Pierpaolo Matera
Pierpaolo Matera
Vita di città

Dehors, Matera: "Allo stato nessuna rimozione per corso Cavour e piazza Imbriani"

L'ex assessore allo sviluppo economico commenta la desione del Tar sulle diffide

"Il Tar Puglia non ha accolto la sospensiva perché il Comune di Andria ha fatto solo una diffida in danno degli esercenti e non un provvedimento, anch'esso impugnabile, di rimozione che, peraltro, non è di competenza del Commissario. Allo stato pertanto gli esercenti di Corso Cavour non devono smantellare nulla! Non vi è, al contrario nessuna pronuncia, ma dovrebbe arrivare a breve, sulle parti impugnate del regolamento della gestione commissariale sostitutivo di quello votato dal Consiglio Comunale. A prescindere da questo, ciò che meraviglia è il comunicato istituzionale proveniente dalla gestione commissariale che, tempestivamente e come se fosse un trofeo, accentua il dramma di molti esercenti e delle famiglie dei dipendenti che potranno subire gravi pregiudizi, per non parlare della nostra economia! Un velo davvero pietoso per chi, come uno sciacallo, approfitta per gioire, confondendo l'interesse per la tutela del commercio con la guerra tra sigle sindacali".

Utilizza queste parole l'ex assessore Pierpaolo Matera commentando le notizie emerse nelle scorse in merito alla decisione del Tra di non accogliere la sospensiva richiesta dai ricorrenti nel ricorso contro le diffide alla rimozione inoltrate dal Comune di Andria agli esercenti titolari di bar e ristoranti con dehors in corso Cavour e Piazza Imbriani, gli stessi che insieme a Confcommercio e Confesercenti hanno fatto anche ricorso contro l'intero regolamento sui dehors.
  • pierpaolo matera
Altri contenuti a tema
Vicenda dehors, Tufariello attacca Matera: "Nessun trionfalismo nella comunicazione istituzionale" Vicenda dehors, Tufariello attacca Matera: "Nessun trionfalismo nella comunicazione istituzionale" Per il Commissario prefettizio: "Lungi dall’esibire fatui “trofei” si è inteso semplicemente rendere noto quanto deciso dal Giudice"
Amministrative, si riunisce il centrodestra vicino a Giorgino: confini della coalizione e possibili candidature Amministrative, si riunisce il centrodestra vicino a Giorgino: confini della coalizione e possibili candidature Ieri sera riunione politico-organizzativa presso l'hotel Ottagono
Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco I primi incontri pre elettorali già ad iniziare dal prossimo 26 agosto per cercare i primi candidati consiglieri
Dehors, Matera: "Anche gli esercenti del centro storico fortemente penalizzati" Dehors, Matera: "Anche gli esercenti del centro storico fortemente penalizzati" Il nuovo regolamento avrebbe limitato sensibilmente la possibilità per vie dove manca il marciapiede
Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento "Ulteriori esercenti danneggiati dal nuovo regolamento", la critica dell'ex assessore Pierpaolo Matera
Regolamento dehors, polemico l'ex ass. Matera: "Passo indietro contro gli esercenti" Regolamento dehors, polemico l'ex ass. Matera: "Passo indietro contro gli esercenti" Secondo l'ex amministratore "Non si può essere succubi della Sovraintendenza"
Anche l'on. D'Ambrosio (M5S) parteciperà alla Marcia per la Legalità e, a proposito della Villa comunale ricorda...! Anche l'on. D'Ambrosio (M5S) parteciperà alla Marcia per la Legalità e, a proposito della Villa comunale ricorda...! "Secondo il vecchio progetto, la Villa Comunale avrebbe avuto una recinzione, che avrebbe consentito di controllare più agevolmente tale enorme spazio"
La barbarie della vendita di frutta e verdura nelle strade nel botta e risposta di Matera e Nespoli La barbarie della vendita di frutta e verdura nelle strade nel botta e risposta di Matera e Nespoli Tra foto e video si consuma un altra polemica tra ex esponenti della passata amministrazione di centro destra
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.