Castel del Monte
Castel del Monte
Eventi e cultura

Dal Ministero dei Beni culturali in arrivo 400 mila euro per Castel del Monte ed il castello di Trani

Riguarderanno l'eliminazione delle barriere architettoniche ed il miglioramento dei servizi igienici

Interesserà anche la Bat e precisamente i Castelli svevi di Andria e Trani, l'intervento pari a 180 mln di euro deciso dal Ministero per i beni e le attività culturali per la tutela del patrimonio culturale italiano. Il programma biennale approvato dal Ministro Alberto Bonisoli, finanziato con le risorse derivanti dalla Legge n. 190 del 23 dicembre (Legge di stabilità 2015) commi 9 e 10, riguarda ben cinquecentonovantacinque interventi.

"Un'attenzione al patrimonio che necessita di interventi di tutela –ha dichiarato il Ministro Bonisoli- e che è frutto di un puntuale lavoro di ricognizione sui territori, attraverso il coinvolgimento di tutti gli istituti periferici del Ministero. Tra le priorità, il restauro dei beni culturali, in particolare quelli colpiti da calamità naturali; il recupero di aree paesaggistiche degradate, la prevenzione contro i rischi sistemici e ambientali, ma anche l'efficientamento energetico e il miglioramento dell'accessibilità, intesa come obiettivo per la partecipazione e l'inclusione sociale".

I principali interventi sulle due annualità riguardano, come dicevamo, anche la provincia Bat con azioni previste sia per Castel del Monte che al Castello Svevo di Trani. Previsti lavori per 400 mila euro per l'eliminazione delle barriere architettoniche ed il miglioramento dei servizi igienici.

Altri interventi riguarderanno, ad esempio Roma, sia il Monumento a Vittorio Emanuele II (3, 9 milioni di euro) sia la Crypta Balbi (3,5 milioni di euro); a Pisa, l'Acquedotto Mediceo di San Giuliano (3,2 milioni di euro); a Napoli, Castel Sant'Elmo e il Museo Archeologico Nazionale (ciascuno finanziato con 3 milioni di euro) e, a Bologna, l'ex Convento dell'Annunziata (2,1 milioni di euro).

Inoltre, la programmazione biennale prevede oltre 17, 6 milioni di euro per lavori urgenti e imprevisti, in particolare nel settore Archivi, e la disponibilità di somme utili per il cofinanziamento dei progetti Art Bonus, ossia che hanno ottenuto il sostegno economico attraverso il mecenatismo di privati.
  • Castel del Monte
  • sovrintendenza di bari
Altri contenuti a tema
Legislazione dei beni culturali nel nostro territorio: incontro all'Unitre di Andria Legislazione dei beni culturali nel nostro territorio: incontro all'Unitre di Andria Martedì 19 novembre interventi della dott.ssa Elena Silvana Saponaro e del dott. Cesareo Troia
Nuovi orari di apertura al pubblico dei monumenti pugliesi Nuovi orari di apertura al pubblico dei monumenti pugliesi Il Polo Museale della Puglia gli ha definiti dal 17 novembre al 31 dicembre 2019
Centro Ricerche Bonomo: "Meglio ostello che vederlo chiuso ed abbandonato" Centro Ricerche Bonomo: "Meglio ostello che vederlo chiuso ed abbandonato" Per la prima volta parla uno dei discendenti della Famiglia Bonomo, sul futuro di questa struttura ai piedi del maniero federiciano
Giuseppe Di Corato, una storia a lieto fine per l'artista di strada andriese Giuseppe Di Corato, una storia a lieto fine per l'artista di strada andriese Con la nuova ordinanza commissariale potrà tornare a dipingere a Castel del Monte
Qualità e tipicità della filiera delle api: incontro presso l’agriturismo “Il Pino Grande” di Andria Qualità e tipicità della filiera delle api: incontro presso l’agriturismo “Il Pino Grande” di Andria Appuntamento il 7 novembre, ci sarà anche un percorso degustativo dei mieli pugliesi
Apuliae Suite: questa sera tappa del tour a Castel del Monte Apuliae Suite: questa sera tappa del tour a Castel del Monte Progetto discografico inedito di Fasciano e Tarantino, sostenuto da Puglia Sounds​
Castel del Monte: domenica 3 novembre apertura straordinaria serale fino alle 21:30 Castel del Monte: domenica 3 novembre apertura straordinaria serale fino alle 21:30 Apuliae Suite tour: concerto per pianoforte e violoncello. Ingresso gratuito per tutta la giornata
A Castel del Monte va in scena "Il fantasma di Canterville" A Castel del Monte va in scena "Il fantasma di Canterville" Domenica 3 novembre, in occasione de #domenicalmuseo, l'iniziativa nazionale del MIBCT
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.