Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Sport

Fidelis-Savoia, nuova sfida play-off. Mister Potenza: «Ci aspetta una bella prova»

Iannini e Porcaro ancora fermi ai box, Bozic sulla via del recupero

C'è ancora un sogno da inseguire, tutto è possibile ma domani è assolutamente vietato sbagliare. La Fidelis Andria torna finalmente a giocare al "Degli Ulivi" (fischio d'inizio ore 16) e attende il Savoia per un altro scontro fondamentale in chiave play-off: entrambe le compagini sono appaiate a quota 42 punti, con i biancazzurri al quinto posto e dunque avanti rispetto ai campani per differenza reti (0-0 nel match di andata). Dopo aver mancato la possibilità di portare a casa punti preziosi nel match play-off contro il Bitonto, la Fidelis cerca il riscatto contro una diretta concorrente: mancano ancora sei gare al termine della stagione, ma una vittoria domani garantirebbe un piccolo distacco dalle inseguitrici e una dose importante di fiducia. Seduta pomeridiana, ieri, per la Fidelis agli ordini di Alessandro Potenza. Restano indisponibili Iannini e Porcaro ancora fermi ai box per i rispettivi infortuni, mentre è sulla via del recupero Ivan Bozic. Ha ricominciato regolarmente a lavorare con il gruppo, invece, Alex Benvenga.

«Periodi complicati come quello che stiamo vivendo ultimamente a livello di risultati possono capitare, - ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico biancazzurro - fa parte del percorso di crescita e soprattutto può succedere più facilmente per una squadra giovane come noi. La partita contro il Bitonto è stata per me equilibrata, loro hanno avuto poche occasioni in più solo per errori individuali nostri; abbiamo avuto un calo, non so se fisico o mentale, solo negli ultimi 15 minuti del primo tempo. La squadra c'è, di certo non abbiamo gettato la spugna ma abbiamo lottato». Mister Potenza presenta l'importantissimo match di domani: «Contro il Savoia ci aspetta una bella prova contro una squadra che gioca molto bene. Se vincessimo sarebbe grandioso e ci darebbe molta fiducia ma non sposterebbe gli equilibri, idem se dovessimo perdere; mancano infatti diverse partite ancora, si può cominciare a vedere un distacco solo con una serie di risultati positivi. Siamo inoltre molto contenti di tornare a giocare al "Degli Ulivi" su un campo che, se in buone condizioni, può darci una grossa mano per il nostro modo di giocare». Il punto sugli infortunati: «Iannini e Porcaro sono gli unici non convocati, mentre Bozic ha svolto lavoro differenziato questa settimana, oggi si è aggregato con noi; la condizione fisica non è ottimale, ma può darci comunque una mano».

Con grande piacere, inoltre, la Fidelis Andria comunica che in occasione della gara tra i federiciani e il Savoia, la Curva Sud (chiusa per il divieto di vendita dei tagliandi ai non residenti della BAT) sarà invece aperta per far spazio ai più piccoli. Saranno ospiti della Fidelis, infatti, la Scuola Calcio "Victor Andria" e gli studenti della "Verdi-Cafaro".
  • Fidelis Andria
  • Alessandro Potenza
Altri contenuti a tema
Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Ribaltone da urlo della Fidelis, Sarnese battuta 1-2 nel finale Adamo e Siclari rimontano il vantaggio campano di Sellitti
Super Cristaldi e Varriale fanno volare la Fidelis: a Nola splendido 0-3 biancazzurro Super Cristaldi e Varriale fanno volare la Fidelis: a Nola splendido 0-3 biancazzurro Nessun rischio per i federiciani, che colpiscono anche due legni
Nola-Fidelis, mister Potenza: «Vincere senza fare calcoli» Nola-Fidelis, mister Potenza: «Vincere senza fare calcoli» Assente Benvenga per squalifica, in dubbio anche Gregoric
La Fidelis torna a vincere e rimane nella scia dei play-off: Fasano battuto 2-1 La Fidelis torna a vincere e rimane nella scia dei play-off: Fasano battuto 2-1 Doppio vantaggio biancazzurro firmato Cristaldi e Bozic, la riapre Gori per il Fasano
Fidelis, contro il Fasano come una finale. Mister Potenza: «Vincere per non perdere il treno» Fidelis, contro il Fasano come una finale. Mister Potenza: «Vincere per non perdere il treno» Al "Degli Ulivi" giornata biancazzurra con abbonamenti non validi e prezzi ribassati per l'occasione
La Fidelis rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria: solo 1-1 a Gragnano La Fidelis rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria: solo 1-1 a Gragnano Sorriso risponde al vantaggio di Paparusso
La Fidelis attesa dal Gragnano: i play-off sono ancora lì, ora fuori i tre punti La Fidelis attesa dal Gragnano: i play-off sono ancora lì, ora fuori i tre punti Mister Potenza in conferenza stampa: «Per noi la trasferta più difficile da qui al termine della stagione»
Tra Fidelis e Savoia è sempre perfetta parità: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 Tra Fidelis e Savoia è sempre perfetta parità: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 Biancazzurri poco cinici e anche sfortunati: traversa di Petruccelli e di Gregoric nel finale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.