comune di Andria
comune di Andria
Vita di città

ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese”

Sindaco Bruno: «Abbiamo investito sulla formazione specialistica con un'attenzione particolare al mondo del marketing»

E' risultato primo in graduatoria l'ITS Academy "Puglia Marketing", con sede legale ad Andria, candidato all'Area "Tecnologie per il made in Italy" ambito specifico 4.5 "Servizi alle imprese", in risposta all'avviso regionale di gennaio scorso per la costituzione, in Puglia, di 3 nuove fondazione ITS. Nelle more della selezione è intervenuta la riforma legislativa nazionale del settore e la regione Puglia ha quindi deciso, in queste ultime settimane, di limitarsi a prendere atto dei risultati di selezione delle manifestazioni di interesse pervenute.

La prima posizione in graduatoria per creare un ITS in grado di formare Tecnici superiori per il marketing, l'internazionalizzazione delle imprese e per la sostenibilità dei prodotti, insieme al grande lavoro fatto per aggregare i soggetti del partenariato – 32 soci fondatori e 42 partner di sostegno pubblici e privati – non possono che essere valorizzati e per questo ieri mattina, nella sala consiliare del Palazzo di Città, si è tenuto un incontro per decidere i prossimi passi da compiere. «Abbiamo investito sulla formazione specialistica – ha detto il Sindaco, avv. Giovanna Bruno – con una attenzione particolare al mondo del marketing e del servizio alle imprese. Abbiamo scommesso sulla qualità di un progetto a più voci, con ben 74 soggetti coinvolti tra pubblico e privato: ed ecco che la nostra proposta di Fondazione ITS Puglia Marketing, con sede legale ad Andria, è risultata prima nel bando regionale pubblicato qualche giorno addietro. Adesso al lavoro per gli adempimenti di costituzione, per poi avviare appena possibile tutta l'attività corsuale, auspicabilmente già nel prossimo anno scolastico, su tutto il territorio regionale».

«Entro fine anno – ha spiegato il Prof. Savino Santovito del Dipartimento di Economia e Finanza dell'Università di Bari – avremo un quadro normativo più chiaro e capiremo gli sviluppi delle graduatorie di selezione. E' certo, raccogliendo così la volontà di tutti, che occorrerà andare avanti, costituire la Fondazione e verificare con i vertici regionali i prossimi passi da compiere. Questa esperienza, legata dagli obiettivi di innovazione, sostenibilità e tutela del made in Italy di tutto il nostro assetto produttivo, deve proseguire e fare massa unica».

«Siamo contenti – spiega l'assessore allo Sviluppo Economico, dr. Cesare Troia – del risultato ottenuto dall'ITS nel quale abbiamo avuto un ruolo propositivo e di condivisione. Ora siamo convinti che si deve andare oltre. Noi come Amministrazione comunale vogliamo muoverci su di un orizzonte non strettamente localistico, ma secondo una visione più ampia come è accaduto in questi gironi con il progetto di creare, insieme ad un andriese, Mucci, emigrato in Florida dove è diventato un importante industriale dolciario, un hub dei nostri prodotti in quello Stato nordamericano. Ora dobbiamo dare forza a questo progetto di ITS e muoverci verso la Regione per garantire a questo territorio gli sviluppi necessari e che merita in termini di formazione di tecnici specialistici di eccellenza».

All'incontro hanno partecipato, tra gli altri, confermando il grande interesse per l'avvio dell'ITS Academy, i dirigenti degli Istituti Scolastici Colasanto e Carafa, il direttore di IFOA, il Segretario Generale di Unioncamere Puglia, i rappresentanti di Consorzi, imprese, enti di formazione e di ricerca, Confcommercio Puglia e della Banca Popolare di Puglia e Basilicata.
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
Barchetta (Fratelli d’Italia): “Confermata la centralità ai Comuni nell’azione del governo Meloni” Barchetta (Fratelli d’Italia): “Confermata la centralità ai Comuni nell’azione del governo Meloni” Il resoconto dell’Assemblea nazionale dell’Anci a Bergamo
Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Ancora una volta una brillante operazione del personale delle "Volanti", diretti dal Commissario capo Bruno Napoletano
Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Ad Andria un gazebo è stato allestito in viale Crispi angolo via Regina Margherita
Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Nuova produzione cinematografica: “Homini Lupus” di Giovanni Aloisio
Ritrovata la 12enne scomparsa questa mattina ad Andria Ritrovata la 12enne scomparsa questa mattina ad Andria Indagini da parte dei Carabinieri, dopo la denuncia presentata dai genitori
Punto vendita biglietti Ferrotramviaria: rischio posto di lavoro per gli "storici" bigliettai di piazza Bersaglieri d'Italia Punto vendita biglietti Ferrotramviaria: rischio posto di lavoro per gli "storici" bigliettai di piazza Bersaglieri d'Italia La denuncia dall'associazione "Compagni di Viaggio": «La perdita del posto di lavoro è comunque una tragedia per chi la subisce e per la sua famiglia»
Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Si tratta di un provvedimento definitivo, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Bari
Dalla cucina all'elettronica: sempre più diversificata l’offerta d'istruzione del CPIA Bat “Gino Strada” Dalla cucina all'elettronica: sempre più diversificata l’offerta d'istruzione del CPIA Bat “Gino Strada” I corsi saranno realizzati nei diversi Comuni in cui ha sede il CPIA Bat, ma potranno anche essere svolti in Comuni diversi da quelli indicati inizialmente
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.