Don Gianni Massaro a TV2000
Don Gianni Massaro a TV2000
Religioni

Il prodigio della Sacra Spina di Andria raccontato da don Gianni Massaro a TV2000

Il vicario della nostra Diocesi ospite del programma televisivo "Bel tempo si spera"

La Sacra Spina di Andria raccontata da don Gianni Massaro. Circa due settimane fa, il Vicario della Diocesi di Andria-Canosa di Puglia-Minervino Murge è stato ospite del programma televisivo "Bel tempo si spera" condotto da Lucia Ascione e trasmesso da TV2000, emittente televisiva italiana a diffusione nazionale, di proprietà della società Rete Blu S.p.A. controllata dalla Conferenza Episcopale Italiana. Nel corso della trasmissione, don Gianni Massaro, ha ripercorso le vicende storiche della preziosa reliquia che la tradizione ritiene appartenuta alla corona di spine posta sul capo di Gesù Cristo durante la Passione e donata nel 1308 dalla contessa Beatrice d'Angio alla Cattedrale di Andria.

In particolare, il vicario diocesano ha raccontato le tappe relative al prodigio della Sacra Spina, avvenimento unico nel suo genere seguito con trepidazione da centinaia di fedeli assiepati in piazza Duomo e in piazza Catuma e di cui lo stesso don Gianni è stato testimone oculare nel 2005 e nel 2016. Dovranno trascorrere ben 141 anni per un altro prodigio: come è noto, infatti, la Sacra Spina cambia aspetto ogni anno in cui la solennità dell'Annunciazione del Signore (25 marzo) coincide con il Venerdì Santo; questa coincidenza si verificherà nuovamente nel 2157.

Don Gianni ha spiegato anche le modalità in cui il prodigio si rende visibile: solitamente si manifestano rigonfiamenti e le diciassette macchie violacee presenti sulla spina subiscono una liquefazione in gocce di sangue vivo; si assiste altresì alla comparsa di escrescenze biancastre argentee di pochi millimetri e anche di una fioritura come si verificò nel 1842. La prima testimonianza scritta di questo fenomeno soprannaturale risale al 1633, mentre le trasformazioni più recenti sono avvenute nel 2005 (una commissione di sacerdoti e laici tra cui medici esperti annotarono variazioni di colore, piccole granulazioni biancastre-lanuginose e il rilievo di una sporgenza rosso rubino sulla punta) e nel 2016: in questa occasione si rilevò "la presenza di un lieve rigonfiamento di colore bianco a forma sferica, a mo' di gemma" ed erano visibili "a occhio nudo, una seconda gemma e una terza gemma"; inoltre, "il residuo del precedente prodigio del 2005 sembrò rifiorire".

Nel video in basso, l'intervista a don Gianni Massaro nel corso del programma televisivo "Bel tempo si spera" trasmessa nei giorni scorsi da TV2000.

  • sacra spina andria
  • don gianni massaro
Altri contenuti a tema
Concerto per pianoforte e tromba nel Carcere Femminile di Trani   Concerto per pianoforte e tromba nel Carcere Femminile di Trani   Esibizione della compositrice, pianista, direttrice d’orchestra Federica Fornabaio e del trombettista Angelo Olivieri
Settimana santa patrimonio immateriale della Puglia, presente anche Andria. C'è il primo ok in commissione Settimana santa patrimonio immateriale della Puglia, presente anche Andria. C'è il primo ok in commissione La proposta di legge sarà presto discussa dal consiglio regionale
Cattedrale Andria: esposizione e venerazione della Sacra Spina Cattedrale Andria: esposizione e venerazione della Sacra Spina In programma venerdì 31 maggio. Di seguito il programma
Cattedrale Andria: esposizione e venerazione della Sacra Spina Cattedrale Andria: esposizione e venerazione della Sacra Spina In programma, venerdì 26 Aprile. Di seguito il programma
Nel Venerdì di Passione gli sguardi  dei fedeli hanno toccato le Sacre immagini Nel Venerdì di Passione gli sguardi dei fedeli hanno toccato le Sacre immagini La processione delle storiche statue dei Misteri e delle antiche croci del Venerdì santo
Andria Misericors. Pellegrini di due Giubilei: vigilia dell’anniversario del prodigio della Sacra Spina Andria Misericors. Pellegrini di due Giubilei: vigilia dell’anniversario del prodigio della Sacra Spina Questa sera alle ore 19.00, presso la chiesa parrocchiale Gesù Crocifisso, si terrà la presentazione del volume
La Sacra Spina accompagnata da un lungo corteo di fedeli, dalla parrocchia di Gesù Crocifisso alla Cattedrale La Sacra Spina accompagnata da un lungo corteo di fedeli, dalla parrocchia di Gesù Crocifisso alla Cattedrale Un legame che si rinnova e si rafforza nel nome e nel segno di Gesù Cristo
Settimana santa patrimonio di Puglia? Nella proposta di Liviano la processione con la Sacra Spina di Andria Settimana santa patrimonio di Puglia? Nella proposta di Liviano la processione con la Sacra Spina di Andria Il consigliere regionale presenta una proposta di legge
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.