Tenerelli andria mucci
Tenerelli andria mucci
Vita di città

"Il confetto dolce della fede": sabato 16 ottobre la presentazione del libro a Palazzo di Città

Il connubio mandorla e zucchero raccontato dall'autore, il prof. Giuseppe Nocca

Un semplice dolce divenuto "divino". La storia del confetto contenuta in un libro "Il confetto dolce della fede", raccontato da uno studioso, il prof. Giuseppe Nocca.

Particolarmente lungo è stato il viaggio che i confetti hanno fatto per giungere fino a noi ed il loro utilizzo per le cerimonie religiose è solo una parte della storia affascinante di questo dolce. La fusione della mandorla con lo zucchero, coniugando forma e colore costante, sono senza dubbio il frutto di un adattamento antropologico durato più di mille anni.

Di questo e di altro ancora si parlerà sabato, 16 ottobre, ad Andria alle ore 18 presso la sala consigliare di Palazzo di Città.
Con l'autore interverranno il Sindaco Giovanna Bruno, l'Assessore alla Bellezza ed alla Cultura Daniela Di Bari e la Famiglia Mucci, che con il loro tenerelli e dragèes famosi in tutto il mondo, sono custodi di questa antica quanto leggendaria tradizione, oggi testimoniata ad Andria da un "Museo del confetto", che ne illustra dal vivo aspetti e storie del nostro più rinomato passato. Modererà l'incontro Luca Ciciriello.
locandina
  • Comune di Andria
  • confetteria mucci
  • tenerelli andria
Altri contenuti a tema
Ambulanza del 118 fermata dai Carabinieri per un controllo, trovata senza copertura assicurativa Ambulanza del 118 fermata dai Carabinieri per un controllo, trovata senza copertura assicurativa Per un disguido della ditta assicuratrice, dopo circa 30/40 minuti la Misericordia ha provveduto ad esibire il nuovo tagliando
Esplosione in via Boccherini, nei pressi di via Corato: danni ad un esercizio commerciale Esplosione in via Boccherini, nei pressi di via Corato: danni ad un esercizio commerciale Sul posto i Vigili del fuoco e la Polizia di Stato che ha effettuato i rilievi
Ripristinato l'impianto di illuminazione pubblica della villetta al quartiere di San Valentino Ripristinato l'impianto di illuminazione pubblica della villetta al quartiere di San Valentino Dopo alcuni mesi dall'improvvisa interruzione, questa sera ci sarà l'accensione
Elezioni politiche: Il Pd di Andria indica come candidato Filippo Caracciolo o in alternativa una figura istituzionale Elezioni politiche: Il Pd di Andria indica come candidato Filippo Caracciolo o in alternativa una figura istituzionale Nota di Lorenzo Marchio (Sub Commissario del Partito Democratico Andria e di Michele Di Lorenzo Capogruppo consiliare PD
Libreria di Andria riconosciuta dal Ministero come "libreria di qualità" Libreria di Andria riconosciuta dal Ministero come "libreria di qualità" Appena quattro quelle presenti nella provincia Bat. Un pò pochino per una città co capoluogo di provincia e di quasi 100mila abitanti
Incendio a Castel del Monte: nessun danno al maniero ma compromessa la linea elettrica Incendio a Castel del Monte: nessun danno al maniero ma compromessa la linea elettrica I ringraziamenti per il grande sforzo profuso nella gestione e contenimento dell’emergenza
Elezioni politiche, Compagni di viaggio: "Ecco le nostre indicazioni di voto" Elezioni politiche, Compagni di viaggio: "Ecco le nostre indicazioni di voto" "Questa volta, sinceramente, si fa fatica a trovare una proposta politica che possa suscitarci entusiasmo"
FILCAMS CGIL Bat: “Decisione del consiglio comunale, primo positivo passo in avanti per futuro dei lavoratori della Publiparking” FILCAMS CGIL Bat: “Decisione del consiglio comunale, primo positivo passo in avanti per futuro dei lavoratori della Publiparking” Documento politico votato all’unanimità dei gruppi consiliari di buon auspicio per l’ esito conclusivo di questa vicenda occupazionale
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.