Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Attualità

Il Consorzio Terre di Castel del Monte incontra le imprese

Giovedì 3 Ottobre 2019, un meeting operativo per sviluppare le attività nel territorio

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
E' programmato per giovedì 3 Ottobre p.v., alle ore 18.30, presso la sala conferenze del Museo Diocesano di Andria, in Via De Anellis, 48, l'incontro conoscitivo nel quale il Consorzio Terre di Castel del Monte presenterà obiettivi e attività, allo scopo di avviare e sviluppare le possibili sinergie con le imprese locali.
Il Consorzio con sede ad Andria, è costituito essenzialmente da aziende agro-alimentari tipiche del territorio di Castel del Monte. Il Consorzio è di tipo volontario, a struttura aperta e con attività esterna ed ha come obiettivo la promozione, la valorizzazione e il miglioramento della qualità delle produzioni tipiche del territorio di Castel del Monte e del potere contrattuale delle aziende partecipanti. Il Consorzio opera inoltre per valorizzare, tutelare e promuovere attività di diversificazione dei servizi e attività complementari connesse allo sviluppo rurale e alla tutela dell'ambiente, svolte anche dalle stesse aziende consorziate.

Costituito dal 1999 con l'idea di favorire lo sviluppo economico del territorio migliorando la capacità di fare squadra da parte degli operatori, il Consorzio ha svolto nel tempo azioni per la valorizzazione e la promozione del territorio pugliese e delle produzioni tipiche, in particolare, nel settore dell'olio extravergine di oliva, migliorando l'efficacia sul territorio dei finanziamenti da misure nazionali e comunitarie.

Più recentemente il Consorzio ha partecipato al Tavolo di coordinamento tra Istituzioni, società e associazioni del territorio per sviluppare un sistema di offerta allargata e coordinata dell'area, nell'ambito del Piano di gestione del sito UNESCO di Castel del Monte. Esso ha inoltre realizzato diversi itinerari di fruizione turistica ed esperienziale nell'ambito del programma regionale per la destagionalizzazione del turismo "In Puglia 365" finanziato dall'Agenzia Puglia Promozione.
Il Consorzio collabora, inoltre, con la Fondazione ITS Turismo Puglia, per sviluppare attività imprenditoriali complementari, necessarie per migliorare il sistema territoriale, formare e impiegare risorse umane tecnicamente qualificate per la crescita sostenibile del settore turistico.
Durante l'incontro sarà possibile approfondire le opportunità di finanziamento per la creazione di attività e servizi innovativi messe a disposizione dal GAL "Le Città di Castel del Monte", tramite il Bando "Diversifichiamo e Rinnoviamo" (Scadenza 30 Ottobre 2019) e scoprire le possibilità di percorsi personalizzati di accompagnamento e accelerazione rivolti a team di imprenditori innovativi, offerte dal bando "Estrazione dei talenti" dell'Agenzia regionale per l'Innovazione ARTI.
Il programma prevede:
Saluti:
Dott. Giovanni Lullo - Responsabile Museo Diocesano San Riccardo

Interventi:
Prof. Savino Santovito - Coordinatore Laboratorio Innovazione e Impresa - Dipartimento di Economia e Finanza Università di Bari
Dott. Alessandro Buongiorno - Presidente Consorzio Terre di Castel del Monte
Dott.ssa Maria Patrizia Ricciardi - Vice direttore GAL Le città di Castel del Monte
Dott. Vincenzo Cannone - Presidente Biol Italia Formazione - Factory
La partecipazione è rivolta alle imprese del nostro territorio e, più in generale, a tutti gli operatori economici locali che condividano la filosofia del Consorzio e vogliano realizzare le proprie potenzialità sviluppo.
Ulteriori informazioni sul Consorzio sono disponibili sul sito internet www.terredicasteldelmonte.it, sulla pagina Facebook @Terre di Castel del Monte o contattando telefonicamente il numero 388/8942266.
  • parco alta murgia
  • Murgia
  • Consorzio Terre di Castel del Monte
Altri contenuti a tema
2 Indagini dei Carabinieri Forestali di Andria e Ruvo portano alla denuncia presunto autore incendio bosco Acquatetta Indagini dei Carabinieri Forestali di Andria e Ruvo portano alla denuncia presunto autore incendio bosco Acquatetta Si tratta di un bracciante agricolo di 53 anni, residente a Spinazzola
Pattuglie dei Carabinieri in mountain bike nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia Pattuglie dei Carabinieri in mountain bike nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia Saranno impegnati nella sorveglianza delle zone più impervie dell’area naturale protetta
Fase 2 in Puglia: autorizzata la raccolta dei funghi o tartufi Fase 2 in Puglia: autorizzata la raccolta dei funghi o tartufi Il presidente Emiliano ha firmato un'apposita ordinanza. Fondamentale mantenere il distanziamento sociale
Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Operazione dei carabinieri della locale compagnia sulle alture murgiane
Coronavirus: nessuna gita o scampagnata sulla Murgia, scongiurato rischio affollamenti Coronavirus: nessuna gita o scampagnata sulla Murgia, scongiurato rischio affollamenti I Carabinieri forestali hanno trovato solo due persone senza giustificato motivo nell’area protetta
Nove andriesi denunciati dai Carabinieri forestali mentre andavano a spasso sulla Murgia Nove andriesi denunciati dai Carabinieri forestali mentre andavano a spasso sulla Murgia Sono stati sorpresi nello scorso week end, nonostante la stretta sugli spostamenti prevista dagli ultimi decreti
Aeronautica Militare: due caccia Eurofighter in volo su Castel del Monte Aeronautica Militare: due caccia Eurofighter in volo su Castel del Monte Lo scatto scelto per il mese di marzo nel calendario 2020. Il VIDEO
Anche i Carabinieri Forestali di Andria impegnati nello scovare gli incivili dei rifiuti Anche i Carabinieri Forestali di Andria impegnati nello scovare gli incivili dei rifiuti Elevate sanzioni per i privati, fino a 3000 euro. Più salate per le imprese, i cui illeciti abbandoni sono sanzionati penalmente
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.