Andrea Barchetta
Andrea Barchetta
Politica

Dimensionamento scolastico, Barchetta (FdI): "Amministrazione Bruno bocciata dalla Regione!"

Lo sottolinea il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Andrea Barchetta

«La proposta di ridimensionamento scolastico redatta dall'amministrazione Bruno, avallata dall'intera giunta comunale, era semplicemente illogica e frutto di "compromessi" nonché "contentini" che, tra scorpori parziali e accorpamenti fittizi, non rispettavano i criteri fondamentali di territorialità e continuità pedagogica, nonché i naturali flussi di iscrizione tra i diversi ordini di scuola, generando disagi per insegnanti e famiglie.

Abbiamo seguito a lungo la vicenda - che aveva spinto diversi genitori a protestare in piazza -, portando la discussione in Consiglio comunale con un'interpellanza del sottoscritto, manifestando tutte le nostre perplessità. Ora, arriva l'esito della Giunta regionale, che boccia a pieno il Piano del Sindaco Giovanna Bruno e dell'assessore Conversano: aggrega alcuni istituti vicini e stabilisce il passaggio da dieci a otto istituti comprensivi, con conseguenti problemi legati alla riduzione del personale scolastico coinvolto nella vicenda.

Attendiamo ulteriori sviluppi. Possiamo, però, nel frattempo affermare che evidentemente qualcuno aveva ragione. Che le istanze di famiglie, personale e dirigenti evidentemente erano legittime e fondate. Dall'inizio alla fine, la gestione della vicenda dimensionamento scolastico, da parte di questa amministrazione, si è dimostrata fallimentare sotto tutti i punti di vista! Anche questo rientra tra i "grandi risultati" raggiunti del 2023?».
  • Comune di Andria
  • dimensionamento scolastico
  • fratelli d'italia
  • andrea barchetta
Altri contenuti a tema
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Un'edizione nata nel segno della rinascita
Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno La lodevole iniziatica dei medici FADOI e degli infermieri ANIMO, con la collaborazione della Croce Rossa di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.