immobile crollato in via Pisani
immobile crollato in via Pisani
Cronaca

Crolla palazzina in via Pisani, una donna anziana si trovava all'interno

È avvenuto intorno alle ore 19.50, ferito anche un Vigile del Fuoco

Una parte di una palazzina in via Pisani 27, di fronte all'incrocio con via Vittoria, è crollata intorno alle ore 19.50 di giovedì 17 ottobre. Dalle prime ricostruzioni, una donna anziana si trovava all'interno dello stabile quando è avvenuto il crollo improvviso del piano interrato. Un forte boato ha preannunciato lo smottamento. Per fortuna, la signora sta bene ed è rimasta leggermente ferita, dal momento che si trovava nella parte dell'immobile non soggetta al crollo. Agenti di una pattuglia della Polizia Locale, tra i primi a giungere sul posto insieme alla Polizia di Stato e 118, hanno subito portato in salvo la donna, da delle scale pericolanti.

Nell'ambito delle operazioni di messa in sicurezza è rimasto ferito anche un Vigile del Fuoco, immediatamente soccorso da un'unità del 118. Sul posto Vigili del Fuoco da Barletta e Corato, ambulanze del 118 giunte anche da Trani e la Polizia Locale. Alcuni mezzi della Misericordia e dei Carabinieri sono giunti in ausilio. Da Barletta e da Bari sono giunte due autoscale dei Vigili del Fuoco che hanno operato in queste ore, anche per controllare la staticità di altri edifici attigui all'immobile crollato.

Come dicevamo un Vigile del fuoco del distaccamento di Corato, appena giunto sul posto è stato subito trasportato all'ospedale "Lorenzo Bonomo" in codice giallo, in quanto è stato colpito da calcinacci al capo. Gli è stato diagnosticato un lieve trauma cranico ma per fortuna le sue condizioni non sono gravi. Lo ha salvato il casco protettivo. Sta lamentando solo dolori alla spalla.

Durante le prime fasi dei soccorsi, in via Cavallotti, nelle immediate vicinanze della zona del crollo, una ragazza di circa 25 anni si è accasciata al suolo, per un malore ed è stata prontamente soccorsa dal personale sanitario del 118 e da una pattuglia della Polizia Locale. La ragazza è stata trasportata al "Lorenzo Bonomo" e la sue condizioni non sono gravi.

- Squadre dell'Italgas e dell'ENEL sono giunte per interrompere il flusso dei servizi in questa parte di via Pisani.

- Intorno alle ore 21.00 sul posto è anche giunto il sostituto procuratore della Repubblica dr. Giovanni Vaira, che sta conducendo le indagini, accompagnato dal Colonnello dei Carabinieri Fabio Cairo e dal Primo dirigente della Polizia di Stato, dr. Emanuele Bonato. A ridosso dell'immobile parzialmente crollato era in atto già da alcuni giorni uno scavo edile, con contestuale abbattimento di un vecchio immobile, in cui si trovava lo storico "Cin Cin bar" e dove sarebbe dovuto sorgere un nuovo complesso edilizio.



- Le indagini sono affidate ai Carabinieri della locale Compagnia che procederanno ad effettuare tutti i riscontri sui lavori effettuati dall'impresa edile, le autorizzazioni ricevute e le prescrizioni adottate. Lo stabile crollato ed il cantiere sono stati posti sotto sequestro giudiziario.

- Una prima ispezione, da parte dei Vigili del Fuoco è iniziata già intorno alle ore 21.15. E' arrivato ad Andria il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Bari ing. Vincenzo Ciani. Presenti anche i tecnici comunali ingg.ri Riccardo Miracapillo e Giuseppe Lopetuso. Sono state dichiarate inagibili anche alcune case attigue allo stabile caduto giù questa sera, anche sul lato prospiciente via Gabriele Rossetti.

- Hanno seguito le varie e lunghe fasi dei soccorsi e della messa in sicurezza dello stabile crollato, anche i sub Commissari dr.ssa Rachele Grandolfo con la collega Maria Immacolata Porro.

- E' stata chiusa al traffico via Pisani ed il traffico è deviato su via Vittoria.

- Questa notte, le famiglie sfollate saranno alloggiate presso l'hotel "Ottagono" su via Barletta.

- Turni continui di vigilanza per tutta la notte alle abitazioni lasciate dai residenti saranno, assicurati dalle Forze dell'ordine.
47 fotoCrolla palazzina in via Pisani
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
Social Video3 minutiCrolla palazzina ad Andria
Altri video:
immobile crollato in via Pisani
Le immagini del crollo di via Pisani5 minuti
  • crollo palazzina andria
Altri contenuti a tema
Crollo di via Pisani, sale a 8 il numero degli indagati Crollo di via Pisani, sale a 8 il numero degli indagati Stamattina il sopralluogo del consulente tecnico della Procura
Crollo via Pisani, ecco le novità sulla viabilità Crollo via Pisani, ecco le novità sulla viabilità Chiuso quasi tutto l'isolato dopo il nuovo cedimento di mercoledì pomeriggio
Crollo via Pisani, la Procura di Trani apre un'inchiesta Crollo via Pisani, la Procura di Trani apre un'inchiesta Tre gli indagati. Ipotesi di reato, disastro colposo e lesioni personali
Crollo di via Pisani: indagini in corso e traffico interdetto nella zona Crollo di via Pisani: indagini in corso e traffico interdetto nella zona Inagibili le abitazioni attigue alla palazzina venuta giù. Continui turni di vigilanza delle Forze dell'Ordine
Tragedia sfiorata in via Polignano a Mare: cadono pesanti pannelli isolanti da una palazzina ARCA Tragedia sfiorata in via Polignano a Mare: cadono pesanti pannelli isolanti da una palazzina ARCA E' accaduto questa mattina intorno alle ore 12. Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia Municipale
Via Lupicini: dopo incendio e crollo, la sistemazione Via Lupicini: dopo incendio e crollo, la sistemazione Intervento dell'ente comunale. Resta il pericolo per una palazzina di via Cipriani
Crollano due palazzine nel centro storico: nessun ferito Crollano due palazzine nel centro storico: nessun ferito E' accaduto alle 5 di questa mattina, un'abitazione sgomberata
Via Teresita un mese dopo: riaperta parzialmente la viabilità e l'uso delle abitazioni Via Teresita un mese dopo: riaperta parzialmente la viabilità e l'uso delle abitazioni Dopo l'esplosione tre nuclei familiari senza casa ed una ancora ospite in altra struttura
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.