Festival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione Fuzio
Festival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione Fuzio
Attualità

Festival della Legalità: intervento del Procuratore Generale Emerito della Corte di Cassazione Riccardo Fuzio

Nel corso delle due giornate sulla trasparenza promosse dall'Amministrazione comunale sotto l'egida della Segretaria generale Arrivabene

È intervenuto anche il Procuratore Generale Emerito della Corte di Cassazione Riccardo Fuzio, andriese e figlio di un illustre sindaco della Città, il compianto avvocato Francesco, per il Festival della Legalità in corso nella città federiciana.
La partecipazione è avvenuta nel corso delle due giornate sulla trasparenza promosse dall'Amministrazione comunale, sotto l'egida della segretaria generale, Rosa Arrivabene.
Un primo incontro è stato realizzato in collaborazione con l'Ordine professionale dei Commercialisti e degli Esperti contabili della circoscrizione di Trani, con il suo presidente Alberto Muciaccia.
Sul tema de "La legalità economica e fiscale come fattore di sviluppo umano e coesione sociale" si sono confrontati anche la direttrice provinciale dell'Agenzia delle Entrate, Daniela Lopedote, nonché il colonnello Pierluca Cassano, Comandante provinciale della Guardia di Finanza. Ha moderato l'incontro l'assessore alla trasparenza Pasquale Vilella.
La seconda giornata di studio sulla trasparenza e anticorruzione è stata affidata invece al Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani, con il consigliere e presidente della prima commissione consiliare permanente avv. Raffaele Losappio, sul tema de "La rilevanza penale delle scelte amministrative".
Sono intervenuti il presidente dell'ordine avv. Francesco Logrieco, i magistrati del Tribunale di Trani dottori Ivan Barlafante e Francesco Tosto, nonché il presidente della Camera Penale del Tribunale di Trani avv. Giangregorio de Pascalis.
In questo contesto, il Procuratore emerito Fuzio ha sottolineato l'importanza che "una amministrazione si faccia carico della responsabilità di attività di sensibilizzazione sui vari profili della legalità", soffermandosi sulla figura del magistrato Rosario Livatino, di Aldo Moro nel suo ruolo anche di docente universitario, dando anche spunti tecnici di riflessione sul tema del convegno promosso.
Il Festival ha adesso una intensa tre giorni culturale, con lo spettacolo de "Il sindaco pescatore " con Errore Bassi, stasera alle ore 20.30 presso l'auditorium Mons. Di Donna in via Saliceti; domani, sabato 18 novembre, alle ore 19 presso l'auditorium della scuola "Pasquale Cafaro" il concerto "Sanitansamble" (ragazzi e giovani napoletani sottratti alla malavita, grazie alla musica) per poi concludere domenica 19 presso la nuova chiesa del Sacro Cuore con l'omaggio del coro polifonico "Rubis canto" a don Tonino Bello.
Nel frattempo continuano anche gli incontri con gli studenti sui temi del bullismo, della violenza verbale social, sull'amore malato (proiezione di cortometraggi) e della conoscenza di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, ucciso anch'egli come Livatino dalla mafia.
Festival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione FuzioFestival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione FuzioFestival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione FuzioFestival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione FuzioFestival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione FuzioFestival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione FuzioFestival della Legalità: Procuratore Generale Emerito Corte di Cassazione Fuzio
  • Comune di Andria
  • ordine degli avvocati di Trani
  • a scuola di legalità
  • ordine commercialisti bat
  • Riccardo Fuzio
  • festival della legalità
  • Rosa Arrivabene
Altri contenuti a tema
Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Gli istituti, le date e gli orari dell'iniziativa del Comune
Bici elettriche e monopattini, fioccano le sanzioni ad Andria Bici elettriche e monopattini, fioccano le sanzioni ad Andria Assessore Colasuonno: "Regole ferree. Con la bella stagione, tornano a circolare in libertà e più numerose"
A Palazzo di Città la presentazione del libro “Lavoro e Produttività in Italia” A Palazzo di Città la presentazione del libro “Lavoro e Produttività in Italia” Questa sera, giovedì 11 Aprile 2024 alle ore 18:30 presso la Sala Consiliare
L' Aqp avvia interventi pianificati di sanificazione e lavaggio reti fognarie: I° ciclo deblattizzazione nella città di Andria L' Aqp avvia interventi pianificati di sanificazione e lavaggio reti fognarie: I° ciclo deblattizzazione nella città di Andria Una serie di interventi sono in corso, fino al 30 aprile 2024 ad esclusione dei sabati e delle domeniche
Raccolta rifiuti: 11 aprile, sciopero generale lavoratori comparto igiene ambientale. Possibili disagi in città Raccolta rifiuti: 11 aprile, sciopero generale lavoratori comparto igiene ambientale. Possibili disagi in città Garantiti i servizi essenziali previsti per legge e saranno ripristinati le eventuali disfunzioni nelle giornate successive
Il Pd Andria plaude alla Polizia locale per gli interventi contro gli spari notturni non autorizzati Il Pd Andria plaude alla Polizia locale per gli interventi contro gli spari notturni non autorizzati "Anche grazie alle continue sollecitazioni che provenivano dalle forze politiche e in particolar modo dal Sindaco"
Ad Andria un pomeriggio culturale dedicato a “La luce di Caravaggio: tra arte, poesia e musica” Ad Andria un pomeriggio culturale dedicato a “La luce di Caravaggio: tra arte, poesia e musica” L'iniziativa si terrà sabato 13 aprile, alle ore 18:30, presso la sala consiliare del Palazzo di Città
Famiglie numerose: avviso pubblico del Comune per l'accesso ad interventi di sostegno Famiglie numerose: avviso pubblico del Comune per l'accesso ad interventi di sostegno I cittadini interessati che l'istanza di partecipazione può essere inoltrata entro le ore 12,00 del 30 Aprile 2024
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.