Forum Ambiente e Salute
Forum Ambiente e Salute "Ricorda e Rispetta"
Attualità

Inaugurazione del parco "l'Oasi Verde" voluta dal Forum Ambiente e Salute

Intitolato alla compianta Sig.ra Vincenza Angrisano, vittima di femminicidio lo scorso mese di novembre

L'Oasi Verde è una realtà. Fortemente voluta dal Forum Ambiente e Salute "Ricorda Rispetta", dopo 6 mesi d'impegno e costanza, di lavoro mentale ma anche fisico, grazie anche alla preziosa collaborazione degli utenti del Centro di Salute Mentale della Asl Bt, l'area destinata a parco urbano è pronta per contribuire a migliorare la qualità dell'aria e la vivibilità nella nostra Città.

"In occasione dell'inaugurazione e della dedica dell'Oasi Verde alla compianta Sig.ra Vincenza Angrisano, vittima di femminicidio lo scorso mese di novembre 2023, che si terrà il giorno Mercoledì 22 maggio 2024, alle ore 11:00, prenderanno parte i rappresentanti delle Istituzioni Locali, dell'Amministrazione Comunale e della Diocesi di Andria. Una nascente nuova realtà, frutto del volontariato di comuni cittadini", sottolinea il Presidente del Forum Ricorda Rispetta, Giovanni Massaro.

Ricordiamo che del "Forum Ricorda Rispetta", fanno parte l'Oratorio Salesiano Don Bosco – Andria, In Compagnia del Sorriso ETS; il Movimento Consumatori Andria; il C.P.L. – Comitato per la Legalità; la Federcommercio – Imprese Artigiane Prov. BT Andria; Giorgia Lomuscio Tutto per Amore; Italia Nostra Sezione di Andria; A.Ge. – Associazione Genitori di Andria; Associazione Circolo Sanità di Andria; Riscoprirsi – APS; Slow Food Castel Del Monte APS; il CALCIT – Comitato Autonomo Lotta Contro i Tumori; Onda D'Urto – Uniti contro il Cancro; Urban Mobility – Associazione; il Centro Orientamento "Don Bosco" e la ASD Manzoni Sport – Andria.
  • Comune di Andria
  • verde pubblico
  • Forum Ambiente e Salute
  • Vincenza Angrisano
Altri contenuti a tema
Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Dai parchi verdi alle aree pubbliche, le erbe infestanti la fanno da padrone
Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il 22 e 23 giugno, weekend di appuntamenti con Cantiere Città Bambina
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.