La scuola
La scuola "Verdi - Cafaro" dice No al dimensionamento scolastico
Vita di città

La "Verdi Cafaro" dice No al piano di dimensionamento del Comune

Nella parte che riguarda il futuro del Comprensivo. Ieri consiglio di circolo della scuola aperto al territorio e alle istituzioni. Ecco cosa è emerso

Il Consiglio di Istituto dell'IC VERDI CAFARO di Andria, riunitosi in data 21 settembre 2023, con voto unanime, esprime forte dissenso nei confronti della proposta presentata dall'Amministrazione comunale nella parte in cui si prevede di scorporare la scuola dell'infanzia "Carella", sita in Via Bisceglie e storicamente facente parte dall'IC VERDI CAFARO, per aggregarla al nascente Istituto comprensivo COTUGNO-GIOVANNI PAOLO II (ex MARALDO)

Motivazioni:
La proposta dell'Amministrazione appare palesemente illogica e contradditoria in quanto per alcune realtà scolastiche sembra essere improntata a criteri condivisibili di territorialità e continuità pedagogico didattica, per altre ( proprio quando si tratta dell'IC VERDI CAFARO), segue una logica puramente numerica .

In modo particolare la proposta
1. non rispetta il criterio della TERRITORIALITA' PER BACINI DI UTENZA (il plesso di scuola dell'infanzia "Carella" ubicato in via Bisceglie 45, dista pochi metri a piedi dall'edificio di scuola primaria G. Verdi, mentre dista circa 1 Km dal plesso di scuola primaria "Giovanni Paolo II" (ex Maraldo), situato in altro quartiere della Città, con prevedibili disagi importanti per i genitori e forte impatto sulla mobilità urbana in una zona a traffico intenso;

2.non rispetta il criterio della CONTINUITA' PEDAGOGICO -DIDATTICA in quanto, da sempre e in considerazione della contiguità territoriale, i bambini della scuola dell'infanzia "Carella" frequentano come passaggio naturale, la scuola primaria " G. Verdi" e giammai frequenterebbero la scuola primaria " Giovanni Paolo II", ubicata in altro quartiere della Città. Nel tempo si è consolidata una progettualità condivisa tra i due ordini di scuola , con svolgimento di attività in continuità per rendere più morbido il passaggio da un ordine di scuola all'altro, a beneficio soprattutto degli alunni con disabilità o con bisogni educativi speciali in generale;

3. il nascente Istituto comprensivo " COTUGNO - GIOVANNI PAOLO II (ex MARALDO, Via Fucà)", come da proposta dell'Amministrazione comunale, si configurerebbe come nuova realtà scolastica DEBOLE ed INSOSTENIBILE NEL TEMPO per diverse motivazioni:

- DINAMICA DEMOGRAFICA: la realtà scolastica nascerebbe con una popolazione scolastica complessiva di circa 756 alunni, ben al di sotto dei parametri dimensionali prescritti di 925 alunni e non tiene conto dell'incertezza del fenomeno delle iscrizioni e del trend negativo delle nascite
LEVA PRIMARIATOTALE CITTA'BACINO UTENZA SCUOLA CIRCOLO DIDATTICO "DELLA VITTORIA- COTUGNO-" (EX MARALDO)
a.s. 2013-141012 alunni144 alunni
a.s. 2014-15997 alunni149 alunni
a.s. 1015-161047 alunni132 alunni
a.s. 1016-171067 alunni136 alunni
a.s. 1017-18962 alunni177 alunni
a.s. 1018-19869 alunni112 alunni
a.s. 1019-20938 alunni144 alunni
a.s. 1020-21864 alunni120 alunni
a.s. 1021-22780 alunni135 alunni
a.s. 1022-23822 alunni118 alunni
a.s. 1023-24821 alunni120 alunni

Nati nel 2020 : n. 750 nascite
Nati nel 2021 : n. 806 nascite
Nati nel 2022 : n. 778 nascite ( fonte: Anagrafe Comune di Andria)

-DA ACCERTARE LA PRESENZA DI AMBIENTI IDONEI ad accogliere altri iscritti o altre classi di scuola secondaria di primo grado.

