Francesco Losito
Francesco Losito "Idea"
Attualità

Convenzione Comune e Guardie Campestri, Losito: "Plauso all'amministrazione comunale, da oggi si volta pagina"

La nota del Direttore della Federazione dei Consorzi di vigilanza campestre di Puglia

"Una convenzione attesa da tempo e finalmente realizzata". Così Francesco Losito, Direttore della Federazione dei Consorzi di vigilanza campestre di Puglia, all'indomani dell'accordo raggiunto tra il Comune di Andria e il Consorzio Autonomo Guardie Campestri, avvenuto durante la seduta di Giunta del 28 aprile scorso.

"Ritengo doveroso - precisa Losito - ringraziare e complimentarmi con l'amministrazione comunale tutta ed il sindaco Bruno, per questa importante intesa, purtroppo mai condivisa dalle precedenti amministrazioni e presente già in altri comuni pugliesi. Oggi finalmente raggiunta anche nella città di Andria".

La collaborazione tra i due enti è finalizzata a vigilare sull'abbandono dei rifiuti, a fare supervisione sull'ordinanza anti xylella, a segnalare e/o individuare incendi, auto oggetto di furto, comunicare strade di campagna dissestate e molto altro ancora.

"Da oggi si volta pagina - commenta il Direttore della Federazione - Il Comune di Andria ha accolto la nostra proposta ritenendo il Consorzio delle Guardie Campestri una risorsa reale e concreta a favore dell'intera comunità, un bene di tutti".

"Questo traguardo è solo un primo passaggio verso un percorso più complesso: occorre a questo punto intensificare le sinergie sul campo.
Per farlo si potrebbero attuare Programmi operativi sulla Sicurezza, chiedendo anche l'intervento del Gal, in modo da contrastare in maniera mirata i fenomeni di illegalità e di esclusione sociale su tutto il territorio e in particolare nelle aree rurali" - conclude Francesco Losito.
  • Comune di Andria
  • guardie campestri andria
Altri contenuti a tema
Riaperta al traffico la provinciale Andria Bisceglie Riaperta al traffico la provinciale Andria Bisceglie Dopo la rimozione dei quattro mezzi coinvolti nel drammatico incidente di questo pomeriggio
Parrocchia della “Beata Vergine Immacolata” di Andria in festa Parrocchia della “Beata Vergine Immacolata” di Andria in festa Tante le iniziative previste in onore della patrona della comunità guidata dai Salesiani
Piscina comunale: "Sarà realmente riaperta per gennaio 2022?" Piscina comunale: "Sarà realmente riaperta per gennaio 2022?" Lo chiedono all'Amministrazione comunale le Consigliere comunali M5S Andria Doriana Faraone e Nunzia Sgarra
L'insidia delle buche stradali sulle viabilità cittadina L'insidia delle buche stradali sulle viabilità cittadina Nella zona PIP non si contano più i fossi sulle carreggiate come per via Marco Nemesiano, ma anche in città come per via Seneca
Quartiere Europa: mancata pulizia dei marciapiedi ingombri di piccoli datteri Quartiere Europa: mancata pulizia dei marciapiedi ingombri di piccoli datteri In questo periodo cadono copiosi dagli alberi di palma presenti nella zona, specie davanti alla chiesa di Sant'Andrea
Comune di Andria: “Ricordare era essenziale per il prof. Violante” Comune di Andria: “Ricordare era essenziale per il prof. Violante” La cerimonia dello scorso 1° dicembre, vista da tre studentesse del liceo linguistico "Carlo Troya"
L'Istituto Colasanto partecipa al Festival della Legalità ed alla campagna Telethon L'Istituto Colasanto partecipa al Festival della Legalità ed alla campagna Telethon Utili iniziative per ricordare che fare scuola significa prima di tutto educare ai valori dell'umanità e alla cura delle relazioni
Lega per Salvini premier Andria: "Dimensionamento scolastico, scelte scellerate dell'Amministrazione Bruno" Lega per Salvini premier Andria: "Dimensionamento scolastico, scelte scellerate dell'Amministrazione Bruno" Nota del Coordinamento cittadino, Gruppo consiliare Lega per Salvini premier Andria
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.