Giovanna Bruno
Giovanna Bruno
Vita di città

Giovanna Bruno è la nuova sindaca eletta dai cittadini di Andria

Vittoria con il 59,10 % dei voti sul pentastellato Michele Coratella, fermo al 40,9 %

Dopo un bel testa a testa fino all'ultimo momento di campagna elettorale con Michele Coratella del M5S, questo pomeriggio, lunedì 5 settembre, è stata eletta il primo sindaco donna di Andria, Giovanna Bruno del centrosinistra.

I risultati della somma dei seggi parlano chiaro: Giovanna Bruno raccoglie il 59,10 percento dei voti rispetto all'altro candidato che invece ottiene il 40,9 percento di consensi. Dunque, dopo 9 anni di amministrazione del centrodestra ed un predissesto in atto, torna il centrosinistra a governare Andria.

"E' una città che ha recuperato il senso di comunità già in questa competizione. Abbiamo seminato bellezza e ne raccoglieremo molto di più. Abbiamo recuperato, in un periodo per nulla scontato, l'armonia, la sintonia e la bellezza dei messaggi politici" - dichiara la neo sindaca Giovanna Bruno - "I cittadini pian piano si sono allineati sulle azioni, sui programmi, sull'idea di appartenenza forte ad una città che è stata maltrattata in questi anni. Ma adesso rialziamo la testa e lo facciamo tutti insieme. La sfida che ci aspetta è rimettere la comunità in carreggiata in tutte le sue componenti. Si riparte dalle persone: devono sentirsi accolte, protette, servite e soprattutto devono essere se stesse. Un valore aggiunto per la nostra comunità. In questo periodo storico, molto particolare, non possiamo pensare che le istituzioni siano da una parte e le persone da un'altra: è la sinergia di pubblico e privato che in tutto deve far scattare, di nuovo, l'accensione del motore di questa macchina che si era spenta. Siamo sulla strada giusta, la città ha risposto bene. Ad Andria chiederemo a tutte le forze sane della città di mettersi al lavoro con noi, perché è un lavoro che inevitabilmente passa, dalle teste, dalle braccia e dai cuori di chiunque. Una città che è stata ridotta in macerie ha la necessità di tanti operai che non hanno schieramenti ideologici in questo momento. Dobbiamo recuperare tutti, dobbiamo metterci tutti a lavoro, anche i 5 stelle, anche altre minoranze: chiamiamolo consiglio allargato, amministrazione stesa, su questo chiederò la collaborazione ad ogni forza sana e pulita della città".

Nel VIDEO i festeggiamenti della neo sindaca Giovanna Bruno.
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • giovanna bruno
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
L'AICM di Andria al sindaco Bruno: «Disponibili ad offrire il nostro contributo per il bene della comunità» L'AICM di Andria al sindaco Bruno: «Disponibili ad offrire il nostro contributo per il bene della comunità» La nota della presidente sezionale Francesca Attimonelli e dell'assistente spirituale don Gianni Massaro
Si riunisce la Segreteria cittadina del Partito Democratico Si riunisce la Segreteria cittadina del Partito Democratico «Dopo il grande risultato elettorale ottenuto dal Pd e che ha contribuito ad eleggere a sindaco l’avvocato Giovanna Bruno»
Stretta sui controlli anti contagio da parte delle Forze dell’ordine Stretta sui controlli anti contagio da parte delle Forze dell’ordine Si intensifica ulteriormente l’attività contro gli assembramenti ed il mancato uso delle mascherine
Coronavirus, Giovanna Bruno convoca i volontari: niente allarme ma tanta responsabilità Coronavirus, Giovanna Bruno convoca i volontari: niente allarme ma tanta responsabilità Decise alcune misure di contenimento del contagio con controlli e vocale della sindaca
Mensa scolastica, Bruno: "Dovrebbe partire il 2 novembre" Mensa scolastica, Bruno: "Dovrebbe partire il 2 novembre" In concomitanza con la partenza della refezione anche il trasporto pubblico scolastico
Movida, il sindaco Bruno: «Ora più controlli e sanzioni» Movida, il sindaco Bruno: «Ora più controlli e sanzioni» Il Primo Cittadino: «Evitiamo chiusure forzate, sarebbero un danno immane»
Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria nessuna chiusura delle scuole» Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria nessuna chiusura delle scuole» Questa mattina il Primo Cittadino ha incontrato Asl e dirigenti scolastici
Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria 287 casi, dati preoccupanti» Coronavirus, il sindaco Bruno: «Ad Andria 287 casi, dati preoccupanti» La sindaca informa i suoi concittadini nel solito video social a fine giornata e rinnova l'appello alla prudenza
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.