degrado e sporcizia in via Martiri di Belfiore
degrado e sporcizia in via Martiri di Belfiore
Vita di città

Dopo la festa patronale degrado e sporcizia in via Martiri di Belfiore

La denuncia fotografica arriva via fb. in un post dell'avv. Michele Coratella, del M5S

Cumuli di spazzatura, in particolare tante bottiglie di vetro, resti di banchetti, carta e tanta plastica. Uno spettacolo incivile, indecoroso per una città che deve definirsi civile e progredita. Purtroppo molto spesso ad Andria non è così:

"Questa è la situazione dell'area giostre dopo la festa patronale. La città che vorrei è quella con una assoluta attenzione all'ambiente, mi auguro che si provveda al più presto a ripulire il tutto".

A postare questo messaggio e le foto che alleghiamo è l'avv. Michele Coratella, esponente pentastellato e candidato Sindaco del M5S per le elezioni comunali della primavera del 2020, che ha denunciato questa situazione sulla sua pagina fb.

A quanto dichiarato dall'avv. Coratella aggiungiamo che identico spettacolo si è potuto ammirare anche nella zona pedonale delle bancarelle e in piazza Vittorio Emanuele II, ovvero la Catuma.
degrado e sporcizia in via Martiri di Belfioredegrado e sporcizia in via Martiri di Belfioredegrado e sporcizia in via Martiri di Belfiore
  • Rifiuti
  • festa patronale
  • michele coratella
  • M5S Andria
Altri contenuti a tema
Intervento di ripulitura per parte di corso Cavour, via Martiti di Cefalonia e piazza Municipio Intervento di ripulitura per parte di corso Cavour, via Martiti di Cefalonia e piazza Municipio Personale della Soc. Sangalli al lavoro da questa mattina, su disposizione della Gestione Commissariale. A breve altri interventi
Debiti sul comparto rifiuti, Coratella M5S “ Ancora non sappiamo quanti debiti ha il Comune di Andria con l’ARO2BT” Debiti sul comparto rifiuti, Coratella M5S “ Ancora non sappiamo quanti debiti ha il Comune di Andria con l’ARO2BT” “Chiedo al Commissario prefettizio di riportare pubblicamente la situazione debitoria, in modo da fornire un quadro completo ai cittadini”
Miscioscia, FareAmbiente: "La vera emergenza rifiuti è innanzitutto culturale" Miscioscia, FareAmbiente: "La vera emergenza rifiuti è innanzitutto culturale" Confermato il trend registrato ad Andria circa la raccolta differenziata
Verso le elezioni comunali 2020: quattro donne (forse) in corsa Verso le elezioni comunali 2020: quattro donne (forse) in corsa Oltre al candidato grillino Michele Coratella che ha già annunciato la sua candidatura
Una bellissima soleggiata domenica di metà ottobre, tra rifiuti di ogni tipo dentro il boschetto di Sant'Agostino Una bellissima soleggiata domenica di metà ottobre, tra rifiuti di ogni tipo dentro il boschetto di Sant'Agostino Una ulteriore, sconvolgente testimonianza di quello che accade nelle nostre campagne da parte dell'arch. Francesco Nicolamariano
Centro storico sempre più sporco: "Sta tornando ai tempi della movida selvaggia" Centro storico sempre più sporco: "Sta tornando ai tempi della movida selvaggia" La preoccupazione del Comitato Residenti Centro Storico di Andria
1 Residenti di via Stazio: assediati da erba infestante e cumuli di rifiuti Residenti di via Stazio: assediati da erba infestante e cumuli di rifiuti Appello al Comune ed alla Sangalli ad intervenire. Ma ci sono anche i tombini della fogna a rischio cadute
D'Ambrosio (M5S): "I cambiamenti epocali di Giorgino e Marmo. Piove nell'ufficio Anagrafe" D'Ambrosio (M5S): "I cambiamenti epocali di Giorgino e Marmo. Piove nell'ufficio Anagrafe" Sarcastico post del parlamentare pentastellato che immortala una situazione a dir poco disagevole
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.