Terra Promessa
Terra Promessa
Religioni

"Give me Five!": le 5 R per vivere e non vivacchiare

Al via il percorso vocazionale "Terra Promessa" rivolto alle ragazze della città di Andria

È iniziato domenica 17 novembre il percorso formativo vocazionale rivolto alle ragazze della città di Andria.

«"Give me five": è questo lo slogan che vedrà coinvolte le ragazze dal 5^ anno di scuola primaria al 2^ di scuola media. Ridurre, recuperare, riparare, rispettare, regalare: sono queste le 5R che faranno da guida alle ragazze per aiutarle a godere di ogni bene che Dio ha preservato per loro e a vedere l'essenziale pur essendo invisibile agli occhi.

Quale rapporto hanno con gli oggetti? Quanta importanza danno loro? Riconoscono il valore delle cose che possiedono? E nelle relazioni quali sono le dinamiche? Queste sono le domande - scrive l'educatrice Roberta Sgaramella - che ci troveremo ad affrontare nel corso di questo percorso, all'interno del quale le ragazzine saranno aiutate a comprendere il valore delle cose e l'importanza di un uso responsabile degli oggetti, soffermandoci prevalentemente sui valori morali che sono quelli che ci fanno star bene.

Ringraziamo don Vincenzo Giannelli e don Alessandro Chieppa per averci ospitato negli ambienti della parrocchia Ss. Sacramento e un ringraziamento particolare a don Vincenzo Chieppa e all'Ufficio di Pastorale Vocazionale diocesano che si prende cura di queste belle "pianticelle" di Dio! La prima tappa è andata, appuntamento al 1° Dicembre presso la parrocchia San Paolo.

Buon cammino a tutte!».
Give me Five
  • Diocesi di Andria
Altri contenuti a tema
Disponibile il numero di dicembre del periodico diocesano “Insieme” Disponibile il numero di dicembre del periodico diocesano “Insieme” In primo luogo la riflessione di mons. Luigi Mansi sul Santo Natale
Caritas diocesana: al via la raccolta straordinaria di vestiario Caritas diocesana: al via la raccolta straordinaria di vestiario Sarà possibile conferire gli indumenti da sabato 7 sino a domenica 15 dicembre
Cesti natalizi per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Cesti natalizi per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Con tale acquisto si fornirà un concreto aiuto all' iniziativa voluta da don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli
Ad Andria un convegno interdiocesano sul tema del “Fine vita” Ad Andria un convegno interdiocesano sul tema del “Fine vita” Appuntamento per sabato 30 novembre, alle ore 18, presso il Museo diocesano
La Comunità Arca dell'Alleanza organizza un convegno su "I giovani e l'esoterismo" La Comunità Arca dell'Alleanza organizza un convegno su "I giovani e l'esoterismo" Appuntamento sabato 23 novembre presso il Centro di Riabilitazione "Quarto di Palo"
"Ho cercato l'amore dell'anima mia": veglia di preghiera con i giovani della diocesi di Andria "Ho cercato l'amore dell'anima mia": veglia di preghiera con i giovani della diocesi di Andria Ieri sera grande partecipazione presso la parrocchia S. Paolo Apostolo. In preghiera con i giovani anche mons. Luigi Mansi
"Per andare incontro ai poveri": mons. Mansi consegna alla comunità diocesana le Prospettive Pastorali "Per andare incontro ai poveri": mons. Mansi consegna alla comunità diocesana le Prospettive Pastorali Domani si celebra la III Giornata Mondiale dei poveri indetta da Papa Francesco
Si apre ad Andria lo Sportello di contrasto al Gioco d'Azzardo Patologico Si apre ad Andria lo Sportello di contrasto al Gioco d'Azzardo Patologico Ieri sera l'inaugurazione presso Casa Accoglienza "S. Maria Goretti"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.