Festa del Raccolto presso la scuola
Festa del Raccolto presso la scuola "Dante Alighieri"
Scuola e Lavoro

Festa del Raccolto presso la scuola "Dante Alighieri": prove tecniche di …Comprensivo

Alla presenza di alunni, docenti e genitori, nell'ambito del progetto "Orto in condotta"

Si è tenuta venerdì scorso, 9 febbraio, presso il plesso "Dante Alighieri" dell'istituto "Vittorio Emanuele III – Dante Alighieri", alla presenza di alunni, docenti e genitori, la Festa del raccolto, nell'ambito del progetto "Orto in condotta".
Il progetto, per il secondo anno consecutivo, ha portato gli alunni del plesso, guidati dai loro docenti e grazie alla collaborazione dell'intera comunità scolastica del plesso, a piantare, curare e poi raccogliere ortaggi e verdure, messi a dimora nell'ampio giardino della Dante, favorendo così la cultura del "mangiar sano" a km 0 e della sostenibilità ambientale e alimentare, che costituisce uno dei cardini del curricolo e dell'offerta formativa di istituto.

Ma la manifestazione è risultata particolarmente significativa per la presenza delle classi quinte e delle insegnanti del vicino circolo didattico Antonio Rosmini, cui il plesso Dante sarà aggregato a seguito del dimensionamento che ha riguardato varie scuole cittadine, a partire dal prossimo 1° settembre. I bambini delle classi quinte, molti dei quali già iscritti alla Dante, sono stati attivamente coinvolti nella fase di raccolta degli ortaggi e hanno aiutato i loro futuri docenti e compagni di scuola a mettere a dimora i semi per ottenere altri prodotti, la cui raccolta è prevista a fine primavera. Hanno poi preso parte a un laboratorio artistico-creativo con i ragazzi più grandi: infine, una merenda a base di pane e pomodoro e verdure fresche ha suggellato la mattinata, trascorsa in un clima di festosa partecipazione.

La presenza di alunni e maestre del circolo didattico e il loro coinvolgimento nella Festa del Raccolto è il segno concreto della collaborazione instauratasi tra le due scuole e dell'inizio di un percorso che le vedrà, nel prossimo futuro, proseguire insieme come parti di un medesimo Istituto Comprensivo. "Dopo tante tensioni e forti prese di posizione registratesi nella nostra città nei mesi scorsi, che hanno suscitato tanti timori, talvolta anche infondati, nelle famiglie e nell'utenza, vogliamo voltare pagina e provare a guardare con maggiore serenità il futuro che attende le nostre scuole – hanno dichiarato i dirigenti Maria Teresa Natale della scuola "Dante Alighieri" e Luca Palmitessa del circolo didattico "Antonio Rosmini". Siamo consapevoli che il dimensionamento non è e non sarà operazione semplice, ma riteniamo che il presupposto indispensabile per realizzarlo è cooperare e agire d'intesa tra scuole dimensionate, pensando al bene degli alunni, e ripristinare subito correttezza e veridicità di informazioni nei confronti di famiglie e utenza".
  • Comune di Andria
  • scuola rosmini andria
  • scuola Dante Alighieri
  • Scuola Vittorio Emanuele III
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.