Filcams Cgil Bat
Filcams Cgil Bat
Vita di città

Dalla Bat a Roma, sciopero della vigilanza privata: adesione all'80%

Una delegazione è partita all'alba dalla nostra provincia per chiedere il rinnovo del contratto fermo da più di sei anni

Oggi 2 maggio sciopero per 24 ore i 100mila addetti del comparto della vigilanza privata e dei servizi di sicurezza. Nella Bat adesione all'80percento. Una delegazione è partita all'alba per la mobilitazione indetta dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs all'indomani della Festa dei Lavoratori, contro lo stop dei negoziati di rinnovo del Contratto nazionale scaduto nel 2015 dopo il fallito tentativo di conciliazione con le associazioni imprenditoriali di settore Assiv, Univ, Anivip, LegaCoop Produzione e Servizi, Agci Servizi e Lavoro indisponibili a trovare la quadra sull'aumento salariale.

La giornata di sciopero nazionale è supportata da una mobilitazione a Roma. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs accendono ancora i riflettori sulla situazione drammatica in cui versa il settore e sullo stato di sofferenza e di profondo disagio dei lavoratori e delle lavoratrici da oltre sei anni senza un aumento salariale, con stipendi insufficienti, di fronte alla costante violazione delle norme di legge e dei contratti anche in tema di salute e sicurezza e alla cronica carenza di tutele adeguate rispetto all'evoluzione del settore. Per le tre sigle il mancato adeguamento del salario delle lavoratrici e dei lavoratori costituisce un elemento di estrema gravità, oltre che per il tempo trascorso, soprattutto per l'andamento dell'inflazione che in questo periodo sta comportando una grande penalizzazione del potere d'acquisto dei redditi medio-bassi, in particolare per un settore che è diventato indispensabile per i servizi al cittadino.
Sulla vertenza è intervenuto anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando. Nell'esprimere la vicinanza alle lavoratrici e ai lavoratori che hanno prestato il loro servizio anche nei momenti di difficoltà legati all'emergenza sanitaria, il Ministro Orlando, a confronto con i sindacati, si è assunto l'impegno di approfondire la condizione contrattuale del settore e di svolgere un'azione di forte sollecitazione e sensibilizzazione nei confronti delle associazioni datoriali per la ripresa delle trattative e consegnare al più presto un risultato negoziale ad un settore che opera anche nell'ambito degli appalti pubblici.
Social Video1 minutoManifestazione a Roma
  • Filcams Cgil
Altri contenuti a tema
Andria, al lavoro gli ex Publiparking: “Importante risultato nel cambio appalto” Andria, al lavoro gli ex Publiparking: “Importante risultato nel cambio appalto” Soddisfazione dei sindacati che hanno firmato il verbale di accordo per la salvaguardia dell’occupazione di 13 lavoratori della sosta a pagamento
Filcams Bat, l'andriese Tina Prasti confermata segretaria generale Filcams Bat, l'andriese Tina Prasti confermata segretaria generale Ieri il Congresso: “Avanti con la lotta per le tutele”
Criminalità scatenata nella Bat: assalti armati in città e organici al lumicino per le Forze dell'ordine Criminalità scatenata nella Bat: assalti armati in città e organici al lumicino per le Forze dell'ordine Cittadini sempre più preoccupati per l'escalation delle ultime settimane
FILCAMS CGIL Bat: “Decisione del consiglio comunale, primo positivo passo in avanti per futuro dei lavoratori della Publiparking” FILCAMS CGIL Bat: “Decisione del consiglio comunale, primo positivo passo in avanti per futuro dei lavoratori della Publiparking” Documento politico votato all’unanimità dei gruppi consiliari di buon auspicio per l’ esito conclusivo di questa vicenda occupazionale
Per il 3 agosto proclamato lo sciopero dei lavoratori  della Publiparking e dell’AndriaMultiservice Per il 3 agosto proclamato lo sciopero dei lavoratori della Publiparking e dell’AndriaMultiservice Ad indirlo la FILCAMS CGIL Bat. Un sit si svolgerà per tutta la mattinata davanti la sede del Palazzo di Città
Filcams Cgil Bat: «Continuità occupazionale per addetti Publiparking» Filcams Cgil Bat: «Continuità occupazionale per addetti Publiparking» La segretaria generale Tina Prasti plaude alla decisone dell'amministrazione di affidare il servizio della sosta a pagamento alla Multiservice
Dipendenti Publiparking ad orario ridotto ad Andria, Prasti: «Perché si usa l’ammortizzatore sociale causale covid?» Dipendenti Publiparking ad orario ridotto ad Andria, Prasti: «Perché si usa l’ammortizzatore sociale causale covid?» La segretaria generale della Filcams Cgil Bat scrive al Comune di Andria e alla direzione dell’azienda, poi informa il prefetto della Bat
I sindacati chiedono chiusure nei giorni del 25 aprile e 1° maggio in Puglia I sindacati chiedono chiusure nei giorni del 25 aprile e 1° maggio in Puglia "Aperture potrebbero innescare un ulteriore aumento dei contagi, rallentando significativamente le condizioni per la riapertura complessiva"
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.