aula
aula
Attualità

In Puglia la scuola ricomincia il 18 settembre, ma c'è chi anticipa al 16

Il calendario regionale stabilisce le date di inizio e fine, oltre alle festività, ma l'autonomia scolastica permette alcune variazioni

L'estate sta finendo, dalla prossima settimana in molti rientreranno dalle ferie, e si avvicina sempre di più anche il ritorno a scuola per i bambini e i ragazzi andriesi. La Regione Puglia ha comunicato le date del calendario per l'anno 2019/2020 e ha decretato che si inizia il 18 settembre. Sicuramente non male se si pensa che siamo la regione in cui la scuola inizia più tardi. Nella provincia di Bolzano, invece, la campanella suonerà addirittura il 5 settembre, mentre tutte le altre regioni rientreranno l'11, il 12 o il 16.

Da sottolineare però che l'autonomia scolastica permette ai diversi istituti di gestire il proprio calendario, per cui molte scuole del nord barese faranno rientrare in classe i propri studenti il 16, recuperando poi facendo festa a febbraio nelle giornate del 24 e 25 febbraio, giorni coincidenti con il Carnevale.

Ultimo giorno di scuola sarà invece il 10 giugno e nel mezzo ovviamente ci saranno i diversi periodi di sospensione per le festività natalizie e pasquali, oltre al ponte coincidente con il 2 novembre (sabato) e il 2 maggio (sabato) e l'1° giugno (lunedì).
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Concorso scuola, a Bari un corso per prepararsi alla prova Concorso scuola, a Bari un corso per prepararsi alla prova In vista del previsto bando IRASE e Uil Scuola hanno previsto anche un incontro preliminare il prossimo 23 novembre
Un corso per la valorizzazione della biodiversità e del contenuto salutistico dei prodotti agroalimentari" Un corso per la valorizzazione della biodiversità e del contenuto salutistico dei prodotti agroalimentari" Il 19 Novembre è il termine ultimo per far parte di questo innovativo percorso formativo
Educazione alla cittadinanza europea e fondi comunitari, la proposta di legge di Forza Italia Educazione alla cittadinanza europea e fondi comunitari, la proposta di legge di Forza Italia “L’idea - ha spiegato Nino Marmo – nata da Beatrice De Donato e supportata da Domenico Damascelli"
Unimpresa Bat: "Anche quest'anno i libri della scuola primaria sono un miraggio" Unimpresa Bat: "Anche quest'anno i libri della scuola primaria sono un miraggio" Il ritardo sarebbe addebitabile alla procedura adottata dall'Ufficio Pubblica Istruzione del Comune
Puglia, pochi insegnanti di sostegno. Si consiglia di lasciare a casa i ragazzi Puglia, pochi insegnanti di sostegno. Si consiglia di lasciare a casa i ragazzi Anffas: «Discriminazione per evitare la quale alcuni genitori si sono offerti come insegnanti ad interim per i propri bambini»
Libri di testo, Sinisi (Confcommercio): “Chiediamo chiarezza su alcune procedure” Libri di testo, Sinisi (Confcommercio): “Chiediamo chiarezza su alcune procedure” Chiesto l’intervento del Commissario prefettizio Tufariello in merito ad una vicenda che riguarda un cartolibraio associato
IV edizione della Settimana Nazionale della Dislessia: tutti gli appuntamenti nella Bat IV edizione della Settimana Nazionale della Dislessia: tutti gli appuntamenti nella Bat Iniziative nelle scuole di Trani, Andria e Bisceglie
Insegnanti a scuola di Protezione Civile presso il Dipartimento regionale Insegnanti a scuola di Protezione Civile presso il Dipartimento regionale Il percorso formativo per i docenti -che coinvolgerà anche Andria- si svilupperà nell’arco di 5 giornate
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.