Gli studenti dell'IPSIA “Archimede” incontrano il Comandante Aiello
Gli studenti dell'IPSIA “Archimede” incontrano il Comandante Aiello
Scuola e Lavoro

Gli studenti dell'IPSIA “Archimede” incontrano il Comandante Aiello, della Stazione CC di Andria

Interessante momento di confronto e di dibattito sul tema della legalità e del senso civico

Nei giorni scorsi, nell'ambito dell'assemblea di Istituto, gli studenti dell'IPSIA "Archimede", con sede ad Andria, hanno vissuto e partecipato ad un importante momento di confronto e dibattito sul tema della legalità con il Comandante della locale Stazione dei Carabinieri, il Sottotenente Andrea Aiello, nel frattempo destinato alla Scuola Ufficiali di Roma, per seguire il relativo Corso per ufficiale, a seguito della sua promozione.

L'incontro, finalizzato alla diffusione della cultura della legalità, ha coinvolto tutte le classi della scuola, con i loro docenti. Il Comandante Aiello, in particolar modo ha sottolineato l'impegno quotidiano e incondizionato delle Forze dell'ordine per assicurare il rispetto delle regole e la tutela dell'ordine pubblico e della sicurezza per i cittadini andriesi. I ragazzi hanno percepito come il concetto di legalità debba essere perseguito e 'assimilato' soprattutto a scuola, che rappresenta la comunità dove i docenti lavorano per formare la coscienza civica di ogni studente, futuro cittadino del mondo.

Numerosi i temi affrontati, dal bullismo all'uso inconsapevole e illegale di internet, dal consumo di sostanze stupefacenti e di alcool all'attuazione di violenze e soprusi. Gli studenti sono stati coinvolti con domande ed esempi concreti e sono stati invitati a riflettere sul ruolo della famiglia e della scuola come 'ponti' per la formazione personale e professionale di ciascuno, in una comunità che persegua il bene comune.

Sono queste occasioni preziose per la scuola, per gli studenti e per gli insegnanti, che speriamo si possano ripetere sempre più spesso, grazie alla disponibilità delle Forze dell'ordine e al loro dialogo costante con le istituzioni e il territorio in cui operano.
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Ipsia Archimede Andria
Altri contenuti a tema
Per gli studenti dell'IPSIA Archimede l'alternanza scuola-lavoro sarà anche all'Arsenale di Taranto Per gli studenti dell'IPSIA Archimede l'alternanza scuola-lavoro sarà anche all'Arsenale di Taranto I ragazzi delle sedi di Andria e Barletta a ...tutto motore, ripareranno anche i motori dei sottomarini
Diagnosi elettronica: i ragazzi dell'Archimede fanno scuola Diagnosi elettronica: i ragazzi dell'Archimede fanno scuola Entusiasmo e soddisfazione attraversano le parole dei ragazzi protagonisti della competizione
Al 27° Rally matematico transalpino la scuola "Jannuzzi/Di Donna" di Andria Al 27° Rally matematico transalpino la scuola "Jannuzzi/Di Donna" di Andria L'evento in programma venerdì 24 maggio 2019 presso l’Istituto Archimede di Barletta
IPSIA: Quando la solidarietà e la didattica si incontrano! IPSIA: Quando la solidarietà e la didattica si incontrano! Raccolti numerosi viveri di prima necessità da donare alla Caritas
3 Di Pilato (F.Dem.): "Giorgino ha rinegoziato il canone di locazione per la scuola IPSIA di via Barletta" Di Pilato (F.Dem.): "Giorgino ha rinegoziato il canone di locazione per la scuola IPSIA di via Barletta" E' stato portato a 996.000,00 euro rispetto a 1.431.060,00 euro con un risparmio pari a 435.060,00 euro
All'IPSIA Archimede i ragazzi si confrontano su bullismo e cyberbullismo All'IPSIA Archimede i ragazzi si confrontano su bullismo e cyberbullismo L'incontro riguarderà le seconde classi della scuola superiore
Il "Valentine'day" all'IPSIA Archimede Il "Valentine'day" all'IPSIA Archimede L'iniziativa è servita al rafforzamento della competenze in lingua e letteratura inglese
Gli alunni dell'IPSIA coinvolti nel percorso "Sapere Coop" Gli alunni dell'IPSIA coinvolti nel percorso "Sapere Coop" Nei prossimi giorni esso interesserà anche studenti e docenti  della sede di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.