Il presidente della Regione, Michele Emiliano ha incontrato i residenti del quartiere S. Valentino. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
Il presidente della Regione, Michele Emiliano ha incontrato i residenti del quartiere S. Valentino. Foto Riccardo Di Pietro
Enti locali

Emiliano agli Stati Generali della rete oncologica Pugliese

In programma, giovedì 13 Dicembre alle 9.30 al nuovo centro congressi Fiera del Levante, di Bari

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano aprirà i lavori degli Stati generali della ROP, la rete oncologica pugliese che si svolgeranno giovedì 13 dicembre dalle ore 9.30 presso il Nuovo centro Congressi della Fiera del Levante a Bari. I lavori saranno condotti da Giammarco Surico, coordinatore dell'UCooR.

Interverranno Giancarlo Ruscitti, direttore del Dipartimento regionale Politiche per la Salute (Le reti nell'organizzazione del Sistema Sanitario regionale), Antonio Delvino, direttore generale Oncologico e presidente dell'Unità di coordinamento della ROP (Andamento della mobilità passiva in ambito oncologico), Giovanni Gorgoni, direttore generale Aress (Il modello organizzativo della ROP ed il suo funzionamento: problematiche HUB and SPOKE), Ettore Attolini, direttore Area Innovazione di sistema e qualità dell'Aress (Dai grandi numeri alla presa in carico del singolo paziente, il modello delle Breast Unit), Girolamo Ranieri, direttore scientifico IRCCS (ROP e ricerca traslazionale) e Filippo Anelli, presidente FNOMCEO.

Nel corso della mattinata si svolgerà una tavola rotonda dei Coordinatori dei Dipartimenti integrati di Oncologia per fare il punto sui primi passi della ROP nelle 4 macroaree individuate (per l'area barese Antonio Moschetta, per l'area capitanata Evaristo Maiello, per l'area salentina Gaetano Di Rienzo e per l'area ionico-adriatica Salvatore Pisconti).
  • michele emiliano
Altri contenuti a tema
Inchiesta procura di Foggia, Emiliano non più indagato: «Mi hanno ridato dignità» Inchiesta procura di Foggia, Emiliano non più indagato: «Mi hanno ridato dignità» Il governatore esulta: «Insussistente il reato di corruzione». Ma i 5 stelle attaccano: «In Regione problema con le nomine»
Procura di Foggia, sotto inchiesta anche il presidente Emiliano Procura di Foggia, sotto inchiesta anche il presidente Emiliano Il governatore: "Rispondo per una nomina mai effettuata, per non avere mai accolto le indicazioni di coloro che la peroravano"
Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Video messaggio della consigliera regionale pentastellata Grazia Di Bari
AslBt Day: il presidente Michele Emiliano in visita nelle strutture della Bat AslBt Day: il presidente Michele Emiliano in visita nelle strutture della Bat La visita è in programma domani venerdì 4 ottobre c.a.
Consiglio regionale, Grazia Di Bari (M5S): "Emiliano sveglia!" Consiglio regionale, Grazia Di Bari (M5S): "Emiliano sveglia!" "Ecco il pressapochismo di Emiliano, a fronte della superficialità di alcuni consiglieri", tuona la consigliera regionale
Consegnato a Montecitorio, il premio "Vigna d'argento" a Michele Emiliano e Lino Banfi. Il VIDEO Consegnato a Montecitorio, il premio "Vigna d'argento" a Michele Emiliano e Lino Banfi. Il VIDEO Un'edizione "speciale", promossa in collaborazione con l'Associazione pugliesi nel mondo
A Lino Banfi e Michele Emiliano il premio "Vigna d'Argento" A Lino Banfi e Michele Emiliano il premio "Vigna d'Argento" Edizione "speciale" promossa in collaborazione con l’Associazione pugliesi nel mondo
Regione: attivati i primi 2 mila fascicoli sanitari elettronici Regione: attivati i primi 2 mila fascicoli sanitari elettronici Il servizio rientra nel più ampio quadro di SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.