I gilet arancioni con Di Maio e l'assessore Di Gioia
I gilet arancioni con Di Maio e l'assessore Di Gioia
Associazioni

Gilet arancioni, precisazioni: "Agricoltori del 2019 non c'entrano nulla col movimento di oggi"

Onofrio Spagnoletti Zeuli: "Siamo lontani anni luce, quindi, dalle manifestazioni di oggi e dagli organizzatori"

Da Onofrio Spagnoletti Zeuli (portavoce del movimento degli agricoltori che manifestò nel 2019 con i gilet arancioni) giunge una nota:

"Le due manifestazioni degli agricoltori di Bari (7 gennaio 2019) e Roma (14 febbraio 2019) nulla c'entrano col movimento dei gilet arancioni che ha manifestato oggi nelle piazze italiane.

Gli agricoltori, nel 2019, deposero un attimo le bandiere delle proprie organizzazioni (Cia, Confagricoltura, Legacoop, Copagri, Agci, Italia Olivicola, Unapol, Confcooperative, etc.) per unirsi sotto un unico vessillo, il gilet arancione, col quale manifestammo in maniera civile e unitaria per ottenere attenzione e risorse dalle istituzioni per l'olivicoltura piegata dalle gelate e dalla xylella.

Grazie a quelle manifestazioni, il governo Conte ed il Ministro Centinaio intervennero con il decreto legge emergenze agricole per indennizzare olivicoltori, braccianti, aziende e cooperative colpiti dai numerosi problemi che ancora oggi affliggono il settore.

Siamo lontani anni luce, quindi, dalle manifestazioni di oggi e dagli organizzatori. Tanto si doveva per evitare spiacevoli fraintendimenti, che purtroppo oggi non sono mancati"; conclude la nota di Onofrio Spagnoletti Zeuli.
  • Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli
  • agricoltura
  • gilet arancioni
Altri contenuti a tema
Aumento dei consumi e dell'export della pasta Made in Italy Aumento dei consumi e dell'export della pasta Made in Italy Molto apprezzate le varietà tipiche pugliesi, secondo l'analisi di Coldiretti
Olio d'oliva: ristoro per le gelate 2018. Comuni accelerino le istruttorie ed i pagamenti Olio d'oliva: ristoro per le gelate 2018. Comuni accelerino le istruttorie ed i pagamenti Appello dell'AssoPr.Oli. Il Comune di Bitonto è il primo ad aver completato le procedure
1 Arrivano le castagne 100% made in Puglia: patrimonio ancora vivo anche sulla nostra Murgia Arrivano le castagne 100% made in Puglia: patrimonio ancora vivo anche sulla nostra Murgia Molto gradite dai consumatori, sono a rischio di estinzione anche per la presenza del cinipide galligeno del castagno proveniente dalla Cina
CIA Levante firma il protocollo per la sicurezza di città e campagne CIA Levante firma il protocollo per la sicurezza di città e campagne Gli impegni del viceministro Matteo Mauri e le priorità di CIA Agricoltori Italiani della Puglia
Vino di ottima qualità grazie al Nero di Troia, Montepulciano e Aglianico, pur con una flessione nella produzione Vino di ottima qualità grazie al Nero di Troia, Montepulciano e Aglianico, pur con una flessione nella produzione Parola del Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli, titolare dell'omonima azienda agricola, tra i produttori vitivinicoli più importanti del territorio
Oltre 18mila lavoratori stagionali extracomunitari a sostegno dell'agricoltura italiana Oltre 18mila lavoratori stagionali extracomunitari a sostegno dell'agricoltura italiana Coldiretti si dice soddisfatta della decisione, particolarmente rilevante attesa la carenza di lavoratori stagionali
I produttori agricoli chiedono maggiori controlli contro le truffe sull'olio d'oliva I produttori agricoli chiedono maggiori controlli contro le truffe sull'olio d'oliva Spagnoletti Zeuli: "È una battaglia vera di legalità e giustizia a difesa di un prodotto simbolo del Made in Italy"
E' Donato Pentassuglia l'assessore regionale all'agricoltura: il saluto di CIA e Coldiretti E' Donato Pentassuglia l'assessore regionale all'agricoltura: il saluto di CIA e Coldiretti Dopo gli annunci di Lopalco e Piemontese, si tratta della prima ufficializzazione del nuovo esecutivo pugliese
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.