Nella delibera del Consiglio di Istituto dell'IC VERDI CAFARO si legge che i principi illuminanti di ogni atto deliberativo e di pianificazione dell' Organo Collegiale sono riconducibili a motivazioni di FORTE SPESSORE PEDAGOGICO come la continuità curricolare, didattica ed educativa e la DIMENSIONE TERRITORIALE per bacini di utenza, in nome della QUALITA' DEL SERVIZIO SCOLASTICO, CON OGNI RIPUGNANZA DELLA MERA LOGICA DEI NUMERI.

Al Consiglio di Istituto hanno partecipato la Sindaca Giovanna Bruno , il vice presidente della Provincia BAT Lorenzo Marchio, diversi assessori e consiglieri comunali.

L'Amministrazione comunale, tramite il Sindaco Bruno ha rappresentato quelle che sono state le scelte e la formulazione della proposta che nelle prossime ore approderà in giunta, per poi essere inoltrata alla Regione, insieme alle proposte delle varie istituzioni scolastiche. La Sindaca Bruno ha illustrato il criterio seguito di istituzione di 9 istituti comprensivi nei diversi quartieri della città, per dare a tutti nella scuola dell'Andria del futuro le stesse opportunità in termini di sviluppo pedagogico e scolastico


La "Verdi Cafaro" dice No al piano di dimensionamento del Comune
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
Altri contenuti a tema
Gli alunni della "Verdi-Cafaro" vincitori al 32° Concorso Nazionale di Poesia "Città di Poggiomarino" Gli alunni della "Verdi-Cafaro" vincitori al 32° Concorso Nazionale di Poesia "Città di Poggiomarino" Protagonisti i bambini della classe 4F, guidati sapientemente dalle insegnanti Caterina Odoguardi e Francesca Montrone
Ancora successi per l’Istituto comprensivo Verdi -Cafaro di Andria Ancora successi per l’Istituto comprensivo Verdi -Cafaro di Andria Porta a casa ben tre premi per il concorso indetto nell'ambito del progetto, "Pillole di... Sicurezza"
Spazio Europa: la città di Andria protagonista del progetto “Olio in Cattedra” Spazio Europa: la città di Andria protagonista del progetto “Olio in Cattedra” Due riconoscimenti all'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro"
Ottimi piazzamenti per l'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria ai Giochi Matematici del Mediterraneo Ottimi piazzamenti per l'I.C. "Verdi-Cafaro" di Andria ai Giochi Matematici del Mediterraneo Hanno conquistato il primo posto nelle finali regionali Chiara Contessa, Giovanni D’Avanzo e Roberta Fortunato
La "Cafaro" sul gradino più alto del concorso musicale nazionale Euterpe Best Music School La "Cafaro" sul gradino più alto del concorso musicale nazionale Euterpe Best Music School Grande soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico per i prestigiosi riconoscimenti  conquistati
Concorso nazionale "Classe di Lettori": Primo premio ai ragazzi della scuola Verdi Concorso nazionale "Classe di Lettori": Primo premio ai ragazzi della scuola Verdi Le classi terze della Verdi premiate sul palco del Centro Congressi del Salone Internazionale del Libro di Torino
"La Divina Avventura": successo per il laboratorio teatrale dell'IC Verdi Cafaro "La Divina Avventura": successo per il laboratorio teatrale dell'IC Verdi Cafaro Presso l'Auditorium della scuola secondaria di primo grado Cafaro si è tenuto lo spettacolo delle classi seconde
Ottimo risultato della "Verdi" alla 10ª edizione della “Coppa Ecolier” Kangourou della Matematica 2024 Ottimo risultato della "Verdi" alla 10ª edizione della “Coppa Ecolier” Kangourou della Matematica 2024 Sono gli alunni Piccolo, Di Renzo, Larosa, Forte, Cammarota, Cannone ed Attimonelli
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.