Soundiff andria
Soundiff andria
Eventi e cultura

Grande successo per la rassegna musicale nel chiostro di San Francesco ad Andria

Proseguono gli appuntamenti con la prima edizione dell'evento organizzato dall'associazione Cultura e Musica "G. Curci"

Dopo il successo di pubblico e di critica dei primi due appuntamenti presso il Chiostro di San Francesco, ad Andria, per la Prima Edizione della Rassegna "Suoni nel Chiostro" – Musiche, Sogni ed Emozioni d'Estate, organizzata dalla Associazione Cultura e Musica "G. Curci" , in collaborazione e il sostegno del Comune di Andria, del Commissario Prefettizio dott. Gaetano Tufariello, e il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e inserita negli Eventi Regionali di Puglia Events, con due appuntamenti musicali di diverso genere, ma con artisti giovani del nostro territorio, come ilTime2 Quartet e il DespaTrio, che hanno fatto registrare il tutto esaurito con un pubblico esaltato dalle loro performance e con la richiesta di numerosi bis, la Rassegna prosegue con altri tre interessanti appuntamenti che potranno accontentare i cultori della Canzone Napoletana d'Autore e tutti coloro che invece amano il Jazz in tutte le sue declinazioni.

Ecco il programma dei prossimi appuntamenti, tutti ad ingresso libero, con porta alle ore 20,15 e inizio alle ore 20,45.
Martedì 10 settembre, appuntamento con la Soundiff Orchestra, composta da talentuosi giovani under 35 del territorio pugliese, con "Cartolina Napoletana – I grandi Classici della Canzone Napoletana". Attraverso i ritmi ed i linguaggi tipici della tradizione napoletana, l'Orchestra, accompagnata dalla potente voce del tenore Giovanni Mazzone e diretta dalla sapiente bacchetta di Grazia Bonasia, metterà in luce la grandiosità della cultura popolare napoletana classica. Un programma pensato per omaggiare la forma musicale più amata e diffusa all'estero, che vede protagonista il profondo e celebre romanticismo partenopeo che attinge a repertori che comprendono, per la maggior parte, canzoni del periodo classico da O Sole Mio a 'O surdato 'nnammurato, includendo anche brani più antichi come Te voglio bene assaje, Santa Lucia, Fenesta vascia ed epigoni del periodo classico.

Giovedì 12 settembre, a calcare il palcoscenico sarà , Patty Lomuscio & Mario Rosini Trio, alla scoperta della canzone italiana, un viaggio attraverso i temi più belli del nostro repertorio con due voci d'eccezione, Patty Lomuscio e Mario Rosini e il suo pianoforte, ed un organico straordinario, Pierluigi Balducci al basso elettrico e Mimmo Campanale che si divertirà con la sua batteria e il suo contrabbasso. Un fantastico quartetto con il frontman d'eccezione Mario Rosini, cantante di origini pugliesi, classificatosi al secondo posto al Festival di Sanremo nel 2004 e la voce di Patty Lomuscio, andriese doc, cantante e violoncellista, con un omaggio a "La Canzone d'Autore italiana…….da De Andrè a De Gregori e Dalla".

Venerdì 13 settembre, ad essere di scena ancora un gruppo andriese , il Calenda Vita Quartet , formato dal chitarrista e cantautore Riccardo Lorusso, Gabriele Mastropasqua al sax, Stefano Montrone alla batteria, Antonio Simone al pianoforte, che daranno vita ad una notte di Jazz "Strapazzato", con l' interpretazione di alcuni standard del genere fino ad una rivisitazione in chiave completamente nuova e inedita di canzoni italiane ed internazionali, per dimostrare al pubblico le grandi capacità duttili che il jazz o la fusion jazz possono offrire. Il programma proposto, "Scrambled Jazz Night- I like Jazz", nato da un'idea del chitarrista andriese Riccardo Lorusso, offrirà alcuni inediti dedicati anche alla città di Andria, alla quale è fortemente legato, e vedrà la partecipazione di un ospite d'eccezione come la cantante andriese Barbara Crapolicchio.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Info: Associazione Cultura e Musica "G. Curci" tel. 380 3454431, info@culturaemusica.it; www.culturaemusica.it; www.facebook.com/asscurci; @asscurci
Foto Lomuscio e Trio Rosini bisSoundiff andria
  • Chiostro di San Francesco
Altri contenuti a tema
Cosimo Piccolo presenta il suo ultimo libro "Personaggi del '900 ad Andria" Cosimo Piccolo presenta il suo ultimo libro "Personaggi del '900 ad Andria" Appuntamento il 9 ottobre nella sala conferenze del Chiostro San Francesco
Il caso "Castel dei Mondi", ovvero il festival e i media Il caso "Castel dei Mondi", ovvero il festival e i media Appuntamento con giornalisti ed esperti al Festival in corso ad Andria, sabato 5 settembre (ore 18.30) al Chiostro di San Francesco
Sabato 15 febbraio 2° appuntamento con “Ciò ama fè? Incontriamoci per la città” Sabato 15 febbraio 2° appuntamento con “Ciò ama fè? Incontriamoci per la città” In programma presso il Chiostro San Francesco a partire dalle ore 17,30
"Io che conosco il tuo nome": ad Andria la presentazione del libro di Adelmo Cervi "Io che conosco il tuo nome": ad Andria la presentazione del libro di Adelmo Cervi Incontro organizzato dall'associazione politico-culturale "Partecipa" e dallo SPI CGIL BAT
Strutture ricettive non alberghiere: problematiche sanitarie legate alla legionella Strutture ricettive non alberghiere: problematiche sanitarie legate alla legionella Incontro pubblico presso il Comune di Andria, giovedì 13 febbraio, alle ore 15:30
“Ciò ama fè? Incontriamoci per la città” “Ciò ama fè? Incontriamoci per la città” Sabato 1° febbraio la presentazione dell'iniziativa politico culturale
Si riunisce il laboratorio cittadino per il verde Si riunisce il laboratorio cittadino per il verde Appuntamento a giovedì 19 marzo 2020, presso il Chiostro di San Francesco, alle ore 17
“Andria, un viaggio nella memoria”: oggi la presentazione del libro di Cosimo Piccolo “Andria, un viaggio nella memoria”: oggi la presentazione del libro di Cosimo Piccolo Appuntamento presso il Chiostro di S. Francesco alle ore 17,00
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.