Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Sport

Fidelis, contro il Fasano come una finale. Mister Potenza: «Vincere per non perdere il treno»

Al "Degli Ulivi" giornata biancazzurra con abbonamenti non validi e prezzi ribassati per l'occasione

Cinque partite al termine della stagione, con l'auspicio che non siano le ultime. Dopo aver raggiunto con largo anticipo il primo obiettivo stagionale, adesso ce n'è un altro da agguantare con le unghie e con i denti: i play-off distano solo due punti e la Fidelis Andria non può permettersi ulteriori passi falsi. Al "Degli Ulivi" i biancazzurri attendono il Fasano del giovane tecnico Giuseppe Laterza: match fondamentale quello di domani (fischio d'inizio ore 18) per rompere il digiuno di vittorie che dura da quattro gare, contro una squadra che potrebbe ancora rientrare nella lotta ai play-off distanti solo sei lunghezze. Per la sfida contro il Fasano, inoltre, sarà giornata biancazzurra, con abbonamenti non validi e prezzi ribassati per l'occasione.

In casa Fidelis è tornato in gruppo anche il difensore Davide Porcaro e, dunque, sono tutti nuovamente disponibili gli atleti a disposizione del tecnico Alessandro Potenza. Allenamento di rifinitura questa mattina per la compagine federiciana e, subito dopo, conferenza stampa del tecnico biancazzurro che ha rimarcato l'importanza del derby contro il Fasano, da considerare come una vera e propria finale: «Ho rivisto la partita contro il Gragnano e penso che abbiamo fatto un gran primo tempo dal punto di vista dell'intensità e della padronanza del campo. Il risultato non ci premia per la lotta ai play-off ma siamo ancora lì: come noi anche le squadre che stanno lottando per lo stesso obiettivo vanno a intermittenza, facendo avvicinare altre squadre come il Gravina che sta disputando un grande girone di ritorno. Ma domani dobbiamo assolutamente vincere per non rischiare di perdere il treno: contro il Fasano è come una finale e dobbiamo contare sul nostro fortino, dove abbiamo fornito sempre grandi prestazioni eccetto che contro il Sorrento».

Come annunciato nelle scorse ore dalla società biancazzurra sui profili social, "anche quest' anno l'Unitalsi scende in campo con la Fidelis Andria, in vista della Pasqua con le speciali uova di cioccolato dell'associazione. Grazie alle donazioni raccolte questo ci permetterà di continuare a restare tutto l'anno accanto ai nostri amici speciali, per aiutarli nella loro quotidianità e condividendo con loro, tante attività e pellegrinaggi. Un ringraziamento speciale a chi vorrà donare per aiutarci a condividere una scelta d'amore proprio durante la giornata Biancazzurra in programma domenica 7 aprile nella sfida tra Fidelis Andria e Fasano".
n
  • Fidelis Andria
  • Alessandro Potenza
Altri contenuti a tema
Sorteggio calendari Serie D 2019/2020: la Fidelis esordisce in casa della Gelbison Sorteggio calendari Serie D 2019/2020: la Fidelis esordisce in casa della Gelbison Seconda giornata col botto: i biancazzurri affrontano subito il Cerignola dell'ex Potenza. Ultima giornata col Taranto
La Fidelis torna subito in campo: il 14 agosto amichevole con la Fortis Altamura La Fidelis torna subito in campo: il 14 agosto amichevole con la Fortis Altamura Gara in programma dalle ore 9.30 allo stadio Sant'Angelo dei Ricchi
Fidelis, arriva Catalano in prestito dal Francavilla. Rinnova Petruccelli Fidelis, arriva Catalano in prestito dal Francavilla. Rinnova Petruccelli Prosegue il mercato di rafforzamento dei biancazzurri
Gran colpo della Fidelis, arriva il forte difensore Jevrem Kosnic Gran colpo della Fidelis, arriva il forte difensore Jevrem Kosnic Risolti i problemi burocratici. Per il serbo classe '94 già diverse esperienze in Italia con Palermo e Reggina
Fidelis, i convocati per il ritiro di Alfedena Fidelis, i convocati per il ritiro di Alfedena Sul fronte mercato, firma con i biancazzurri il giovane portiere D'Andrea. Rinnova Mati Cristaldi
Fidelis, alla corte di Favarin anche 3 under 2001: si tratta di Nannola, Muratore e La Rocca Fidelis, alla corte di Favarin anche 3 under 2001: si tratta di Nannola, Muratore e La Rocca Tre giovanissimi provenienti da Foggia, Lucchese ed Akragas
Fidelis, svelati nella loro interezza gli slogan della campagna #Amoresenzafine Fidelis, svelati nella loro interezza gli slogan della campagna #Amoresenzafine Pubblicità affidata all'agenzia di comunicazione Artsmedia
Fidelis, cinque nuovi arrivi ufficiali: Gava, Banegas, Bedin, Palumbo e Salimbè Fidelis, cinque nuovi arrivi ufficiali: Gava, Banegas, Bedin, Palumbo e Salimbè La firma nella giornata di oggi: tre gli ex Francavilla 1927 alla corte andriese
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.