“Donne e Motori -Tra Mare, Centri storici …Sassi e Castelli”
“Donne e Motori -Tra Mare, Centri storici …Sassi e Castelli”
Attualità

Giunge ad Andria e Castel del Monte “Donne e Motori -Tra Mare, Centri storici …Sassi e Castelli”

Ben 25 driver in rosa si sono raggruppate ta l'11 ed il 12 Maggio

Inserita nel calendario nazionale ASI tra le manifestazioni dedicate esclusivamente alle "Dame al volante" la manifestazione "Donne e Motori" con tutti gli "ingredienti giusti" prometteva la sua miglior riuscita!
Il club bitontino 'Aste e Bilancieri' che ne curava minuziosamente ogni aspetto, da quello turistico e svago a quello culturale, non trascurava un momento di riflessione ed approfondimento in merito alla non meno importante "…Questione femminile".
Ben 25 driver in rosa si sono raggruppate lo scorso sabato mattina, presso l'hotel 'La Fajette' di Giovinazzo, bellissima struttura direttamente sul mare Adriatico e, dopo le formalità di rito, la consegna dei gadget ed i saluti ufficiali degli organizzatori e della delegata ASI Carla Galli, il gruppo è partito alla volta dei Sassi di Matera, patrimonio mondiale dell'Umanità.
Ad accogliere le signore alla guida non poteva che esserci una rappresentanza dell'Amministrazione Comunale di Matera, con la graditissima presenza, tutta in rosa, della Consigliera Lucianna Stigliani e dell'Assessora Angela Mazzone; dopo la gradita "foto di rito" con le driver, tutti in tour tra le viuzze dei Sassi per visitare il 'Museo della civiltà contadina' e la 'Casa storica'. Poco distante, le attendeva il pranzo a base di prodotti tipici lucani, presso la rinomata Osteria Pico.
Rientrati nel pomeriggio a Bitonto nella elegante Sala degli Specchi del Comune, si teneva la attesa Conferenza dal titolo: "...Non è mai una questione isolata".
Aprivano i "lavori" con il benvenuto ed il saluto dell'intera Amministrazione, il Sindaco Francesco Paolo Ricci e l'Assessora alle Pari Opportunità Marianna Legista. Seguiva la proiezione del cortometraggio su Bertha Benz, autentica "pioniera" delle donne al volante. La sua impresa coraggiosa di guidare nel 1888 prima donna al mondo, una "carrozza a motore" è stato il preludio degli argomenti trattati nella conferenza, con un messaggio ben definito: "solo con la determinazione ed il coraggio si possono superare tutti gli ostacoli". L'avvocato Isabella Acquaviva che ha moderato l'incontro nella Sala degli specchi gremita di pubblico, dava la parola a Francesca Spaccavento, Antonia Murgolo e Carmen Martorana che raccontavano le proprie storie di esperienze di vita e professionali di successo, trasmettendo le migliori sensazioni di positività a tutti i presenti. La conferenza terminava con la consegna dei gadget a tema appositamente realizzati per l'occasione.
Le auto, precedentemente parcheggiate ed in bella mostra di sé nella vicina Villa Comunale di Bitonto, hanno potuto sfilare in uscita davanti alla cittadinanza affluita numerosa, esibendosi in una simpatica ed originale prova di precisione "…tra paletti". Vincitrice, con pochissimi centimetri di penalità, Patrizia Romano, a bordo di una Fiat 600 del 1959.

L'intensa giornata del sabato si concludeva con la cena di gala in Hotel, in compagnia della dolce voce di Annalisa Marella, recentemente reduce da Rai2 che interpretava celebri brani a tema come, tra gli altri 'Solo tu nell'universo' di Mia Martini e l'applauditissima 'Adagio' di Lara Fabian.
Domenica 12 maggio, non a caso Festa della Mamma, è stata dedicata interamente al territorio di Andria, con una prima tappa nel centro storico e la visita allo storico Museo del Confetto di Giovanni Mucci. Seguiva dopo un breve tragitto, la visita guidata al tutt'ora "misterioso" maniero federiciano di Castel del Monte, anch'esso Patrimonio dell'Unesco. La storia racconta che nel 1231 Federico II di Svevia fu il primo a dettare norme contro le violenze sulle donne, con le 'Costituzioni di Melfi' del 1231.
Impeccabile l'accoglienza anche da parte dell'Amministrazione Comunale di Andria con l'intervento ed il saluto dell'Assessora alle politiche giovanili Viviana Di Leo.
Il pranzo presso la Taverna Sforza 1910 ai piedi di Castel del Monte, concludeva la manifestazione con i calorosi saluti degli organizzatori ed un arrivederci alla prossima edizione di Donne e Motori.
Da segnalare la partecipazione di ben cinque equipaggi provenienti dalla Campania, un equipaggio dal Lazio ed una bellissima e giovane driver spagnola, dalla città di Marbella.
La troup di Telenorba ha seguito l'intero Evento che ha avuto il privilegio di ospitare la driver Carla De Girolamo e co-driver Mayra Pietracola, note attrici e conduttrici di programmi televisivi.
Sincere le parole di apprezzamento di Carla Galli, Commissaria delegata dall'ASI per l'Evento, che oltre ad aver ammirato città e siti visitati, ha potuto constatare l'organizzazione e l'efficiente lavoro di gruppo dello "staff" tutto al femminile del Club Aste e Bilancieri, presieduto dal Consigliere Federale ASI Leonardo Greco.
“Donne e Motori -Tra Mare, Centri storici …Sassi e Castelli”“Donne e Motori -Tra Mare, Centri storici …Sassi e Castelli”
  • Comune di Andria
  • Castel del Monte
Altri contenuti a tema
Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Dai parchi verdi alle aree pubbliche, le erbe infestanti la fanno da padrone
Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il 22 e 23 giugno, weekend di appuntamenti con Cantiere Città Bambina
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.