Partita della Legalità
Partita della Legalità
Vita di città

Gioventù Nazionale e Azione Studentesca in campo per la "Partita della Legalità"

Il 28 luglio scorso l'iniziativa dei movimenti giovanili e studenteschi di Fratelli d’Italia della città di Andria

#UnCalcioAlleMafie: sono scesi in campo, nella serata di mercoledì 28 luglio, i ragazzi di Gioventù Nazionale e Azione Studentesca Andria, movimenti giovanili e studenteschi di Fratelli d'Italia, per la prima edizione della "Partita della Legalità".

L'evento, andato in scena presso il C.S. Lamapaola, segue una giornata significativa per il territorio: l'inaugurazione della nuova Questura di Andria. Ed è stato, altresì, un momento di condivisione a aggregazione. Come spiegano Andrea Di Matteo, coordinatore Gn Andria, e Gabriele Gazzilli coordinatore AS Bat, «nonostante il pieno periodo estivo, che ha visto molti di noi seguirci da lontano, non ci fermiamo. Già tempo fa avevamo lanciato un grido d'allarme sul tema legalità, soprattutto tra i più giovani. Come annunciato qualche mese addietro dal Procuratore Nitti, questa terra è sempre più allo sbando e preda della criminalità. La Bat è la prima tra 107 province italiane per furti di auto, terza per gli omicidi volontari, quarta per i tentati omicidi, tra le prime dieci per rapine in abitazione ed estorsioni e tra le prime dieci anche per indice di infiltrazione criminale, superiore a quasi tutte le province siciliane. E solo due giorni fa, sono state inaugurate Questura e Comandi Provinciali di Carabinieri e GdF nella sesta provincia.

Questa terra, però, è assetata di cambiamento. E dobbiamo dimostrarlo. Come? Disprezzando gli scandali che di recente hanno caratterizzato una parte della magistratura locale, ricordando, invece, gli eroi del passato. Su tutti Paolo Borsellino, le cui idee continuano a camminare sulle nostre gambe. Un eroe nazionale, un simbolo per la nostra comunità umana e politica, che ogni anno celebriamo il 19 luglio. Deve imporsi su di noi nella forma di un imperativo, il dovere di dimostrare coraggio e consapevolezza in ogni ambito della società civile: scuole, comunità politiche, associazioni. Rimanendo, in piedi e a testa alta, presidi umani di legalità. Lo abbiamo fatto durante questo complesso anno scolastico, grazie ai nostri cinque rappresentanti d'istituto eletti ad ottobre. Non ci fermeremo di certo ora!»
  • gioventù nazionale andria
Altri contenuti a tema
Gioventù Nazionale Puglia ad Andria contro il Green Pass: “Per essere liberi, non serve il permesso” Gioventù Nazionale Puglia ad Andria contro il Green Pass: “Per essere liberi, non serve il permesso” Lo scorso giovedì 5 agosto, manifestazione in Piazza Catuma
Pulizia di strade cittadine da parte dei ragazzi di Gioventù Nazionale Bat ed Andria Pulizia di strade cittadine da parte dei ragazzi di Gioventù Nazionale Bat ed Andria L'iniziativa si è svolta ieri, mercoledì 14 luglio
Gioventù Nazionale Andria: «Discoteche, basta abusivismo. Si riapra in sicurezza!» Gioventù Nazionale Andria: «Discoteche, basta abusivismo. Si riapra in sicurezza!» Il coordinatore Di Matteo: «Un comparto messo in ginocchio da uno stop di oltre un anno e ancora senza risposte»
Intitolare una via o piazza cittadina a Sergio Ramelli Intitolare una via o piazza cittadina a Sergio Ramelli La proposta di Gioventù Nazionale BAT ed Azione Studentesca Andria
La panchina "Tricolore" di Gioventù Nazionale Bat La panchina "Tricolore" di Gioventù Nazionale Bat "Il significato della Patria si comprende solo quando si è sul punto di perderla"
Il 21 maggio flash mob di Gioventù Nazionale e Fratelli d'Italia ad Andria contro il coprifuoco Il 21 maggio flash mob di Gioventù Nazionale e Fratelli d'Italia ad Andria contro il coprifuoco Appuntamento in Piazza Catuma alle ore 18.30
Gioventù Nazionale Andria, partono gli incontri di formazione politico-culturale Gioventù Nazionale Andria, partono gli incontri di formazione politico-culturale Primo appuntamento mercoledì 14 aprile alla presenza del Presidente Regionale di GN Andrea Piepoli
Sicurezza ad Andria, Gioventù Nazionale e Azione studentesca: «E' emergenza in città» Sicurezza ad Andria, Gioventù Nazionale e Azione studentesca: «E' emergenza in città» L’appello: «Urgono interventi congiunti di istituzioni e agenzie educative»
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.