controlli della Polizia ferroviaria
controlli della Polizia ferroviaria
Cronaca

Ferragosto con controlli per tutta la rete ferroviaria da parte della Polizia di Stato

I servizi istituzionali sono stati intensificati con l'impiego di 101 pattuglie nelle stazioni e 31 a bordo treno

4.604 controlli, 3 arrestati e 6 indagati: il bilancio della Polizia di Stato in ambito ferroviario nella settimana di Ferragosto.
4.604 persone controllate, di cui 600 con precedenti di polizia, 3 persone arrestate, 6 indagate, 4 segnalate all'Autorità Amministrativa per possesso di stupefacenti, 15 grammi di hashish sequestrati: è questo il bilancio della Polizia Ferroviaria nel periodo di ferragosto.

I servizi istituzionali sono stati intensificati con l'impiego di 101 pattuglie nelle stazioni e 31 a bordo treno. 51 i convogli ferroviari scortati, in particolar modo della lunga percorrenza diurna/notturna della tratta Lecce-Bologna. 9 i servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori, 2 gli stranieri in posizione irregolare.

Nell'ambito della sopra indicata attività, nella stazione di Foggia, veniva arrestato un pregiudicato barese, che si era reso responsabile del furto di una borsa (con denaro, documenti e monili in argento), sottratta ad una passeggera del Frecciarossa Milano-Bari. La borsa veniva recuperata dagli agenti e restituita, integra del contenuto, alla donna.

Nelle maglie dei controlli, inoltre, incappavano due romeni, uno che risultava destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GI.P. del Tribunale di Salerno perché indagato per furto aggravato di una borsa in danno di un'anziana signora di Capaccio (SA), mentre l'altro, allontanato dal territorio nazionale nel 2014 in esecuzione di misura di sicurezza emessa dal Tribunale di Foggia, in quanto condannato per tentato omicidio, era rientrato illegalmente in Italia. Entrambi venivano tratti in arresto.

Nella Stazione ferroviaria di Bari Centrale veniva fermato dagli agenti un sessantenne italiano, che aveva molestato una turista koreana, palpeggiandola ripetutamente nelle parti intime e tentando di baciarla. Lo stesso veniva denunciato all'Autorità Giudiziaria per violenza sessuale.
  • polizia ferroviaria
  • Ferragosto
Altri contenuti a tema
Ferragosto ad Andria: presidio della Polizia Locale a Castel del Monte e Montegrosso Ferragosto ad Andria: presidio della Polizia Locale a Castel del Monte e Montegrosso Intensificati i servizi di controllo alla viabilità in città e sulle strade extraurbane
A Ferragosto vincono gelato d'autore e sorbetti alcolici A Ferragosto vincono gelato d'autore e sorbetti alcolici Dal Sigep le anticipazioni
La Dr.ssa Ivagnes, nuovo Dirigente Compartimento Polfer per la Puglia, la Basilicata ed il Molise La Dr.ssa Ivagnes, nuovo Dirigente Compartimento Polfer per la Puglia, la Basilicata ed il Molise Dal 5 febbraio 2018, ha diretto il Compartimento della Polizia Ferroviaria per la Calabria
La Polfer arresta giovane romena per furto aggravato e ricettazione su treno Bari nord, tratta Andria Barletta La Polfer arresta giovane romena per furto aggravato e ricettazione su treno Bari nord, tratta Andria Barletta L'uomo aveva donato 5,00 euro ad una ragazza che gli aveva chiesto l'elemosina, prelevando i soldi dall'interno della tasca del pantalone
Intensa attività della Polizia ferroviaria nel periodo ferragostano Intensa attività della Polizia ferroviaria nel periodo ferragostano Due arresti, di cui uno per violenza sessuale a bordo treno e 7 denunciati per vari reati
Feste pasquali: i consigli della Polizia Ferroviaria per chi viaggia in treno Feste pasquali: i consigli della Polizia Ferroviaria per chi viaggia in treno Controlli "ad alto impatto" su tutta la rete italiana
Unibat: "Ferragosto, ad Andria vince il (quasi) tutto chiuso" Unibat: "Ferragosto, ad Andria vince il (quasi) tutto chiuso" Soddisfatto il presidente Savino Montaruli per il positivo riscontro
Aperture a ferragosto: la Uil chiede rispetto per i lavoratori Aperture a ferragosto: la Uil chiede rispetto per i lavoratori Pugliese e Zimmari: "Serve un coordinamento delle istituzioni"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.