Agricoltura
Agricoltura
Vita di città

Eco-sostenibilità del settore agricolo, incontro alle cantine Tormaresca

Organizzato da Confindustria domani alle 15

Si parlerà di ecosostenibilità nel settore agricolo mercoledì 3 Luglio alle 15.00 nella sede delle Cantine Tormaresca, Tenuta Bocca Di Lupo, a Minervino Murge.
L'incontro, intitolato "Rinnovarsi, un percorso comune di Bioeconomia", è organizzato da Asso Service Srl, capofila del progetto BioRiVe.

BioriVe nasce con lo scopo di sensibilizzare il settore agricolo, con articolare attenzione ai suoi esponenti più giovani, a un riutilizzo intelligente delle risorse biologiche per produrre energia o generare nuovi impieghi, approdando a una nuova concezione dell'agricoltura circolare che rispetti l'ambiente e produca nuove opportunità di crescita, sul modello europeo.

Nel corso del convegno si illustreranno nuovi processi di sostenibilità economica e ambientale, innovazioni tecnologiche applicate nella filiera vitivinicola, tecniche di riduzione degli sprechi energetici e idrici, fino alle reali possibilità di creare un'economia circolare grazie a sottoprodotti e scarti dell'industria agroalimentare.

L'apertura dei Lavori sarà affidata a Damiano Petruzzella (Agriplan Srl). Seguiranno approfondimenti Scientifici con Elisabetta Venezia (Dipartimento di Economica e Finanza - UNIBA); Marco Benvenuto (Dipartimento di Scienze Economiche – Università̀ del Salento); Francesca De Leo (CNR - IBIOM Bari); Vito Emanuele Carofiglio (Eggplant Srl).

Sullle soluzioni innovative per il Risparmio delle risorse idriche ed energetiche interverrà Antonio Sacchetti (Tera Srl); sul tema dei sottoprodotti e scarti dell'industria agroalimentare relazionerà Donato Notarangelo (ECO - TREND Srl); la presentazione del prototipo per separare le vinacce dai vinaccioli sarà curata da Alessandro Leone (UNI FOGGIA).
  • confindustria bari e bat
Altri contenuti a tema
Macroeconomia nella Bat, Confindustria: "I dati parlano di una ripresa più sostenuta rispetto alla Puglia" Macroeconomia nella Bat, Confindustria: "I dati parlano di una ripresa più sostenuta rispetto alla Puglia" La presentazione del report questo pomeriggio a Barletta
Michele Piazzolla nuovo presidente della zona territoriale di Confindustria Bari-Bat Michele Piazzolla nuovo presidente della zona territoriale di Confindustria Bari-Bat La Zona territoriale della sesta provincia pugliese è una articolazione interna dell’Associazione degli Industriali di Bari e BAT
Nella terra di Castel del Monte arrivano i "supertecnici" del turismo Nella terra di Castel del Monte arrivano i "supertecnici" del turismo Il corso dell'ITS di Lecce si svolgerà nella Biblioteca comunale di Andria
Confindustria e sindacati dalla stessa parte per lo sviluppo del territorio Confindustria e sindacati dalla stessa parte per lo sviluppo del territorio Firmato per l'occupazione e la crescita
Un patto integrato per lo sviluppo sostenibile e la crescita occupazionale del territorio Un patto integrato per lo sviluppo sostenibile e la crescita occupazionale del territorio L’accordo sarà sottoscritto in conferenza stampa lunedì 21 maggio ore 11,30 a Barletta
Confindustria Bat: in arrivo aiuti alle imprese per la tutela dell'ambiente Confindustria Bat: in arrivo aiuti alle imprese per la tutela dell'ambiente Questa sera la presentazione a Barletta
Vuoi tu sposarti in Puglia? Sì. Cinque note wedding planer ad Andria Vuoi tu sposarti in Puglia? Sì. Cinque note wedding planer ad Andria Nice To Meet You è il titolo di questa iniziativa
Puglia meta di matrimoni vip, tour in molte location da Andria a Trani Puglia meta di matrimoni vip, tour in molte location da Andria a Trani Conferenza stampa oggi, alle ore 10:30 presso la sede Confindustria Bari e BAT
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.