esami medico scientifici
esami medico scientifici
Attualità

Coronavirus, le indicazioni della Asl Bt per chi viene dal nord

Le città della Lombardia e del Veneto per cui scatta l'obbligo di dare informazioni

Così come indicato dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, tutti i cittadini che rientrano in Puglia provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni, sono invitati a comunicare la propria presenza nel territorio della Regione Puglia con indicazione del domicilio al proprio medico di medicina generale ovvero, in mancanza, al Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Sanitaria Locale territorialmente competente al fine di permettere l'esercizio dei poteri di sorveglianza sanitaria, inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica direzione.sisp@aslbat.it

Devono obbligatoriamente essere indicati:
Nome e cognome, data di nascita, Numero telefonico, data di arrivo e località di provenienza;
Attività svolta.

Le indicazioni ministeriali indicano invece che tutti gli individui che sono transitati e hanno sostato dal 1^ febbraio 2020 nei comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini nella Regione Lombardia, di Vo' nella Regione Veneto, come previsto dall'art. 1 del DPCM 23 febbraio 2020, hanno l'obbligo di "comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio, ai fini dell'adozione, da parte dell'autorità sanitaria competente, di ogni misura necessaria, ivi compresa la permanenza fiduciaria con sorveglianza attiva".
  • asl bat
  • regione puglia
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

487 contenuti
Altri contenuti a tema
Coronavirus, agricoltori denunciati dalla Forze dell'ordine mentre si recano in campagna Coronavirus, agricoltori denunciati dalla Forze dell'ordine mentre si recano in campagna Lo sottolinea il presidente della Copagri Puglia Tommaso Battista. Casi registrati anche nella Bat
Gli auguri del Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi per la Santa Pasqua 2020 Gli auguri del Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi per la Santa Pasqua 2020 Le celebrazioni saranno trasmesse in diretta dall’emittente televisiva Teledehon sul canale 28 e in hd 518
Coronavirus: nuovi arrivi di materiale sanitario all'aeroporto di Bari Coronavirus: nuovi arrivi di materiale sanitario all'aeroporto di Bari Si procederà all’immediata distribuzione alle strutture sanitarie e di protezione civile pugliesi
Coronavirus, la Nuova Andria Calcio dice #stattacast Coronavirus, la Nuova Andria Calcio dice #stattacast Un video divertente con i tesserati del Settore Giovanile e i componenti dello staff
Coronavirus: sabato 4 aprile 113 sanzioni e 126 esercizi controllati Coronavirus: sabato 4 aprile 113 sanzioni e 126 esercizi controllati Ricordiamo che per i trasgressori sono previste multe che vanno da un minimo di 400 ad un massimo di 3mila euro
Coronavirus: è di 77 nuovi contagiati il bilancio di oggi in Puglia, 9 nella Bat di cui 3 ad Andria Coronavirus: è di 77 nuovi contagiati il bilancio di oggi in Puglia, 9 nella Bat di cui 3 ad Andria Purtroppo sono stati registrati anche 9 decessi, uno nella Bat. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia sale a 2.317 
Da Andria a Washington: il video “Macarena-Quarantena” sta facendo il giro del web Da Andria a Washington: il video “Macarena-Quarantena” sta facendo il giro del web Un gruppo di amici sparsi in vari paesi del mondo, realizzano il video per sentirsi uniti durante l’emergenza sanitaria
Il Liceo "Riccardo Nuzzi" di Andria dona beni di prima necessità alla parrocchia di San Nicola Il Liceo "Riccardo Nuzzi" di Andria dona beni di prima necessità alla parrocchia di San Nicola Si allarga la rete di solidarietà nella nostra città, scendono in campo anche le scuole
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.