Intervento alla Radiologia Interventistica del
Intervento alla Radiologia Interventistica del "Bonomo" di Andria
Vita di città

Intervento alla Radiologia Interventistica del "Bonomo" di Andria di embolizzazione di due aneurismi cerebrali

Si tratta del primo intervento nel Sud Italia: ad eseguirlo il dottor Fabio Quinto. FOTO e VIDEO

E' il primo intervento nel Sud Italia: oggi all'ospedale Bonomo di Andria l'unità operativa di Radiologia Interventistica, diretta dal dottor Fabio Quinto, ha eseguito un intervento di embolizzazione di due aneurismi cerebrali utilizzando un contour, un innovativo sistema di chiusura. La paziente, una donna del 74 anni, presentava due aneurismi, di cui uno nella zona centrale del cervello e uno nella zona laterale: "siamo entrati dalla arteria femorale e abbiamo inserito due coppette realizzate con materiale innovativo che consentono l'occlusione degli aneurismi in tempi molto rapidi - dice il dottor Quinto - con vantaggi notevoli per la paziente. Questo tipo di intervento si esegue in pochissimo tempo, l'accesso è dalla arteria femorale, la paziente non dovrà prendere farmaci e potrà tornare a casa dopo pochi giorni di degenza".
"Devo ringraziare la Direzione Generale che ci ha consentito di eseguire questo intervento - continua Quinto - l'innovazione in sanità hanno bisogno di lungimiranza. Noi e i nostri pazienti sanno di poter contare sulla massima attenzione del nostro management, sempre sensibile ai sistemi diagnostici e terapeutici che possono giovare ai cittadini".
L'intervento è stato eseguito con la supervisione di due consulenti medico-scientifici tra i massimi esperti europei nella materia, il dottor Maurizio Resta e la professoressa Alessandra Biondi, dell'Università di Besancon.
"Abbiamo lavorato con una squadra eccezionale - ha detto Maurizio Resta - la radiologia diretta dal dottor Tommaso Scarabino e la radiologia interventistica diretta dal dottor Fabio Quinto rappresentano una eccellenza. Ringrazio tutti gli operatori che hanno lavorato con noi su questo primo grande intervento".
"E' la prima volta che viene eseguito un doppio aneurisma - dice Alessandra Biondi - l'esame è stato eseguito molto rapidamente risparmiando alla paziente alte dosi di radiazioni. Siamo entrati da consulenti ma gli scambi sono bilaterali - ha aggiunto Alessandra Biondi - è stato un lavoro di squadra, abbiamo tutti sempre da imparare".
Al lavoro di squadra hanno dato un importante contributo anche l'unità operativa di Neurochirurgia diretta dal dottor Iafadano che ha ricoverato la paziente e ha il compito di gestire tutte le fasi di post ricovero e l'unità operativa di Rianimazione e Anestesia diretta dal dottor Di Venosa il cui supporto è sempre prezioso.
Intervento alla Radiologia Interventistica del "Bonomo" di AndriaIntervento alla Radiologia Interventistica del "Bonomo" di AndriaIntervento alla Radiologia Interventistica del "Bonomo" di AndriaIntervento alla Radiologia Interventistica del "Bonomo" di Andria
  • Ospedale Bonomo
Altri contenuti a tema
Ucciso a 50 anni per difendere l'amica dal suo aggressore Ucciso a 50 anni per difendere l'amica dal suo aggressore È successo a Canosa di Puglia. La vittima è spirata nella notte
I Clowndottori della Compagnia del Sorriso, dopo una lunga pausa causa Covid, tornano alla Pediatria del "Bonomo" di Andria I Clowndottori della Compagnia del Sorriso, dopo una lunga pausa causa Covid, tornano alla Pediatria del "Bonomo" di Andria Hanno donato 40 libri divisi per quattro fasce di età, grazie ad una raccolta fondi il centro commerciale "La Mongolfiera" di Andria
Incidente in via Diaz angolo via Orsini tra una bici elettrica ed un furgone Incidente in via Diaz angolo via Orsini tra una bici elettrica ed un furgone Ferito lievemente il giovane in sella all'ebike. Sul posto Polizia Locale e 118
Cardiologia Asl Bt: una esemplare storia di buona sanità Cardiologia Asl Bt: una esemplare storia di buona sanità Avventura a lieto fine, grazie alla professionalità e grande umanità del personale sanitario dei nosocomi di Bisceglie ed Andria
Torneo di calcio "Una Partita per Partire": vince la Questura che batte l' ASD Latin American Style, Ospedale Andria e Croce Rossa Torneo di calcio "Una Partita per Partire": vince la Questura che batte l' ASD Latin American Style, Ospedale Andria e Croce Rossa Quadrangolare all'insegna della solidarietà, per raccogliere fondi per acquistare uno spirometro per il Reparto Pediatria del "Bonomo"
Sanità: sempre più critica la situazione del Servizio di emergenza urgenza nella Bat Sanità: sempre più critica la situazione del Servizio di emergenza urgenza nella Bat L'Ordine dei Medici chiede una conferenza di servizio. Rischi per "salute e sulla vita stessa dei cittadini”
«Spero di conoscere l'infame che ha abbandonato mio figlio sulla strada» «Spero di conoscere l'infame che ha abbandonato mio figlio sulla strada» Le dure parole della madre del giovane andriese investito e non soccorso a Trani la sera del 31 ottobre
Quattro calci ad un pallone per un fine benefico: uno spirometro per il reparto Pediatria dell'Ospedale di Andria Quattro calci ad un pallone per un fine benefico: uno spirometro per il reparto Pediatria dell'Ospedale di Andria Scendono in campo le rappresentanze dell' Ospedale di Andria, CRI di Andria, ASD Latin American Style e Questura
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.