Savino Montaruli
Savino Montaruli
Politica

In consiglio comunale il bilancio di previsione senza il parere delle Consulte

Montaruli di Unimpresa Bat critica questa procedura

Savino Montaruli, Presidente di Unimpresa Bat, critica la decisione di non tenere in debito conto il parere delle Consulte comunali, prima che il bilancio di previsione approdi in consiglio comunale:

"Dopo la tremenda discussione in consiglio comunale e dopo che alcuni consiglieri abbiano opportunamente sostenuto la nostra tesi secondo la quale il bilancio in approvazione nella seduta di consiglio comunale dello scorso 29 marzo, poi riconvocato per mercoledì 17 aprile per note e deplorevoli vicende tutte personalpoliticiste, si sperava che in quasi un mese trascorso da quella disastrosa seduta l'amministrazione comunale potesse per un solo minuto distogliere la sua attenzione da vicende che evidentemente continuano ad alimentare incertezze e sfiducia dei cittadini nelle istituzioni. Invece nulla. A distanza di pochissime ore dall'ultimo consiglio comunale della città di Andria, prima di una lunga e necessaria nuova fase di riflessione, gestionale e di verifica, si torna in consiglio con all'ordine del giorno un argomento che necessita obbligatoriamente del parere delle quattro consulte comunali, secondo lo Statuto ed il Regolamento della Città di Andria.

Con la presente si invita S.E. Prefetto di Barletta-Andria-Trani; il Ministero dell'Interno e la Corte dei Conti, oltre che il MEF vista la condizione di pre-dissesto finanziario dichiarato per la città di Andria, ad intervenire affinché non si approvi una deliberazione che potrebbe essere inficiata dall'assenza di tale parere mai richiesto e mai certificato, così come, invece, era sempre stato richiesto negli anni precedenti per gli stessi, identici provvedimenti
La (ri)convocazione del consiglio comunale per il giorno mercoledì 17 aprile 2019 prevede l'approvazione del "Bilancio di Previsione Finanziario 2019-2021" e relativi allegati.
L'adempimento obbligatorio, cioè il parere delle consulte, è espressamente previsto dall'art. 9 del Regolamento di Funzionamento delle Consulte. Infatti il Regolamento prevede, all'articolo 9, che "la Consulta deve essere obbligatoriamente sentita dall'Amministrazione Comunale, e, quindi, formulare il proprio parere preventivo sui bilanci annuali e poliennali, nonché sui piani e sui provvedimenti amministrativi con carattere programmatorio, sia di carattere generale che settoriale".
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
  • Savino Montaruli
  • Bilancio Comune di Andria
  • Consulte Comunali
Altri contenuti a tema
Conti del Comune, "Libere associazioni civiche" e "Io ci sono!" al commissario prefettizio: “I cittadini confidano in lei” Conti del Comune, "Libere associazioni civiche" e "Io ci sono!" al commissario prefettizio: “I cittadini confidano in lei” Il Presidente UniBat Montaruli al tavolo con Tufariello e le altre associazioni di categoria
Malcangi (GD): "Regalo dell'ex amministrazione Giorgino, meno €300 ai dipendenti comunali in busta paga!" Malcangi (GD): "Regalo dell'ex amministrazione Giorgino, meno €300 ai dipendenti comunali in busta paga!" "Da un lato siamo tranquilli però, perché tanto l'ex assessore Matera ci ha lasciato l'unità Cinofila per fermare lo spaccio di droga"
Riaprono le scuole superiori: nessuna criticità dai controlli dei tecnici della Provincia Bat Riaprono le scuole superiori: nessuna criticità dai controlli dei tecnici della Provincia Bat Sono l'Itis Jannuzzi, il liceo Classico Troya, l'istituto Lotti, il liceo Scientifico Nuzzi e l'istituto Carafa
Elezioni europee: sono oltre 80 mila gli andriesi chiamati al voto Elezioni europee: sono oltre 80 mila gli andriesi chiamati al voto Saranno 110 le sezioni elettorali composte da un presidente, un segretario e 4 scrutatori
Ad Andria un processo contro la mafia, è una simulazione per non dimenticare le vittime Ad Andria un processo contro la mafia, è una simulazione per non dimenticare le vittime Iniziativa del Forum dei Giovani con gli studenti delle scuole superiori
Post sisma: Tempestivi i rilievi dei tecnici comunali nelle scuole cittadine Post sisma: Tempestivi i rilievi dei tecnici comunali nelle scuole cittadine Nessun problema per la continuità didattica, grazie alle verifiche compiute dagli uffici comunali
Giornata della legalità, ad Andria la terza edizione di “Legability” Giornata della legalità, ad Andria la terza edizione di “Legability” Appuntamento giovedì 23 maggio, presso la Sala Consiliare del Comune di Andria
Comune: Il Commissario Tufariello incontra i capigruppo consiliari Comune: Il Commissario Tufariello incontra i capigruppo consiliari Domani pomeriggio, mercoledì 22 maggio proseguono gli incontri con i rappresentanti politici e sindacali. IL VIDEO di Michele Coratella
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.