foto Itis Borse di studio tragedia ferroviaria
foto Itis Borse di studio tragedia ferroviaria
Vita di città

Incidente ferroviario, borse di studio in ricordo delle vittime dell'ITIS di Andria: sostegno del Comune per il 2022/23

Vurchio, presidente del Consiglio Comunale: «Con lo stesso spirito sosteniamo anche la terza edizione del Premio Giornalistico "Michele Palumbo"»

Confermato anche per l'anno scolastico 2022/2023 il sostegno dell'Amministrazione Comunale alle borse di studio in ricordo delle 3 giovani vittime dell'incidente ferroviario di luglio 2016, studenti dell'Itis "O. Jannuzzi" di Andria. L'impegno era stato preso dal Sindaco e dal Presidente del Consiglio Comunale nel corso della cerimonia di consegna delle borse di studio agli studenti vincitori della prima edizione.

«Insieme al Sindaco Bruno anticipammo ai partecipanti alla cerimonia di consegna - spiega il Presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Vurchio - che avremmo confermato il sostegno del Comune. Ed è quanto è avvenuto quando la Giunta ha fatto suo l'indirizzo congiunto a procedere in questa direzione dato dal Sindaco e da me e ha disposto il sostegno finanziario alle borse di studio anche per l'anno scolastico 2022/2023. E' stato, come per la prima edizione, un gesto semplice, ma significativo per perpetuare, nel tempo, il ricordo delle vittime legandolo al merito degli studenti migliori in ognuno degli indirizzi di specializzazione dell'Itis. Stesso spirito, ricordo associato al merito, nella scelta della Presidenza del Consiglio di sostenere la terza edizione del Premio Giornalistico "Michele Palumbo".

Anche in questo caso - conclude Vurchio - questa Presidenza e l'Amministrazione Bruno, come è già avvenuto nella seconda edizione, hanno deciso di sostenere la terza edizione. Siamo stati così particolarmente attenti al mondo culturale e dell'informazione ricordando, nel tempo, un giornalista critico, preparato, corretto».
  • giovanni vurchio
  • Itis Jannuzzi
  • Incidente ferroviario
  • Premio giornalistico "Michele Palumbo"
Altri contenuti a tema
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Comune di Andria, IMU sui terreni inedificabili: presto una conferenza di capigruppo Comune di Andria, IMU sui terreni inedificabili: presto una conferenza di capigruppo Vurchio: «Amministrazione impegnata ad affrontare questa problematica, garantendo chiarezza e soluzioni equilibrate per tutti i cittadini interessati»
Festa di San Sebastiano, Vurchio: "Il loro impegno costante contribuisce al benessere di tutti i cittadini" Festa di San Sebastiano, Vurchio: "Il loro impegno costante contribuisce al benessere di tutti i cittadini" "Desidero esprimere la mia gratitudine al Corpo di Polizia Municipale"
Santa messa per la ricorrenza di San Francesco di Sales Santa messa per la ricorrenza di San Francesco di Sales Sarà celebrato il patrono dei giornalisti e degli operatori della comunicazione sociale. Il rito officiato da Mons. Leonardo D’Ascenzo
Vurchio: "Concludiamo il 2023 con gratitudine e guardiamo al 2024 con speranza" Vurchio: "Concludiamo il 2023 con gratitudine e guardiamo al 2024 con speranza" Il saluto del Presidente del Consiglio comunale, dott. Giovanni Vurchio
Torna a riunirsi oggi il Consiglio Comunale: numerose le questioni finanziarie da discutere Torna a riunirsi oggi il Consiglio Comunale: numerose le questioni finanziarie da discutere In seduta pubblica ed in adunanza ordinaria in una unica convocazione
Giovanni Vurchio: "Andria piange, riflette!" Giovanni Vurchio: "Andria piange, riflette!" Il Presidente del Consiglio, Giovanni Vurchio esprime grande dolore a nome di tutta la comunita andriese
Il 25 novembre all’Itt "Sen. Onofrio Jannuzzi" di Andria: “Insieme alle donne contro ogni forma di violenza” Il 25 novembre all’Itt "Sen. Onofrio Jannuzzi" di Andria: “Insieme alle donne contro ogni forma di violenza” La scuola superiore cittadina sta organizzando una serie di appuntamenti sul tema dell’educazione all’affettività
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.