manutenzione caldaie
manutenzione caldaie
Attualità

Controllo e manutenzione impianti termici “Gravi inadempienze, nessuna informazione, una farsa per la Comunità"

Protesta contro la Provincia degli impiantisti termo-idraulici aderenti a Confartigianato Imprese Area Bat

Scoppia la grana relativa allo stato di inerzia della Provincia Barletta Andria Trani circa la campagna di controllo e manutenzione degli impianti termici. Una denuncia pubblica arriva dalla Confartigianato BAT.

La Categoria degli Impiantisti termo-idraulici aderenti a Confartigianato Imprese Area BAT è sul piede di guerra. Denuncia il totale disinteresse della Amministrazione Provinciale al proseguimento della campagna di autodichiarazione degli impianti termici. Continua dunque l'impasse dovuta tra l'altro all'affidamento di gran parte delle attività che sarebbero di competenza pubblica, e dunque dell'Amministrazione BAT - ivi compreso il rilascio dei tributi virtuali (c.d. bollini), il servizio d'informazione ai cittadini e il supporto amministrativo agli operatori professionali - ad una azienda privata, la SEPI Spa di Canosa di Puglia, che si occupa di "Servizi Informatici".

"La Categoria degli Impiantisti di Confartigianato BAT -afferma Antonio Memeo, Presidente di Confartigianato Andria e referente del Comprensorio Nord Barese di Confartigianato- ha richiesto più volte inutilmente la convocazione di un tavolo di confronto urgente con gli Uffici BAT competenti ed ora intende interessare della vicenda il Servizio Energia della Regione Puglia per comprendere, una volta per tutte, come saranno articolate le procedure che si vogliono adottare in questo scenario e per il prossimo futuro e come verranno utilizzati i soldi che sono stati incassati dall'Amministrazione rivenienti dal tributo pagato da migliaia di utenti tramite il c.d. bollino verde. In assenza di adeguate risposte saremo costretti a indire una manifestazione pubblica di protesta anche al fine di tutelare l'utenza e con essa migliaia di ignari cittadini".

"Questo stato di cose è inaccettabile. Un riferimento pubblico nella gestione della Campagna non può mai mancare – ha proseguito il Presidente di categoria Leonardo Di Cosmo – Abbiamo tollerato e pazientato sino a questo momento anche per tutelare il lavoro delle tante imprese che supportano la cittadinanza nell'ottemperare ad obblighi di legge. Ma la misura è colma. Riteniamo che il Servizio Energia della Regione Puglia debba intervenire (nel rispetto della Legge n°36/2016) a fronte del conclamato stato di inerzia dell'Autorità delegata, la Provincia BAT, affinché siano svolte e non omesse attività pubbliche doverose per legge".
  • Provincia Bat
  • Caldaie
  • Confartigianato BAT
Altri contenuti a tema
Confartigianato: divenuto operativo il portale della Banca Dati F-gas Confartigianato: divenuto operativo il portale della Banca Dati F-gas Chiunque opererà con i gas fluorurati dovrà adempiere ad una serie di prescrizioni
Celebrato il 10° anniversario di costituzione della Provincia Bat Celebrato il 10° anniversario di costituzione della Provincia Bat Annullo filatelico speciale promosso da Poste Italiane
10° anniversario della costituzione della Provincia Bat 10° anniversario della costituzione della Provincia Bat Nella ricorrenza un annullo filatelico speciale martedì 11 giugno
Ripristinata la regolare percorribilità della strada provinciale 18 ex 64, San Ferdinando di P. - Canosa di P. Ripristinata la regolare percorribilità della strada provinciale 18 ex 64, San Ferdinando di P. - Canosa di P. Lo comunica una nota della Provincia
Chiusa la sp 231 dal 3 giugno al 3 settembre 2019 per lavori al ponte di contrada Martinelli Chiusa la sp 231 dal 3 giugno al 3 settembre 2019 per lavori al ponte di contrada Martinelli La provincia Bat ha provveduto a stabilire dei percorsi alternativi. Le foto dei nuovi itinerari
“Servizio Assistenza Scolastica Specialistica”: la Provincia sta predisponendo la prosecuzione fino al 1° giugno “Servizio Assistenza Scolastica Specialistica”: la Provincia sta predisponendo la prosecuzione fino al 1° giugno Nota dell'Ufficio di Presidenza
Verifiche nelle scuole post sisma: è polemica aperta tra il vice Presidente De Toma ed il Sindaco di Trani Bottaro Verifiche nelle scuole post sisma: è polemica aperta tra il vice Presidente De Toma ed il Sindaco di Trani Bottaro Il mancato coordinamento tra uffici tecnici provinciali e quello comunale di Trani alla base della diatriba
Di Pilato (Fronte Democratico): "E' paralisi politico-istituzionale alla provincia Bat" Di Pilato (Fronte Democratico): "E' paralisi politico-istituzionale alla provincia Bat" "Questa situazione di impasse potrebbe essere superata solo con le dimissioni di Nicola Giorgino", sottolinea l'esponente politico
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.