Savino Montaruli in riunione
Savino Montaruli in riunione
Vita di città

Dehors, sull'albo pretorio sei ordinanze di sgombero

Interviene Savino Montaruli di Unimpresa Bat

Sono state pubblicate l'8 ottobre sul sito del Comune di Andria, nell'albo pretorio, sei ordinanze di sgombero dei dehors situati all'esterno di altrettante attività. Dopo i controlli della Polizia locale e le successive diffide, arriva il provvedimento. In tutti e sei i casi mancherebbero passaggi autorizzativi piuttosto che ci sarebbero incongruenze nelle pratiche di rinnovo.

Immediato arriva il commento del rappresentante di Unimpresa Bat, Savino Montaruli.

"I dehors senza autorizzazione, quindi senza la rigida osservanza delle disposizioni regolamentari comunali approvate dal commissario straordinario e senza il consenso e l'approvazione della Soprintendenza, vanno demoliti, subito. Un punto di non ritorno che era nell'aria, ampiamente preannunciato. È stata dunque disposta, ad Andria, la demolizione d'imperio delle strutture non autorizzate dal comune quindi dalla Soprintendenza. Ora il rischio concreto e reale è la chiusura degli esercizi pubblici e la questione, ovviamente, riguarda tutte le strutture, non solo quelle ubicate nel centro antico ed in quello urbano.
La Polizia Locale, questa volta, ha dovuto svolgere i suoi compiti in modo puntuale ed inderogabile quindi ha elevato i verbali di accertata violazione. Nelle prossime ore, si procederà con la rimozione dei manufatti non autorizzati pena l'intervento dell'Autorità per disporre la sospensione delle attività e la rimozione con conseguente e contemporanea confisca dei beni rimossi oltre che la pesantissima ed ulteriore conseguenza rappresentata dalla comunicazione alla competente Autorità giudiziaria per le inottemperanze connesse a violazioni di natura penale".
  • Savino Montaruli
Altri contenuti a tema
Periodo natalizio: una deroga all'ordinanza circa l'esposizione esterna dell'ortofrutta Periodo natalizio: una deroga all'ordinanza circa l'esposizione esterna dell'ortofrutta Lo chiede Savino Montaruli alla Gestione Commissariale
Montaruli: "L'associazione provinciale indipendente Unimpresa non aderisce più a quella nazionale" Montaruli: "L'associazione provinciale indipendente Unimpresa non aderisce più a quella nazionale" L'esponente sindacale rammaricato di questa decisione
Unimpresa: venerdì 1° novembre, mercati regolari in Puglia Unimpresa: venerdì 1° novembre, mercati regolari in Puglia Montaruli :"E' stato un lavoro faticosissimo per garantire pari opportunità agli ambulanti spesso emarginati dei loro diritti"
E' scontro ad Andria sulla fornitura dei libri di testo E' scontro ad Andria sulla fornitura dei libri di testo Montaruli, (Unimpresa Bat) critica alcune dichiarazioni rese nei giorni scorsi da Confcommercio
Ad Andria i libri di testo tardano ad arrivare sui banchi di scuola Ad Andria i libri di testo tardano ad arrivare sui banchi di scuola Savino Montaruli (Unibat):"un lavoro enorme dei nostri cartolibrai per assicurare il miglior servizio possibile"
Gran lavoro della commissione prefettizia, ora tocca al mercato settimanale Gran lavoro della commissione prefettizia, ora tocca al mercato settimanale Montaruli (Unibat): «Percorso già avviato e da concludere, l'ipotesi sdoppiamento ha già ottenuto il consenso delle associazioni di categoria»
Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" A Settembre si dovrà decidere del futuro della struttura dell'ortofrutta situata su via Barletta
E' scomparso Michele Montaruli: storica figura del sindacalismo per il piccolo commercio E' scomparso Michele Montaruli: storica figura del sindacalismo per il piccolo commercio Le condoglianze sono pervenute da più parti alla moglie Maddalena, ai figli Savino e Mariuccia
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.