aula del consiglio regionale
aula del consiglio regionale
Scuola e Lavoro

Giovani in Consiglio: eletti anche due ragazzi di Andria per il biennio 2019-2021

Sono Alessandra Leonetti e Nicola Cassano, rispettivamente del "Colasanto" e dello "Iannuzzi"

"Giovani in Consiglio: da Osservatori a Protagonisti", il progetto di cittadinanza attiva del Consiglio regionale della Puglia a favore dei ragazzi entra a regime, con la proclamazione degli eletti per il biennio 2019–2021.
Più di 140mila studenti, di quasi 200 istituti scolastici secondari dell'intero territorio pugliese, hanno eletto i 46 giovani che avranno la possibilità di conoscere dall'interno i lavori dell'Assemblea legislativa regionale.

Come dicevamo tra i 46 eletti, di cui ben 15 le ragazze. Andria è rappresentata degnamente con due studenti, Alessandra Leonetti della classe 4^ dell'I.I.S.S. "Giuseppe Colasanto e Nicola Cassano, anch'egli della classe 4 ^ dell'ITIS "Sen. O. Iannuzzi".

I dati delle votazioni di ottobre, che confermano la partecipazione record dell'anno scorso, sono diffusi dalla Sezione consiliare studio e supporto alla legislazione e alle politiche di garanzia, che cura direttamente l'attuazione del progetto, con la collaborazione attiva dell'Ufficio scolastico regionale e delle tante scuole interessate. Significativa la presenza femminile: anche in questa edizione ben quindici elette, senza quote rosa e doppie preferenze.

Il presidente Mario Loizzo, ribadendo i motivi di orgoglio per il Consiglio regionale della Puglia che attua un'iniziativa di grande valore e unica a livello nazionale nella sua strutturazione, augura agli studenti eletti di vivere appieno questa opportunità che viene loro offerta per diventare cittadini consapevoli ed attivi.
I 46 giovani saranno protagonisti di iniziative che si allargheranno all'intera platea studentesca regionale, diventando un autentico ponte col mondo della scuola e con i coetanei: attraverso il loro impegno, sarà possibile diffondere le buone prassi e i valori condivisi del vivere democratico.
Confermata, anche in questa edizione, la conduzione interna, a cura di personale regionale, che oltre a valorizzare le capacità di dirigenti e funzionari, permette di trasferire un bagaglio culturale non solo teorico.

Per l'insediamento dei giovani eletti, l'appuntamento è per il 4 dicembre, nell'Aula consiliare in via Gentile n. 52.
  • regione puglia
  • consiglio regionale puglia
Altri contenuti a tema
Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Lo chiede la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S), che deposita una mozione
“Moro: Martire Laico”, il 15 gennaio incontro allo Scientifico "Nuzzi" di Andria “Moro: Martire Laico”, il 15 gennaio incontro allo Scientifico "Nuzzi" di Andria Iniziativa del Consiglio Regionale della Puglia, d’intesa con l’ANCI Puglia
Primarie centrosinistra in Puglia: Emiliano vince con oltre il 70% Primarie centrosinistra in Puglia: Emiliano vince con oltre il 70% Ai seggi si sono recati in Puglia più di 80mila elettori
Primarie centrosinistra alla Regione, ad Andria vince Emiliano con l'86% Primarie centrosinistra alla Regione, ad Andria vince Emiliano con l'86% Complessivamente a questa consultazione hanno preso parte 793 votanti
Nasce Senso Civico, un nuovo Ulivo per la Puglia: Sabino Zinni sarà il capogruppo Nasce Senso Civico, un nuovo Ulivo per la Puglia: Sabino Zinni sarà il capogruppo “Noi al fianco di Emiliano. Al via il nostro manifesto programmatico del futuro e delle idee”
Centrosinistra: Domenica 12 gennaio le primarie per il candidato presidente. L'appello di Sabino Zinni Centrosinistra: Domenica 12 gennaio le primarie per il candidato presidente. L'appello di Sabino Zinni Ad Andria il seggio presso il Chiostro di San Francesco sarà aperto dalle ore 8:00 alle 20:00
Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Dura accusa dell'esponente regionale pentastellata: "La Puglia merita di più"
Sisma Andria: Emiliano in contatto con la Protezione civile Sisma Andria: Emiliano in contatto con la Protezione civile La Regione ha informato la sala Italia del Dipartimento della Protezione civile ed è in contatto con l'INGV
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.