Corsisti del CPIA Bat
Corsisti del CPIA Bat
Scuola e Lavoro

CPIA Bat: "La lettura come occasione per uscire dal labirinto"

Il Console d'Italia a Mendoza, dott. Piero Vaira, intervenuto alla “Giornata della Dante 2022”

Lo scorso 16 maggio, i corsisti del CPIA Bat "Gino Strada", iscritti nella sede associata "Manzoni" di Barletta, hanno partecipato alla celebrazione denominata "Giornata della Dante 2022" presso la Sala Palumbieri del Castello di Barletta.
Il labirinto ha rappresentato il filo conduttore delle differenti relazioni tenute dagli studiosi presenti.
Come brillantemente intuito da Italo Calvino nel 1962, quello che oggi ci serve è avere una mappa particolareggiata del labirinto in cui viviamo e rischiamo di rimanere irretiti. Lo stesso Calvino ci invita anche ad assumere un atteggiamento di sfida nei confronti di questo percorso senza uscita. Muovendo da tale prospettiva, la lettura potrebbe aiutare tutti a non arrendersi dinnanzi alle molteplici avversità della vita.
I corsisti e il corpo docente tutto della sede associata del CPIA Bat "Gino Strada" ringraziano sentitamente il Presidente del Comitato Dante Alighieri di Barletta, prof. Giuseppe Lagrasta, dirigente scolastico in quiescenza, per aver offerto la straordinaria possibilità di partecipare ad un evento innovativo di elevato spessore formativo, soprattutto nella logica dell'apprendimento lungo tutto l'arco della vita.
Un ringraziamento particolare anche al dirigente scolastico del Gino Strada, prof. Paolo Farina, che non cessa mai di ricordare a tutto il suo team di professionisti che bisogna "incuriosire" e "stupire" i corsisti, a partire dalla valorizzazione del loro ricco background esperienziale.
Il labirinto? La via d'uscita non è un' utopia, ma un concreto auspicio realmente perseguibile: un passo dopo l'altro, lungo i sentieri della cultura.
  • CPIA
Altri contenuti a tema
Inaugurato a Trinitapoli il murales del CPIA BAT “Nessuno escluso” Inaugurato a Trinitapoli il murales del CPIA BAT “Nessuno escluso” Presenti le autorità scolastiche ma inspiegabilmente assenti i rappresentati del Comune, attualmente Commissariato
Un grande murales del CPIA "Gino Strada", per celebrare il legame con il mare Un grande murales del CPIA "Gino Strada", per celebrare il legame con il mare L’opera "LegAmi", sarà realizzata dallo street artist Daniele Geniale, nella zona portuale di Bisceglie
Ancora tre murales del CPIA “Gino Strada”: a Margherita di Savoia, Minervino Murge e Trinitapoli Ancora tre murales del CPIA “Gino Strada”: a Margherita di Savoia, Minervino Murge e Trinitapoli Continua la collaborazione tra la Scuola Statale degli Adulti e il designer Daniele Geniale
Canosa: “Cento caffè di carta” del preside Paolo Farina Canosa: “Cento caffè di carta” del preside Paolo Farina Presentazione del libro nel foyer del Teatro Comunale “Raffaele Lembo”
Il CPIA BAT “Gino Strada”: una scuola sempre più al servizio del territorio Il CPIA BAT “Gino Strada”: una scuola sempre più al servizio del territorio Ancora due importanti risultati portati a termine dal dirigente scolastico prof. Paolo Farina
Ad Andria la cerimonia di intitolazione del CPIA BAT a “Gino Strada” Ad Andria la cerimonia di intitolazione del CPIA BAT a “Gino Strada” Si è svolta martedì 17 maggio. Il dirigente Farina:” Questo è il coronamento di un sogno e il chiaro esempio di un felice lavoro di squadra”
Inaugurazione del CPIA Bat alla presenza di Simonetta Gola, vedova di Gino Strada, fondatore di Emergency Inaugurazione del CPIA Bat alla presenza di Simonetta Gola, vedova di Gino Strada, fondatore di Emergency E intanto il nuovo libro di Paolo Farina "Cento caffè di carta", presentato a Bisceglie, presso Palazzo Tupputi
Simonetta Gola, vedova di Gino Strada, fondatore di Emergency, ad Andria per l'inaugurazione del CPIA Bat Simonetta Gola, vedova di Gino Strada, fondatore di Emergency, ad Andria per l'inaugurazione del CPIA Bat Cerimonia martedì 17 maggio alla presenza delle autorità del territorio
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.