Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Sport

Fidelis-Taranto, ci siamo. Mister Potenza: «Partita difficile, ci vorrà la giusta mentalità»

Tutti a disposizione per il tecnico eccetto Zingaro, squalificato per due giornate

La quiete dopo la tempesta. Fidelis Andria-Taranto, la gara più sentita della stagione, si preannuncia un derby infuocato al termine di una settimana decisamente movimentata: si gioca a porte chiuse, poi il ricorso biancazzurro e il conseguente dietro-front del Giudice Sportivo che ha consentito ai tifosi federiciani di non perdersi questa attesissima partita; il "Degli Ulivi" sarà a porte chiuse nella gara successiva, contro il Cerignola. Situazione risolta, dunque, e dopo questi fatti si passa finalmente a ciò che conta, ossia il calcio giocato: appuntamento domani pomeriggio alle ore 14.30 per il big match della giornata che mette di fronte la quarta contro la seconda in classifica. Sfida molto difficile per la Fidelis che avranno di fronte i lanciatissimi ionici, reduci da ben otto vittorie consecutive e in piena lotta per la promozione diretta: la capolista Picerno dista solo due punti. Dalla parte dei biancazzurri, il vantaggio di giocare tra le mura amiche e la capacità di far soffrire le grandi, come è sempre avvenuto in questa stagione; anche a Picerno la settimana scorsa, nonostante l'immeritato ko. All'andata, il primo storico successo biancazzurro allo "Iacovone" per 1-3: per ricordarsi che è possibile ripetere l'impresa.

Tutti a disposizione per il tecnico della Fidelis Andria, Alessandro Potenza, in vista del derby di domani. Ieri allenamento pomeridiano con tutti gli effettivi a disposizione anche se non sarà del match il difensore Vincenzo Zingaro squalificato per due turni dal giudice sportivo dopo l'espulsione rimediata a Picerno. In conferenza stampa, mister Potenza presenta l'attesissimo derby: «Sarà una partita molto difficile, abbiamo di fronte la squadra più forte e più in forma del campionato: hanno il vento in poppa e mister Panarelli sta facendo un grande lavoro, tra l'altro si sono rinforzati a dicembre con un grande mercato. Perciò dovremo calarci nella sfida con la giusta mentalità e giocarcela al massimo delle forze. All'andata i ragazzi hanno capito quanto la città abbia a cuore questa partita, inoltre hanno disputato una gara da squadra operaia e cattiva nonostante un campo ai limiti della praticabilità». Il tecnico biancazzurro ritorna sulla buonissima prestazione a Picerno la scorsa settimana: «A Picerno abbiamo fatto noi la partita sia nel bene che nel male. Dal punto di vista tattico ritengo sia stata la gara migliore da quando faccio l'allenatore: siamo stati spregiudicati e abbiamo fatto qualcosa di diverso rispetto a quanto solitamente fatto nel corso della stagione».

Sono 23 i convocati biancazzurri per la sfida casalinga contro il Taranto:
PORTIERI: Addario, Zinfollino, Salzano;
DIFENSORI: Forte, Cipolletta, De Filippo, Matera, Porcaro, Benvenga, Gregoric;
CENTROCAMPISTI: Piperis, Paparusso, Petruccelli, Carrotta, Varriale, Iannini, Bortoletti;
ATTACCANTI: Bozic, Cristaldi, Manno, Siclari, Adamo, Losito.
  • Fidelis Andria
  • Alessandro Potenza
Altri contenuti a tema
Fidelis, conferenza stampa di presentazione del neo DS Vincenzo De Santis Fidelis, conferenza stampa di presentazione del neo DS Vincenzo De Santis Sabato mattina, 25 maggio, a partire dalle ore 10 nella Sala Stampa del "Degli Ulivi" alla presenza del tecnico Potenza e del Presidente Roselli
Il nuovo Direttore Sportivo della Fidelis sarà Vincenzo De Santis Il nuovo Direttore Sportivo della Fidelis sarà Vincenzo De Santis Accordo raggiunto nella giornata odierna tra la società biancazzurra ed il DS. Si tratta di un ritorno
Fidelis, il centrocampista Michele Matera convocato per la Juniores Cup 2019 Fidelis, il centrocampista Michele Matera convocato per la Juniores Cup 2019 Torneo in programma dal 6 all'11 maggio in Toscana. Esordio questo pomeriggio per il giovane andriese classe 2001
La Fidelis si scioglie nel momento decisivo: sconfitta 3-0 ad Altamura e addio play-off La Fidelis si scioglie nel momento decisivo: sconfitta 3-0 ad Altamura e addio play-off Al quinto posto il Savoia che batte la Gelbison in trasferta. Stagione comunque da applausi per i biancazzurri
La Fidelis chiude la stagione ad Altamura: match point per materializzare il sogno play-off La Fidelis chiude la stagione ad Altamura: match point per materializzare il sogno play-off Squalificati Addario, Cipolletta e Iannini, non recuperano Carrotta e Losito
Dallo spavento alla gioia in un attimo: la Fidelis regola il Gravina 3-2 dopo un finale incredibile Dallo spavento alla gioia in un attimo: la Fidelis regola il Gravina 3-2 dopo un finale incredibile Doppio vantaggio binacazzurro con Bortoletti e Zingaro; i murgiani pareggiano con Potenza e Santoro, ma la decide Manno su penalty
Fidelis e play-off, l'ultima al "Degli Ulivi" può essere decisiva: arriva il Gravina dell'ex Loseto Fidelis e play-off, l'ultima al "Degli Ulivi" può essere decisiva: arriva il Gravina dell'ex Loseto Domani fischio d'inizio ore 15, si gioca in contemporanea con tutti i campi della Serie D
Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Adamo e Siclari rimontano il vantaggio campano di Sellitti
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.