Sergio Fontana
Sergio Fontana
Attualità

Il dottor Fontana della Farmalabor è il nuovo Presidente di Confindustria Puglia

Imprenditore di Canosa di Puglia, è stato eletto all'unanimità per il quadriennio 2020-2024

Il farmacista di Canosa di Puglia Sergio Fontana è il nuovo Presidente di Confindustria Puglia. Fontana è stato eletto all'unanimità dal Consiglio di Presidenza per il quadriennio 2020-2024. Succede a Domenico De Bartolomeo che ha guidato gli industriali pugliesi dal 2017 ad oggi.

È laureato in Farmacia, ricopre la carica di Amministratore Delegato della Farmalabor srl di Canosa. Ha già ricoperto diversi ruoli nel sistema Confindustria tra cui quello di Presidente della Delegazione Territoriale Bat e Presidente della Sezione Sanità di Confindustria Bari Bat. Attualmente è Presidente di Confindustria Bari Bat e di Confindustria Albania e Presidente della Fondazione Archeologica Canosina. I temi della semplificazione, delle infrastrutture reali e immateriali per il Sud, del credito alle imprese e della valorizzazione del capitale umano saranno tra gli obiettivi principali della nuova Presidenza. Fontana ha espresso la sua stima nei confronti del Presidente uscente Domenico De Bartolomeo per aver rilanciato l'azione e il ruolo di Confindustria Puglia in un periodo particolarmente difficile e ha ringraziato per la fiducia tutti i colleghi del Consiglio di Presidenza.

Tra le prime a congratularsi con il dottor Sergio Fontana, neo Presidente Confindustria Puglia, la senatrice Assuntela Messina del Partito Democratico: "Un meritato attestato di stima da parte delle imprese pugliesi e un prezioso riconoscimento per un modello vincente di fare impresa nel Mezzogiorno.Auguro al neo Presidente un lavoro proficuo e un percorso ricco di soddisfazioni che possa sostenere la Puglia nel cammino di sviluppo intrapreso in questi anni".

Anche il candidato presidente del centrodestra per la Puglia, Raffaele Fitto ha inviato un messaggio di saluto: "Auguri a Sergio Fontana nuovo presidente di Confindustria Puglia. Il prossimo quadriennio sarà tra i più difficili per l'economia pugliese, vista la congiuntura negativa a livello mondiale soprattutto post-Covid.
"Essere alla guida degli industriali pugliesi significherà essere pronto a sostenere il settore, in sinergia con tutte le istituzioni del territorio e in modo particolare con la Regione sfruttando al meglio tutte le opportunità. Buon lavoro!"


Gli auguri del consigliere regionale canosino di Fratelli d'Italia, Francesco Ventola, al nuovo presidente della Confindustria Puglia, il canosino Sergio Fontana

"Auguri Sergio Fontana! Questi non sono auguri fatti per circostanza, quelli che un consigliere regionale fa al nuovo presidente della Confindustria Puglia, sono gli auguri del canosino Francesco al canosino Sergio che non solo è partito dal nostro territorio, ma è rimasto!
"La sua azienda, Farmalabor, leader nella distribuzione delle materie prime ad uso farmaceutico, è un vero e proprio patrimonio straordinario del nostro territorio. Un gioiello che Canosa di Puglia vanta nel mondo. Per questo, questi auguri vogliono essere anche un ringraziamento per tutto quello che Sergio ha realizzato scegliendo di restare qui, nella Bat.
"Non sarà un quadriennio facile quello che lo attende, ma potrà sempre contare sul nostro sostegno, ma anche di quelli di una Città, una Provincia e di una Regione. Quest'ultima con una guida diversa e più attenta alle politiche industriali della Puglia".


Anche il consigliere regionale Sabino Zinni, ha voluto inviare il proprio indirizzo di saluto al neo Presidente di Confindustria Puglia.

"Vorrei esprimere le mie congratulazioni al dott. Sergio Fontana per essere stato eletto Presidente di Confindustria Puglia.
Laureato in Farmacia, e Amministratore Delegato della Farmalabor srl di Canosa, il dott. Fontana è stato presidente di Confindustria Bari e Bat nell'ultimo quadriennio, e oggi passa alla guida regionale.
Il Sud, per uno sviluppo che sia duraturo e sostanziale, ha bisogno d'imprenditori illuminati che lo perseguano costantemente, e sono sicuro che l'esperienza del dott. Fontana non potrà che essere di aiuto a questa causa. Sentiti auguri di buon lavoro!"
  • confindustria bari e bat
Altri contenuti a tema
E' morto il Vescovo emerito Mons. Giuseppe Matarrese E' morto il Vescovo emerito Mons. Giuseppe Matarrese Nato ad Andria 86 anni fa, era fratello di Antonio, Vincenzo e Michele, esponenti del calcio italiano e del mondo delle costruzioni
Digitale: anche le imprese di Andria cercano professionalità che mancano Digitale: anche le imprese di Andria cercano professionalità che mancano La proposta degli imprenditori al sottosegretario Turco: convertire al digitale anche profili umanistici
Anche i famosi tenerelli di Andria nel mirino del falso made in Italy Anche i famosi tenerelli di Andria nel mirino del falso made in Italy Di questa singolare esperienza se ne è parlato in un convengo di Confindustria presso la LUM di Trani
Macroeconomia nella Bat, Confindustria: "I dati parlano di una ripresa più sostenuta rispetto alla Puglia" Macroeconomia nella Bat, Confindustria: "I dati parlano di una ripresa più sostenuta rispetto alla Puglia" La presentazione del report questo pomeriggio a Barletta
Eco-sostenibilità del settore agricolo, incontro alle cantine Tormaresca Eco-sostenibilità del settore agricolo, incontro alle cantine Tormaresca Organizzato da Confindustria domani alle 15
Michele Piazzolla nuovo presidente della zona territoriale di Confindustria Bari-Bat Michele Piazzolla nuovo presidente della zona territoriale di Confindustria Bari-Bat La Zona territoriale della sesta provincia pugliese è una articolazione interna dell’Associazione degli Industriali di Bari e BAT
Nella terra di Castel del Monte arrivano i "supertecnici" del turismo Nella terra di Castel del Monte arrivano i "supertecnici" del turismo Il corso dell'ITS di Lecce si svolgerà nella Biblioteca comunale di Andria
Confindustria e sindacati dalla stessa parte per lo sviluppo del territorio Confindustria e sindacati dalla stessa parte per lo sviluppo del territorio Firmato per l'occupazione e la crescita
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.