Guardia di Finanza Andria - Dileo
Guardia di Finanza Andria - Dileo
Vita di città

Il Maggiore Dileo a Firenze, Tufariello: «Plauso per il nuovo prestigioso incarico»

Il Maggiore ha guidato il Comando di Compagnia di Andria dal settembre 2016

Il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello, ha ricevuto ieri, a Palazzo di Città, il Maggiore della Guardia di Finanza, Doriana Dileo, che ha guidato il Comando di Compagnia di Andria dal settembre 2016 ad oggi, e che assumerà, a Firenze, un prestigioso incarico nel Nucleo di polizia economico-finanziaria di quel capoluogo. Il Commissario ha espresso la gratitudine per il lavoro e la collaborazione istituzionale assicurati alla città tutte le volte in cui è stato necessario. Il Maggiore Dileo ha guidato la Compagnia in uno dei momenti storici più delicati per la città conducendo il reparto militare con equilibrio e competenza, facendo tesoro delle significative esperienze maturate, a Roma, sul fronte della lotta alla criminalità organizzata in special modo quella economico finanziaria.

«La competenza maturata dal Maggiore Dileo in questo specifico settore di impegno – spiega il Commissario Tufariello – è sicura garanzia di altri risultati positivi che senz'altro otterrà presso il Nucleo di polizia economico finanziaria di Firenze al quale è destinata. Il mio apprezzamento è anche per l'equilibrio con il quale ha condotto la sua attività di indagine in una città complessa, difficile da gestire come Andria nella quale è necessario maturare una coscienza fiscale e tributaria ancora più alta, come testimoniano gli sforzi fatti dal Comune per recuperare vaste fasce di evasione di tasse e tributi comunali. Sono certo che il Maggiore Dileo farà quindi molto bene anche nel nuovo prestigioso incarico ed auguro a Lei buon lavoro, al pari di quello che faccio al nuovo responsabile della Compagnia di Andria, Guido Silvestri».
  • doriana dileo
  • gaetano tufariello
Altri contenuti a tema
Ad Andria si torna a scuola il 28 settembre Ad Andria si torna a scuola il 28 settembre Ordinanza del commissario straordinario Gaetano Tufariello
Prato dello stadio "Degli Ulivi": da mercoledì 2 settembre inizio dei lavori Prato dello stadio "Degli Ulivi": da mercoledì 2 settembre inizio dei lavori In una nota del Partito Democratico di Andria: "Entro il 4 ottobre 2020, il prato sarà in perfette condizioni"
Corallo (USB): "Andriamultiservice sulla graticola!" Corallo (USB): "Andriamultiservice sulla graticola!" Dura nota del Sindacato: "Il Commissario Prefettizio, non vede, non sente ma soprattutto non parla... con i Lavoratori!"
Crisi aziendale all'Andria Multiservice: chiesto l'intervento del candidato sindaco Giovanna Bruno Crisi aziendale all'Andria Multiservice: chiesto l'intervento del candidato sindaco Giovanna Bruno Nota del Coordinamento cittadino di Scossa Civica: "Riduzione orario di lavoro causa predissesto Comune di Andria"
Il Tenente Guido Silvestri nuovo Comandante della Compagnia delle Fiamme Gialle Il Tenente Guido Silvestri nuovo Comandante della Compagnia delle Fiamme Gialle Succede al Maggiore Doriana Dileo, destinata a Firenze presso il Nucleo di polizia economico finanziaria
Commissario Tufariello: “Aghilar, plauso ai Carabinieri della Compagnia di Andria per il supporto dato alla sua cattura” Commissario Tufariello: “Aghilar, plauso ai Carabinieri della Compagnia di Andria per il supporto dato alla sua cattura” "I militari dell’Arma hanno dimostrato la perseveranza e la professionalità investigativa che li hanno sempre caratterizzati"
Nuovo prestigioso incarico per il Maggiore Dileo della Guardia di Finanza Nuovo prestigioso incarico per il Maggiore Dileo della Guardia di Finanza L'ufficiale lascia la locale Compagnia delle Fiamme Gialle destinata fuori regione
Comune: il Servizio Tributi si sdoppia, per meglio raccogliere il gettito fiscale Comune: il Servizio Tributi si sdoppia, per meglio raccogliere il gettito fiscale La decisione del Commissario straordinario Gaetano Tufariello
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.