnica dei particolari del montaggio, chiarezza nella descrizione consequenziale dei testi". Con questo testo è stata sintetizzata la motivazione della giuria tecnica, composta da fotoreporter di fama internazionale come Manoocher Deghati, pluripremiato al World Press Photo, Chiara Avesani e Francesca Borri. Presenti anche come giurati, Felice Blasi, vicepresidente del Co.re.com Puglia, Livio Costarella, segretario dell'Ordine dei giornalisti di Puglia e Maria Teresa Santacroce dell'Usr Puglia. Alla realizzazione del cortometraggio gli studenti sono giunti dopo aver seguito on line diversi moduli formativi sviluppati da giornalisti, inviati di guerra e docenti dell'Accademia del Cinema. Corsi di formazione sono stati riservati anche per i docenti che hanno coordinato il progetto che intendeva insegnare ai ragazzi il ruolo dell'informazione nella trasmissione delle notizie.
ITT "Onofrio Jannuzzi" di Andria impegnati nel progetto "Rielaboro"ITT "Onofrio Jannuzzi" di Andria impegnati nel progetto "Rielaboro"istituto industriale Andria
  • Itis Jannuzzi
  • corecom
  • Guerra Russia - Ucraina
Altri contenuti a tema
Il 25 novembre all’Itt "Sen. Onofrio Jannuzzi" di Andria: “Insieme alle donne contro ogni forma di violenza” Il 25 novembre all’Itt "Sen. Onofrio Jannuzzi" di Andria: “Insieme alle donne contro ogni forma di violenza” La scuola superiore cittadina sta organizzando una serie di appuntamenti sul tema dell’educazione all’affettività
Eduscopio 2023: l'Itt Jannuzzi promosso a pieni titoli come migliore istituto tecnico del territorio Eduscopio 2023: l'Itt Jannuzzi promosso a pieni titoli come migliore istituto tecnico del territorio Secondo la classifica redatta ogni anno dalla Fondazione Agnelli
Scuola: all’ITT Jannuzzi di Andria, il secondo e il terzo posto per i talenti dell’Informatica Scuola: all’ITT Jannuzzi di Andria, il secondo e il terzo posto per i talenti dell’Informatica Il mondo delle Startup Weekend, in gara a Bari
Quattro scuole di Andria pronte per lavori di riammodernamento Quattro scuole di Andria pronte per lavori di riammodernamento Finalmente si è conclusa la procedura avviata dalla Stazione Unica Appaltante della Provincia Barletta Andria Trani
Michela Di Trani (UCSI Puglia): "Parlare con il cuore in tempi di guerra" Michela Di Trani (UCSI Puglia): "Parlare con il cuore in tempi di guerra" "Le fake news e la guerra, quale sola risposta possibile alla guerra stessa, hanno fatto da padroni" sottolinea la Presidente regionale
Scompare l'ambasciatore Giovanni Jannuzzi, figlio dell'indimenticato Senatore Onofrio Scompare l'ambasciatore Giovanni Jannuzzi, figlio dell'indimenticato Senatore Onofrio E' morto la notte scorsa in Argentina, dove viveva ormai da alcuni anni, intervallando periodi a Roma e ad Andria
Presentazione sito PNRR del Comune di Andria, grazie alla collaborazione con ITIS “O. Jannuzzi” Presentazione sito PNRR del Comune di Andria, grazie alla collaborazione con ITIS “O. Jannuzzi” Il nuovo sito contribuirà ad informare i cittadini ed assumerà anche la funzione di strumento di partecipazione
Al centro Zenith un incontro sul conflitto russo -ucraino con il prof. Giuseppe Paccione  Al centro Zenith un incontro sul conflitto russo -ucraino con il prof. Giuseppe Paccione  In programma martedì 16 maggio, alle ore 19
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.